La F1 arriva a Torino con due appuntamenti interessanti

27 aprile 2011 00:51 Scritto da: Davide Reinato

Non prendete impegni per venerdì 29 e sabato 30 aprile, specie se siete in zona Torino. Quest’anno, il Red Bull Show Run fa tappa proprio nella prima capitale italiana, con due eventi simili a quelli che abbiamo seguito lo scorso anno, a Napoli.

Si comincia venerdì 29 aprile al Politecnico di Torino, in Corso Duca degli Abruzzi, presso l’Aula Magna “Giovanni Agnelli”, dove Jaime Alguersuari spiegherà agli studenti il velocissimo mondo delle corse, affrontando i dettagli tecnici di una monoposto. Insieme a lui, ci sarà l’ingegnere Gianvito Amico, che proprio in questo Politecnico ha conseguito la laurea, prima di iniziare a lavorare con Minardi e Toyota in F1. La lezione sarà introdotta da Massimiliano Carello, docente del corso di laurea di Ingegneria dell’autoveicolo.

Il 30 aprile, in un circuito cittadino che si snoda tra Piazza Vittorio fino a Corso Cairoli, la show car della Red Bull si metterà in moto. A scaldare il pubblico torinese, ci penserà Mark Webber, in compagnia di Chris Pfeiffer, quattro volte campione del mondo di Stunt Riding.

I campioni del mondo visitano Torino, non vi resta che fare un giro e godere del rombo del motore di una Formula 1, cosa rara ormai in Italia, se si esclude il GP a Monza! Il programma dello Show Run di Torino è molto simile a quello visto a Napoli lo scorso anno: se volete farvi un’idea, date un’occhiata a questo video.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!