HRT rinuncia all’appello sui diffusori soffiati

26 maggio 2011 19:45 Scritto da: Davide Reinato

Il Team Principal della HRT, Colin Kolles, ha escluso che la sua squadra farà appello contro i team che utilizzano i diffusori soffiati. In questi giorni, Kolles ha scritto al presidente della FIA, Jean Todt, chiedendo chiarimenti sulla situazione tecnica riguardante le mappature che consentono ai gas di scarico di uscire anche ad acceleratore chiuso.

La Federazione ha deciso di parlare della situazione tecnica solamente il prossimo 16 giugno, in una riunione del consiglio con il Working Technical Group. Tale ritardo aveva infastidito le squadre che non utilizzano tale sistema, portando Kolles ad annunciare un appello che avrebbe scosso l’ambiente. Infatti, la delegazione tecnica della Federazione aveva ammesso che gli scarichi, utilizzati in quel modo, erano illegali e se una squadra avesse presentato reclamo, le sanzioni sarebbero arrivate senza esitazione.

Ora che il GP di Monaco si avvicina, Kolles fa dietrofront e ora si dice pronto ad aspettare fino al prossimo 16 giugno. Il team principal della squadra spagnolo ha ammesso: “La FIA ci ha chiesto di aspettare, confidiamo in una rapida risoluzione della questione”.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!