Qualifiche catalane: Alonso salva la Rossa

21 maggio 2011 16:37 Scritto da: Antonino Rendina

Un solo tentativo sfruttato al meglio. E’ un giro da urlo quello che permette a Fernando Alonso di strappare la  seconda fila a Montmelò. Un best lap quasi perfetto e sicuramente inaspettato. L’asturiano partirà dalla quarta posizione nel Gp di casa, migliorando sensibilmente il risultato stagionale delle prove ufficiali. Lo spagnolo fino ad oggi era partito sempre quinto.

Quella ammirata nelle qualifiche di Barcellona non è stata la Ferrari che si aspettavano i tifosi (e forse anche i rivali) dopo la convincente prestazione di Istanbul. La Rossa affanna e anche parecchio. Timorosa in Q1 dove “brucia” lo stesso set di morbide che l’avversaria McLaren risparmia. Lenta in Q2 dove sembra impotente anche rispetto alla Mercedes.

All’inizio del Q3 lo spettro dei due secondi di distacco dalla pole position si  fa concreto e lo scetticismo è tanto. Felipe Massa riesce a beccarli davvero, lamentando problemi di bilanciamento per tutta la qualifica. Il brasiliano scatterà dalla quarta fila, più precisamente dall’ottava piazza.

Insomma altro che aggiornamenti , questa pista tutta carico aerodinamico diventa l’orchestra perfetta per un triste requiem al Cavallino. Che per fortuna non viene suonato. Ad evitare l’onta della debacle più totale ci pensa Nando col suo giro indiavolato. Il giro camomilla della Cina è un brutto ricordo; per classe e furore agonistico il giro di oggi è da fenomeno e soltanto un piccolo eccesso di foga impedisce allo spagnolo di piazzarsi terzo.

Fernando Alonso (Pos. 4° 1’21″964): “E’ stato un giro perfetto. La Ferrari è nella direzione giusta ma non è ancora abbastanza per la pole. Siamo ancora lontani e dobbiamo migliorare per forza. Domani in gara non sarà facile perchè Red Bull e McLaren hanno un treno di morbide nuovo ma il podio è sempre il nostro obiettivo. La seconda fila non era scontata e non era facile. Dopo la sessione di stamattina nè io nè Felipe  eravamo molto soddisfatti. Abbiamo cambiato moltissimo nel set up e alla fine abbiamo preso la giusta direzione. Puntiamo al podio”.

Felipe Massa (Pos. 8°  1’22” 888): “Non sono soddisfatto del bilanciamento, abbiamo avuto problemi per tutto il turno di qualifiche. Tutto sommato l’ottava posizione non è male visto che sono state qualifiche serrate e abbiamo rischiato anche di non entrare in Q3. In gara le cose di solito vannoe molto meglio e proveremo a fare qualcosa di buono”.

Aldo Costa (direttore tecnico): “Abbiamo portato talmente tante cose nuove qui che abbiamo quasi dovuto scoprirle passo dopo passo in qualifica. Alla fine siamo riusciti a trovare la strada giusta e a cogliere un buon risultato. In gara dovremmo migliorare un po’ come sempre, perciò mi aspetto una buona prova”.

21 Commenti

  • ma non ho capito la ferrari nelle libere 3 era in difficoltà sopratutto perchè ha dovuto rinunciare all alettone posteriore o c era dell altro?

  • Caribbean Black

    F150
    Sono completamente,anzi al 101% d’accordo con Carlo65 e Caribbean Black.
    Il fatto è che la coppia Ferrari-Alonso funziona bene,perchè c’è armonia e collaborazione e si lavora più di quanto si possa pensare ed è così che a quanto pare Alonso riesca ad esprimersi al meglio.Alonso ribadisco ha completato un giro veramente “pulito” però quel che conta è che ormai la Ferrari,anche su un circuito pro Red Bull come questo prende al massimo 1 secondo ed è molto vicina alla Mclaren.Massa mi delude,dopo un inizio di stagione sul quale avevo fiducia,adesso è scivolato nel buio più profondo.
    P.S. Oggi tutti dicevano che le Ferrari non sarebbero entrate in Q3.Invece con un solo giro,la Q3,in particolare con Alonso,il Cavallino è entrato abbastanza tranquillamente.Se è vero che nelle prove libere 3 era in difficoltà,erano pur sempre prove libere.Poi Alonso ha fatto il suo ed ha migliorato notevolmente l’assetto.Ecco da dove proviene la mia profonda soddisfazione,anche perchè questa è la strada giusta da intraprendere.

    è questo che non capiscono, alonso ha fatto tanto e mostra la differenza, ma non nella guida, la mostra con il lavoro che fa….questa ferrari rispecchia pienamente il suo reale potenziale con nando, cosa che però non fa massa mettendola in evidente imbarazzo. Purtroppo la colpa non di massa che è divenuto un pilota finito, è colpa del fatto che massa con queste ruote rimpicciolite non rende piu come una volta, ma sopratutto non rende grazie al fatto che soffre queste auto progettate per sfruttare il carico al posteriore lasciando scarico l’anteriore. Purtroppo massa p cerca di adeguarsi a queste auto oppure dal prossimo gp sarà costretto a fare come schumacher….abolire qualunque tentativo in q3 per tenersi quel treno in piu da sfruttare in gara compromettendo la qualifica. Anzi io credo che oggi massa piuttosto che provare un tentativo inutile poteva adottare la stessa strategia di schumy…..

  • Sono completamente,anzi al 101% d’accordo con Carlo65 e Caribbean Black.
    Il fatto è che la coppia Ferrari-Alonso funziona bene,perchè c’è armonia e collaborazione e si lavora più di quanto si possa pensare ed è così che a quanto pare Alonso riesca ad esprimersi al meglio.Alonso ribadisco ha completato un giro veramente “pulito” però quel che conta è che ormai la Ferrari,anche su un circuito pro Red Bull come questo prende al massimo 1 secondo ed è molto vicina alla Mclaren.Massa mi delude,dopo un inizio di stagione sul quale avevo fiducia,adesso è scivolato nel buio più profondo.
    P.S. Oggi tutti dicevano che le Ferrari non sarebbero entrate in Q3.Invece con un solo giro,la Q3,in particolare con Alonso,il Cavallino è entrato abbastanza tranquillamente.Se è vero che nelle prove libere 3 era in difficoltà,erano pur sempre prove libere.Poi Alonso ha fatto il suo ed ha migliorato notevolmente l’assetto.Ecco da dove proviene la mia profonda soddisfazione,anche perchè questa è la strada giusta da intraprendere.

  • sinceramente, sono soddisfatto, su questo circuito la RB si sapeva fosse mostruosa, è il circuito dove ci si adatta meglio, per quanto riguarda la ferrari le modifiche dopo aver intrapeso il giusto det up, hanno funzionato e abbiamo recuperato qualcosa specie sulla RB, la vera ferrari è quella di alonso, massa purtroppo è alla frutta.
    alonso strepitoso, ma come dice F150, in F1 un pilota può guadagnare qualche decimo non 1 sec., penso che come lo scorso anno stiamo recuperando sui diretti avversari.
    quindi dico bravo ALONSO e brava FERRARI.

  • Alonso ha fatto il suo dovere di top driver,la ferrari come team ancora fa poco,e massa come al solito piange!!!dobbiamo migliorare in tutto!!!solo così saremo i migliori!!!

  • Caribbean Black
    per questo adoro Alonso,ha questa dote,indescrivibile…peccato che la macchina non cè..
    Sarebbe stupendo vedere Hamilton,Alonso,Vettel,Rosberg,Kubica,Shumacher se ho dimenticato qualcuno aggiungetelo,su un Redbull…
    Sarebbe spettacolo puro,divario di pochi millesimi,sul filo del rasoio,e una lotta continua giro dopo giro…

  • Caribbean Black

    F150
    Secondo me in molti esagerano.Il giro di Alonso è stato superbo,sono d’accordo,ma un pilota non può fare la differenza totale.Quindi è palese che un miglioramento ci è stato,anche perchè Alonso è arrivato vicinissimo ad Hamilton.Per cui lui ha fatto la differenza,ma non si può dire che il suo giro ottimo è dovuto SOLO alla sua bravura.

    in parte è vero…..intendo dire che alonso la differenza la fa nel capire la machina…..non tanto nella guida dove ogni tanto mostra qualche lacuna (anche se oggi è stato praticamente e nettamente perfetto e non si è concesso nemmeno mezza sbavatura). è come diavolo riesce a capire la macchina che gli permette di fare la differenza. Stamattina nelle libere 3 sembravate spacciati con l’ala vecchia, e lui in 2 ore di pausa tra libere e qualifiche ha stravolto l’assetto permettendosi di arrivare a marcare il 4° tempo. Ha fatto qualcosa di incredibile e di inspiegabile…..è pazzesco.

  • Secondo me in molti esagerano.Il giro di Alonso è stato superbo,sono d’accordo,ma un pilota non può fare la differenza totale.Quindi è palese che un miglioramento ci è stato,anche perchè Alonso è arrivato vicinissimo ad Hamilton.Per cui lui ha fatto la differenza,ma non si può dire che il suo giro ottimo è dovuto SOLO alla sua bravura.

  • Alonso monstre. La gara di casa lo ha sempre esaltato, speriamo sia altrettanto domani.

  • John Costa lo fanno parlare così a Maranello a lavorare ci rimangono gli altri

    • ahhhh il che nn so se è un bene nn mi pare che li ci siano dei geniacci…. ormai la mia fiducia in loro è irremediabilemte compromessa mi dispiace ma è cosi!!!

      • Sono d’accordo con te, intanto sembra che stiano dando un giro di vite, seppur in silenzio

      • che dire speriamo che il giro di vite dia i suoi frutti ma se nn cambiano le teste il risultato nn cambia e l anno prossimo saremo nella medesima situazione… :(((

  • chissà dovre sarebbe arrivato nando con l’uso dell’alettone posteriore che la maFIA ha debellato perchè fuori regolamento (ovvio perchè non è una novità made in uk) nto culo va !!!
    Nando + Ferrari c’è…massa datti al gioca jouer…

  • MA PERCHE A QUESTO INETTO DI COSTA SI DA ANCORA L OPPORTUNITA’ DI PARLARE??? svegliati che se nn ci fosse nando ora dovresti spiegare al mondo come mai vi siete beccati 2 secondi secondo me questo ha qualche problema di comprendonio o vive in un mondo tutto suo fa cadere le…. ogni volta che parla MA SAI COSA VUOL DIRE AVERE DIGNITA’?????

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!