HRT attende uno step evolutivo in Turchia

3 maggio 2011 17:53 Scritto da: Davide Reinato

Geoff Willis, capo tecnico della Hispania Racing Team, si è detto convinto che la sua monoposto sarà molto vicina a quella della rivale Virgin Racing nel prossimo fine settimana in Turchia. Willis ha lavorato duramente per assicurare degli aggiornamenti alla F111, che verranno provati durante le libere del GP il prossimo venerdì.

L’ottimismo coinvolge anche il team principal della HRT, Colin Kolles che attende con ansia gli aggiornamenti tecnici ed aerodinamici con estrema fiducia: “Per la Turchia, potremo vedere la Hispania compitere un buon miglioramento. L’Istanbul Park è una pista che, per natura, dovrebbe essere favorevole a noi. Abbiamo aggiornamenti che se ci daranno ragione in pista, ci consentiranno di battere i nostri avversari”.

Non è la prima volta che la HRT fa proclami del genere. Già nei primi giorni di aprile, avevano annunciato un grande miglioramento per il mese di Maggio. Kolles spiega: “Il nostro obiettivo è di colmare il divario rispetto ai nostri concorrenti e di lottare per le posizioni migliori in gara, sperando di avere sempre le due vetture al traguardo. Abbiamo fatto notevoli progressi durante la stagione e tutti stanno lavorando duramente per migliorare”.

Il pilota di punta della squadra, Vitantonio Liuzzi, sembra essere ansioso di provare la vettura con le novità tecniche: “Verificheremo in Turchia se il nostro pacchetto evolutivo ci permetterà di colmare il divario dal leader e, ovviamente, concludere la gara davanti ai nostri concorrenti diretti. Penso che la Hispania può sorprendere molte persone, mostrando così quanto sono serie le nostre intenzioni di crescita”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!