Team Lotus acquista la Caterham?

21 aprile 2011 19:02 Scritto da: Andrea Facchinetti

Potrebbe essere una settimana decisiva quella che attende il Team Lotus. La scuderia di Tony Fernandes, entrata nel circus lo scorso anno riportando in F1 il glorioso marchio Lotus dopo 16 anni di assenza, sarebbe in procinto di acquistare la Caterham, casa inglese di vetture sportive derivate dalla Lotus Seven, disegnata da Colin Chapman nel 1968. L’attuale Team Lotus ha infatti annunciato per la prossima settimana, in occasione di un test aereodinamico, una conferenza stampa a Duxford Airfield, non aggiungendo ulteriori dettagli se non che “sarà fatto un eccitante annuncio sul futuro della squadra”.

Il team di Trulli e Kovalainen potrebbe così tornare ad operare nell’ambito delle vetture stradali, cosa che non gli è più possibile dopo la rottura con il Group Lotus. Proprio la causa legale tra le due parti sull’utilizzo del marchio Lotus potrebbe essere un motivo in più di interesse per Fernandes che, in caso di sconfitta contro Group Lotus, potrebbe rinominare, a partire dalla prossima stagione, la propria scuderia proprio con il marchio Caterham. Anche la sentenza dell’alta corte è prevista per la prossima settimana, ma non è escluso un ulteriore rinvio al prossimo mese di Maggio.

Ricordiamo che Fernandes sostiene di avere i diritti per l’utilizzo del marchio “Team Lotus” avendolo acquistato da David Hunt lo scorso anno, mentre Group Lotus sostiene che il marchio in questione sia di sua proprietà. L’acquisizione della Caterham da parte dell’attuale Team Lotus potrebbe essere anche un’operazione di marketing, considerando l’interesse della scuderia per il mercato britannico. Sia Tony Fernandes che Corven Ventures, proprietario del marchio inglese, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!