Fa discutere l’ala posteriore della Ferrari

Il delegato tecnico della FIA, Charlie Whiting, ha avvertito la Ferrari che la nuova ala posteriore presentata a Barcellona è  al limite del regolamento. Il team di Maranello per portare più carico aerodinamico ha realizzato un’ala posteriore radicalmente rivista, che presenta due profili che sporgono oltre l’altezza definita dalle paratie laterali.

Per gli ingegneri della Rossa, si tratta di semplici separatori di flussi tra i due profili dell’alettone. Una sorta di fermaglio più grande che funge da generatore di carico aerodinamico. Charlie Whiting ha ammesso che la FIA sta discutendo sulla legalità della nuova ala e la decisione verrà presa entro domani mattina, prima che vengano disputate la libere 3.

Quando si è chiesto a Whiting se sarà possibile per la Ferrari mantenere tale soluzione, la risposta è stata: “Dipende da quello che decideremo questa sera. Di fatto è un’interpretazione molto intelligente delle regole. Dobbiamo ora decidere se si tratta di una buona interpretazione delle norme, domani sarà tutto più chiaro”. Il delegato tecnico ha spiegato anche qual è il problema: “Potrebbe esserci una violazione dell’articolo 3.10.3 del regolamento tecnico. La Ferrari ha dato un’interpretazione alternativa della norma, dobbiamo discuterne”.

I primi rumors dicono che la Federazione darà il consenso alla Rossa di correre questo GP con l’ala e le paratie presenti, per poi vietarla dalla corsa successiva. Questo episodio si va a sommare con quello delle mappature speciali che permettono ai gas di scarico di passare nei tubi anche ad acceleratore chiuso, crendo carico aerodinamico aggiuntivo perché “sparati” verso il diffusore. Su tale questione, la FIA garantisce che spariranno presto ma, di fatto, al momento è bastato un reclamo dei team per far rinviare a data da destinarsi tale divieto.

AGGIORNAMENTO 21 MAGGIO: la Ferrari ha deciso di non utilizzare l’ala posteriore, poiché l’interpretazione “intelligente” delle norme era comunque a rischio di sanzioni nel caso, qualche altro team nel dopo gara, avesse fatto reclamo.

39 Commenti

  1. ORA BASTA!!!!!!!!!!!! SE LA REDBULL INVENTA IRREGOLARITA’ VA TUTTO BENE , MENTRE SE LA FERRARI INTERPRETA LE REGOLE IN MANIERA ALTERNATIVA SUCCEDE IL 48….. BASTA FIA …CI VUOLE L’AUTOGESTIONE DEI TEAM COME L’ NBA ….REGOLAMENTO PIU’ LIBERO …ORMAI PER INTERPRETARE IL REGOLAMENTO DI F1 CI VUOLE MAGO MERLINO ….BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!

  2. Intanto la Ferrari si era adeguata alla gia’ ” irregolare “red-bull, poi se hai seguito il campionato la Mclaren si è lamentata perche’ non riusciva ad avere un sistema simile.
    Allora la Fia ha cambiato il regolamento in corso, ma questo ha penalizzato la Ferrari che aveva un sistema diverso dalla Red-bull che con ogni probabilita’ non le ha permesso di proseguire il campionato. La situazione è questa la Fia scrive un regolamento, questo viene interpretato e poi a sua discrezione puo’ dire se una soluzione è irregolare o meno.
    Il sistema F-duct è simile al alettone Ferrari solo che la Mclaren continua ad essere graziata…
    Ricordo che la Red-bull nel 2010 era molto critica su quel sistema ma la Fia decise che era regolare su uale basi ?
    Ritornando indietro sempre nel 2010 la Fia si è comportata cosi’ anche con la MClaren, hai percaso dimenticato il sorpasso della Safety Car di Hamilton ?
    e le qualifiche dello stesso fatte senza il limite di benzina… ?
    Bene solo dopo la Fia è interventua cambiando il regolamento. Permettimi di dirie che la soluzione Ferrari è simile al sistema f-duct o all’ala flessibile red-bull anzi è piu’ ” Genuino ” visto che chiunque potrebbe adeguarsi senza tante difficolta’ se la fia bandira’ questa soluzione allora credo che veramente sara’ una cosa inguista

  3. ciao a tutti…riguardo all’alettone della ferrari se e fuori dalle regole e giusto non montarlo,solo che il metro di giudizio come al solito non e sempre lo stesso…perche accettare l’assetto pichiato delle redbull??? i commissari nelle verifiche trovano che l’alettone non flette,certo e la macchina che picchia quando e in movimento,ma allora le auto non devono avere tutte la stessa altezza da terra anche in movimento??? le immagini tv e le fotografie parlano chiaro…eppure questo e tollerato.a mio parere non e giusto!

  4. l unica cosa ridicola che leggo io è questa…”I primi rumors dicono che la Federazione darà il consenso alla Rossa di correre questo GP con l’ala e le paratie presenti, per poi vietarla dalla corsa successiva”….. ma cm? o è regolare…e gliela fan tenere…o non è regolare..e gliela fan togliere…non esistono vie di mezzo.
    siamo alle solite cmq… un po cm la centralina ( che usano tutti pero compresa la ferrari ), nn si riesce a capire se è davvero irregolare, perchè come scrivevo l altro giorno, a me pare che nn va a violare il regolamento….ma va a violare la nuova interpretazione fia del suo regolamento ( cose folli ).
    cmq, vorrei ricordare che l anno scorso, quando ad hockeneim la ferrari vinse il gran premio, aveva l ala davanti che fletteva (come la redbull)…mentre noi no(e ci siamo arrabbiati…)… non c è stato un ferrarista che si è lamentato della poca sportivita della soluzione…(e mi pare che ora qualcuno dalla memoria corta lo stia facendo ma a danno di altri…)
    la verita è questa, quando il nostro team tenta di “farla fuori dal vaso” siamo tutti contenti e approviamo….(cm del resto abbiamo fatto noi con l f-duct), quando invece lo fanno gli altri si è subito pronti a puntare il dito.
    cmq FIA scandalosa, ormai ha perso le redini del carro, ognuno fa, dice interpreta quello che vuole.. siamo al punto che una scuderia fa reclamo e la fia qua quello che dice lei, subito dopo altre 10 scuderie fanno un contro-reclamo, e la fia fa quello che dicono loro…
    ma che è sta roba?
    ultima cosa…pur pensando anche io che la redbull qualcosa di “magico” e poco lecito lo nasconda…e a parte le ali flessibili che cmq bene o male cercano di averle tutti dall anno scorso….cm fate ad essere sicuri che la redbull sia tutta illegale o cmq abbia parti che siano dubbiamente regolari??

  5. Altruny
    i commenti di disprezzo nei confronti della FIA che ormai è più ridicola che mai si sprecano davvero…RedBull mette le ali…ma FLESSIBILI…e tutto va bene, la Ferrari si inventa qualcosa che rasenta parti buie del regolamente e vogliono vietarlo, a questo punto dite che tutto ciò che fanno gli altri è ok e che tutto ciò che farà la Ferrari verrà bandito e ci mettiamo l’anima in pace.
    Ps c’è chi ribadisce che la RedBull è in piena regola perchè facendo le prove tecniche DA FERMA l’ala non flette io rispondere solo in un modo…LE CORSE NON SI CORRONO DA FERMI!

    Giusto..

  6. i commenti di disprezzo nei confronti della FIA che ormai è più ridicola che mai si sprecano davvero…RedBull mette le ali…ma FLESSIBILI…e tutto va bene, la Ferrari si inventa qualcosa che rasenta parti buie del regolamente e vogliono vietarlo, a questo punto dite che tutto ciò che fanno gli altri è ok e che tutto ciò che farà la Ferrari verrà bandito e ci mettiamo l’anima in pace.
    Ps c’è chi ribadisce che la RedBull è in piena regola perchè facendo le prove tecniche DA FERMA l’ala non flette io rispondere solo in un modo…LE CORSE NON SI CORRONO DA FERMI!

  7. Minideto
    Buongiorno a tutti!!
    aspetto anche io notizie sull’ala…
    Ma alla fine questi 10kmh in piu’ della ferrari sulle concorrenti come lo avete analizzato?
    Alettone magico,assetto scarico per non cercare la prestazione pura o mancanza di carico strutturale?
    Io opto per la seconda…quando alzeranno il carico Nando ci fara’ capire il reale progresso dello step Ferrari..spero!

    Sono un pò combattuto sotto questo aspetto, non so se possa dipendere da una scelta strategica, utile soprattutto nei sorpassi e nella difesa nel rettilineo molto lungo, oppure se la vettura genera meno carico aerodinamico.
    Alonso mi sembra abbastanza ottimista sulla performance della ferrari soprattutto in gara.

    1. se rimanesse una differenza di velocita’ cosi’ importante in gara non sarebbe un piccolo vantaggio..
      calcolando che tutti l’hanno ottenuta ad ala aperta la rossa in scia potrebbe avere almeno 20kmh di differenza visto che quello davanti sara’ ad ala chiusa , cominciano ad non essere pochi..

  8. Io spero che non venga bandita, credo che in ferrari Tombazis stia veramente prendendo in mano il progetto e quindi credo che durante il campionato vedremo una ferrari totalmente cambiata con i continui aggiornamenti.

  9. Mi sembra una soluzione molto intelligente, cercano di rientrare nella legalità con la foratura triangolare dl nolder nel tratto centrale.
    Primo segno che in ferrari qualcosa stia cambiando in meglio e che probabilmente Tombazis stia prendendo le redini del progetto al 100%, magari grazie anche all’aiuto di Fry che essendo Britannico dovrebbe avere una dimestichezza maggiore nell’interpretazione del regolamento che viene scritto in Inglese, per cui con le sfumature tecniche non sempre facilmente comprensibili.
    Tornando sulle dichiariazioni di Whiting, mi sembra strano che la Ferrari abbia violato il regolamento, vista la sua proverbiale etica sportiva.
    Diversamente l’ala flessibile redbull, pur non violando il regolamento nei controlli che ho sempre ritenuto inappropriati, per via delle masse perpendicolari posizionati centralmente e senza pressione aerodinamica, viola palesemente l’etica sportiva bypassando il problema a valle.
    Sono proprio curioso di vedere cosa decideranno.

  10. Buongiorno a tutti!!
    aspetto anche io notizie sull’ala…
    Ma alla fine questi 10kmh in piu’ della ferrari sulle concorrenti come lo avete analizzato?
    Alettone magico,assetto scarico per non cercare la prestazione pura o mancanza di carico strutturale?
    Io opto per la seconda…quando alzeranno il carico Nando ci fara’ capire il reale progresso dello step Ferrari..spero!

Lascia un commento