Lotus Renault: Heidfeld rimonta fino all’8° posto

22 maggio 2011 20:58 Scritto da: Andrea Facchinetti

Un 8° e un 11° posto che valgono 4 punti. Questo il magro bottino della Lotus Renault nel GP di Spagna. Il risultato ha però ribaltato le previsioni della vigilia, dato che Heidfeld, che partiva in ultima posizione per i problemi accusati nell’ultimo turno di libere, è riuscito a rimontare fino all’8° posto sopravanzando anche il compagno di team Vitaly Petrov, che invece partiva da un buon 6° posto.

Il tedesco aveva a disposizione 3 set di gomme morbide ed è riuscito a ripetere l’impresa di Kobayashi in Turchia di finire a punti nonostante l’ultimo posto in classifica. Heidfeld è partito con gomme dure mentre gli altri giravano con le soft, riuscendo così a sfruttare al massimo il vantaggio delle coperture fresche nel finale, quando a suon di sorpassi (Petrov, Perez e Massa su tutti) è entrato in zona punti.Sono soddisfatto dell’8° posto” ha dichiarato Heidfeld. “Ma, come in Turchia, se ci fossero stati due giri in più avrei preso anche le due Mercedes. In partenza sono riuscito a guadagnare posizioni ed è stato pure divertente. Il passo di gara è stato incoraggiante, ora affrontiamo Monaco con più serenità”.

Al contrario, Vitaly Petrov ha disputato una gara deludente, dato che dopo il primo giro si ritrovava in 5° posizione. Il russo ha iniziato pian piano a perdere posizioni ad ogni pit stop, ritrovandosi addirittura fuori dalla zona punti (11°) e dietro il compagno di scuderia. “Ovviamente sono arrabbiato di non aver sfruttato in maniera migliore la mia posizione di partenza. Sembra che proprio le qualifiche abbiano condizionato il mio rendimento in gara oggi, dobbiamo analizzare questo fattore. Ero partito bene, ma è stato difficile tenere il passo di chi stava davanti a me. Domenica a Montecarlo la qualifica sarà invece estremamente fondamentale, l’importante è che almeno Nick oggi sia andato a punti” ha commentato il russo.

5 Commenti

  • Caribbean Black

    Caribbean Black

    Boxolo
    Sarebbe uno scandalo Carribean…
    …io spero solo che torni quel gran pilota di Kubica…

    ti dico solo 2 cose:
    Cina: Webber (con una red bull) parte 18° ed arriva 2° +16 posizioni guadagnate con tutte le gomme morbide a disposizione.
    Barcellona: Heidfeld (con una poco competitiva renault) parte 24° ed arriva 8° +16 posizioni guadagnate.
    ho detto tutto……

    anzi….per assurdo, l’unico motivo per cui non si potrà mai profilare una roba del genere è l’estrema superiorità red bull in qualifica….con la prima fila sempre occupata non gli converrebbe mai partire dietro.

  • Caribbean Black

    Boxolo
    Sarebbe uno scandalo Carribean…
    …io spero solo che torni quel gran pilota di Kubica…

    ti dico solo 2 cose:

    Cina: Webber (con una red bull) parte 18° ed arriva 2° +16 posizioni guadagnate con tutte le gomme morbide a disposizione.

    Barcellona: Heidfeld (con una poco competitiva renault) parte 24° ed arriva 8° +16 posizioni guadagnate.

    ho detto tutto……

  • Sarebbe uno scandalo Carribean…

    …io spero solo che torni quel gran pilota di Kubica…

  • non credo sia tanto il risparmio di un set di gomme quanto, fare il primo stint con le dure e poi utilizzare le morbide quando l’auto è piu leggera.
    Pensavo che Schumi adottasse questa tattica, per questo l’avevo puntato piazzato, ma invece non ha avuto il coraggio. Se l’avesse fatto forse sarebbe finito davanti ad Alonso.
    Heidfeld ha dimostrato, come webber in cina, che questa strategia paga. Se poi si pensa di adottarla quando non si parte dal fondo dovrebbe essere ancora piu vincente.

  • Caribbean Black

    l’avevo sotolineato sia ieri dopo le qualifiche che oggi dopo la gara…..partire in ultima fila con tutti i set di gomme disponibili è un vantaggio anzichè un handicap…..webber in cina lo ha dimostrato, e heidfeld oggi lo ha confermato…..secondo me dopo lo scenario che si sta profilando dalle qualifiche della cina, quello delle qualifiche al risparmio….mi sa che quanto prima inizieremop a vedere i big partire in ultima fila boicottando le qualifiche non partecipandovi…..state a vedere…..anzi credo che la ferrari in primis, viste le condizioni scandalose e vergognose in cui verte felipe massa, dovrebbe proprio optare per questa strategia in futuro…..lasciare massa fuori dalla qualifica facendogli risparmiare tutti i set di gomme di sponibili per poi sfruttarli tutti in gara…..ovviamente non da montecarlo….aspetterei una gara normale come quella del canada.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!