Giallo sul test della Red Bull in Spagna

19 maggio 2011 11:20 Scritto da: Davide Reinato

E’ bastato un messaggio lasciato su Twitter a scatenare la polemica intorno alla Red Bull Racing. Sul suo profilo, Neel Jani, pilota svizzero legato alla Red Bull, avrebbe scritto qualcosa come “Ho davvero affaticato il collo domenica nei 400 km al volante della RB7″.

Il commento del pilota ventisettenne ha suscitato grande stupore perché, se fosse vero, Los Bibitaros hanno girato in Spagna violando di fatto il limite di test, permessi solo per fini aerodinamici. Guarda il caso, i tweet sospetti sono più spariti in men che non si dica dal profilo di Jani.

Un portavoce della Red Bull ha smentito categoricamente che il test effettuato da Jani abbia violato le regole: “Non abbiamo fatto test in curve ad alta velocità, abbiamo testato la nostra vettura entro quanto stabilito dalle regole, ossia un aero test condotto in rettilineo e curve a raggio costante”.

Resterà un dubbio o qualcuno farà chiarezza in merito? L’unica cosa che appare certa è che Jani avrà perso un po’ di credibilità all’interno del team, nonostante venga detto che quel tweet non sia stato inserito direttamente dal pilota.

29 Commenti

  • se possono permettersi di sforare il budget utilizzare piu’ personale per non parlare di ali fondi e scarichi ritenuti regolari dalla fia solo fino all’utilizzo anche da parte della concorrenza e solo perche’ hanno le spalle coperte

  • Io lo sempre detto,questi social network rovinano le famiglie….e ora fanno cacciare via i testdriver!!!io spero che non sia vera questa notizia…perchè sarebbe un altro fallimento della fia che non riesce a controllare chi non segue le regole a dovere!!!alla redbull stanno congedendo un pò troppo dall’ala flex al fondo che si attaca al suolo con conseguenza effetto suolo e ora ai finti aereo test!!!

  • Caribbean Black
    @simonebo….limpida e chiara la tua esposizione, ma penso si fosse gia capito….è lo stesso principio del mass dumper….anch’esso definito all’epoca componente meccanica mobile indipendente, ai fini di agevolazione aerodinamica……di fatti il punto della questione è questo prevalentemente….perchè non lo hanno abolito ad inizio stagione quando gia si sapeva che in red bull l’anno scorso (e forse anche nel 2009) lo adoperavano???

    possiamo immaginare che la soluzione sia stata portata all’estremo, ad un punto tale che ha indottola federazione ad intervenire.
    insomma, non siamo mica in un mondo perfetto e perfettamente razionale…

  • Caribbean Black

    @simonebo….limpida e chiara la tua esposizione, ma penso si fosse gia capito….è lo stesso principio del mass dumper….anch’esso definito all’epoca componente meccanica mobile indipendente, ai fini di agevolazione aerodinamica……di fatti il punto della questione è questo prevalentemente….perchè non lo hanno abolito ad inizio stagione quando gia si sapeva che in red bull l’anno scorso (e forse anche nel 2009) lo adoperavano???

  • il divieto varrà per tutti…e penalizzerà le scuderie che hanno investito in questi emsi per sviluppare una soluzione irregolare. sono stati costretti a farlo visto che da febbraio ad oggi nessuno aveva mai detto niente sull’uso degli scarichi red bull.
    il divieto non è contro la red bull…è contro chi ha sviluppato la soluzioen ed è pronto ad usrala per colamre il gap prestazionale con i lattinari.
    pensate veramente sia possibile che whitihng e fia non si siano acocorti di nulla per 4 mesi e poi all’improvviso siano folgorati dall’intuizione che non è un sistema irregolare??
    lo sapevano sin dall’inizio…finchè li aveva solo la red bull hanno lasciato fare….ora che tutte le scuderie migliore si apprestano ad usarli nello stesso modo li mettono fuori gioco…
    e intanto vettel ha messo da parte un largo vantaggio sugli altri…
    se fosse tutto pulito, direbbero:”bene, al soluzione non è regolare, a chi l’ha usata nei primi 4 gp vengono tolti i punti e da domani non si può più usarla”.
    questa sarebbe uan F1 seria.

  • Stevebj
    Io vado contro corrente e dico che non ci credo, stiamo parlando della scuderia con la macchina palesemente più prestazionale, IMHO non va a rischiare di rovinarsi la faccia ed essere squalificata per un test nascosto dopo che hanno chiaramente detto che il regolamento sui test così com’è va bene. E’ assurdo. Piuttosto vengano chiarito il regolamento in merito agli scarichi!

    il regolamento è già chiaro: nel momento in cui lo scarico viene usato solo ed esclusivamente a fini aerodinamici è contro il regolamento in quanto il gas di scarico diventa componente aerodinamica mobile.
    il soffiaggio degli scarichi deve essere proporzionale alla coppia prodotta. in questo momento invece gli scarichi soffiano anche quando si scala e si frena

  • bhè ragazzi qui entriamo in campo minato, nessuno è santo in F1. pensate a quello che combino la mcl nel 2007…

    però bisogna capire che fa parte della f1 giocare al limite del regolamento e in questo momento la red bull è quella che sta giocando meglio. prima o poi prenderanno una smusata e si daranno una calmata, ma è sempre stato così.

    intanto nei prossimi gp gli vieteranno la mappatura motore che fa soffiare gli scarichi anche in fase di rilascio

  • Io vado contro corrente e dico che non ci credo, stiamo parlando della scuderia con la macchina palesemente più prestazionale, IMHO non va a rischiare di rovinarsi la faccia ed essere squalificata per un test nascosto dopo che hanno chiaramente detto che il regolamento sui test così com’è va bene. E’ assurdo. Piuttosto vengano chiarito il regolamento in merito agli scarichi!

  • WBrawnSchumy

    Questi articoli lasciano aperta una porta di immagginazioni—

  • anche io penso che la red bull non sia corretta. lo hanno dimostrano su tanti argomenti…il test sarebbe solo la ciliegina sulla torta…
    hanno sempre qualcosa che fa discutere e che aggira i regolamenti.
    non è un fatto di invidia o di antipatia.
    a me non piacciono come si comportano…sono sempre oltre il limite perchè sanno che possono rischiare…non hanno molto da perdere…
    da tifoso ferrarista il mio vero punto di riferimento sono mclaren mercedes e renault…
    se la red bull la battiamo mi darà un gran gusto ovviamente…
    ma per me, come tifoso, chi arriverà subito dietro la red bull avrà vinto moralmente il campionato 2011…la red bull per me è fuori classifica, non perchè troppo forte, ma perchè troppo in contrasto con lo spirito dei regolamenti e della formula 1.

  • ferrarista84
    chi vince è sempre antipatico concordo con carribean cmq

    io nn cè l’ho con la rbr perchè vince!io amo la formula1,e anche se tifo ferrari,per me è importante tutto il circus!
    ma questi qua sono sempre ambigui e spesso scorretti;e poi quell’horner ha una faccia da schiaffi ke gli li darei a due a due finchè nn diventano dispari. 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!