GP Monaco 2011, cronaca della gara in diretta

29 maggio 2011 13:42 Scritto da: Redazione

Segui in diretta il Gran Premio di Monaco, sesta prova del campionato mondiale di Formula 1 2011. Nelle qualifiche di ieri, segnate dal brutto incidente di Perez, il più veloce è stato Sebastian Vettel. Il tedesco della Red Bull ha preceduto Jenson Button e il compagno di squadra Webber, mentre Alonso è quarto. Arretrato in nona posizione Hamilton. [Leggi Riassunto]

Oltre gli eventi live, mettete tra i preferiti questi link che vi saranno utili nel corso del weekend: “GP Monaco, anteprima e orari del weekend”, per non perdere neanche un minuto di Montecarlo, “I numeri e le statistiche” per gli amanti dei dati e “I precedenti” per coloro che amano l’amarcord.

GRAN PREMIO DI MONACO – GARA

401 Commenti

  • Caribbean Black

    MassaisTheBest

    Caribbean Black

    Frank Pitonetti
    Massa durante l’intervista, ha detto a chiare lettere che durante lo scontro con Hamilton la sua vettura è stata danneggiata e che ha avuto problemi in inserimento curva. Poi si è ipotizzato anche alla foratura di una gomma, certamente è stata una traiettoria anomala per cui c’è da fidarsi, e poi in quel punto infatti era strano trovarsi in quella posizione.

    frank, ha perso un inutile deflettore….hamilton non ha mai raggiunto la parte anteriore della vettura, ma è sempre rimasto dietro la sua ruota anteriore, per cui il pezzo di ala lo ha perso hamilton e non massa…..
    Possibile una foratura, è realistico ipotizzarla ma lui non ha mai parlato di perdita di pressione che lo hanno costretto alla parte esterna. A mio primo parere è sembrato un clamoroso errore di pochezza nella guida, poi tutto è da visionare meglio.

    forse non hai visto che dopo il contatto è finito contro le barriere esterne accompagnato da hamilton

    massa è passato avanti e non è stato accompagnato contro le barriere….o almeno così mi è sembrato.

    le immagini erano coperte dagli alberi, non si è visto cos è successo. hamilton cmq è stato penalizzato per il contatto al tornantino (come la forxe india qualche giro prima).
    cmq, hamilton ha sbagliato a infilarsi in quel punto, pero forse massa doveva a sto punto lasciarlo passare, e nn cercare il contatto ad ogni costo anche perchè hamilton nn poteva piu sottrarsi. diciamo che la poca cattiveria che nn ha mostrato in spagna sett scorsa, l ha dimostrata qui (anche se secondo me ha sbagliato)
    per la sbandata nel tunnel nn so cosa dirvi, di immagini nn se ne sono viste se non quelle dopo l ingresso nel tunnel.

  • Caribbean Black

    MassaisTheBest

    Caribbean Black

    Frank Pitonetti
    Massa durante l’intervista, ha detto a chiare lettere che durante lo scontro con Hamilton la sua vettura è stata danneggiata e che ha avuto problemi in inserimento curva. Poi si è ipotizzato anche alla foratura di una gomma, certamente è stata una traiettoria anomala per cui c’è da fidarsi, e poi in quel punto infatti era strano trovarsi in quella posizione.

    frank, ha perso un inutile deflettore….hamilton non ha mai raggiunto la parte anteriore della vettura, ma è sempre rimasto dietro la sua ruota anteriore, per cui il pezzo di ala lo ha perso hamilton e non massa…..
    Possibile una foratura, è realistico ipotizzarla ma lui non ha mai parlato di perdita di pressione che lo hanno costretto alla parte esterna. A mio primo parere è sembrato un clamoroso errore di pochezza nella guida, poi tutto è da visionare meglio.

    forse non hai visto che dopo il contatto è finito contro le barriere esterne accompagnato da hamilton

    massa è passato avanti e non è stato accompagnato contro le barriere….o almeno così mi è sembrato.

  • MassaisTheBest

    Caribbean Black

    Frank Pitonetti
    Massa durante l’intervista, ha detto a chiare lettere che durante lo scontro con Hamilton la sua vettura è stata danneggiata e che ha avuto problemi in inserimento curva. Poi si è ipotizzato anche alla foratura di una gomma, certamente è stata una traiettoria anomala per cui c’è da fidarsi, e poi in quel punto infatti era strano trovarsi in quella posizione.

    frank, ha perso un inutile deflettore….hamilton non ha mai raggiunto la parte anteriore della vettura, ma è sempre rimasto dietro la sua ruota anteriore, per cui il pezzo di ala lo ha perso hamilton e non massa…..
    Possibile una foratura, è realistico ipotizzarla ma lui non ha mai parlato di perdita di pressione che lo hanno costretto alla parte esterna. A mio primo parere è sembrato un clamoroso errore di pochezza nella guida, poi tutto è da visionare meglio.

    forse non hai visto che dopo il contatto è finito contro le barriere esterne accompagnato da hamilton

  • Caribbean Black

    Frank Pitonetti

    Carlo65

    Caribbean Black
    ora mi sembra stiate esagerando con le critiche a vettel. A monaco serve sempre una buona dose di fortuna, strategia, mezzo meccanico ed anche abilità del pilota….oggi vettel ha fatto una bella gara regolare, quasi penalizzata dalla prima safety car e ritornata regolare dopo la seconda safety car.
    Poi c’è da considerare che questo tracciato gli è indigesto (ma solo questo sulla totalità dei 19 circuiti in calendario) e c’è da evidenziare anche la sua grande freddezza sul controllare alonso che non aveva nulla da perdere ma solo da guadagnare.
    Oggi è stata una singapore 2010 a parti invertite. SE all’epoca alonso è stato decretato un fenomeno, allora anche vettel oggi lo è stato.
    La red bull oggi a montecarlo (ma nell’intero week end a dire il vero) ha mostrato di non essere così superiore rispetto a quanto fatto vedere precedentemente.
    Vettel è stato bravissimo e si è meritato la gara, così come nando è stato bravissimo ad arrivare secondo così come jenson è stato bravissimo ad arrivare terzo.

    siamo sulla stessa linea, finalmente uno obbiettivo, non mi sembrava che oggi la RB fosse chissa che, la MC era nettamente piu veloce.

    ad inizio gara con stessi carichi di benzina e stesse gomme SS, ALonso era più veloce di button in pista, tant’è che veniva rallentato da quest’ultimo. Poi si sono montate gomme diverse.. è chiaro che se Alonso avesse montato successivamente le SS sarebbe stato più veloce di Button… oggi con le SS aveva lo stesso passo di vettel se non addirittura migliore.

    frank a me non pare sia il caso di parlare di superiorità di alonso in questi termini e nelle condizioni in cui erano fino a che avevano le stesse gomme. Button è certamente un interprete inferiore rispetto a nando di questo tracciato, non è nemmeno il caso di evidenziarlo. Era logico che alonso si avvicinasse a buton mentre button a sua volta perdeva da vettel (altro pilota che non è un grande fenomeno nell’interpretazione di questa pista)

    Con le SS a parità di condizioni, vettel doveva solo controllare e non aveva bisogno di tirare come nando per mettere pressione sul finale di gara, vista la conformazione della pista che esclude quasi totalmente la possibilità di effettuare sorpassi.

    Penso sia piu realistico parlare di controllo da parte di vettel piuttosto che di superiorità di nando, che cmq ha sempre mostrato un’ottimo feeling con questa pista anche quando correva con vetture inferiori.

  • Caribbean Black

    Frank Pitonetti
    Massa durante l’intervista, ha detto a chiare lettere che durante lo scontro con Hamilton la sua vettura è stata danneggiata e che ha avuto problemi in inserimento curva. Poi si è ipotizzato anche alla foratura di una gomma, certamente è stata una traiettoria anomala per cui c’è da fidarsi, e poi in quel punto infatti era strano trovarsi in quella posizione.

    frank, ha perso un inutile deflettore….hamilton non ha mai raggiunto la parte anteriore della vettura, ma è sempre rimasto dietro la sua ruota anteriore, per cui il pezzo di ala lo ha perso hamilton e non massa…..

    Possibile una foratura, è realistico ipotizzarla ma lui non ha mai parlato di perdita di pressione che lo hanno costretto alla parte esterna. A mio primo parere è sembrato un clamoroso errore di pochezza nella guida, poi tutto è da visionare meglio.

  • Caribbean Black

    Ferrarista Sfegatato

    Caribbean Black
    ora mi sembra stiate esagerando con le critiche a vettel. A monaco serve sempre una buona dose di fortuna, strategia, mezzo meccanico ed anche abilità del pilota….oggi vettel ha fatto una bella gara regolare, quasi penalizzata dalla prima safety car e ritornata regolare dopo la seconda safety car.
    Poi c’è da considerare che questo tracciato gli è indigesto (ma solo questo sulla totalità dei 19 circuiti in calendario) e c’è da evidenziare anche la sua grande freddezza sul controllare alonso che non aveva nulla da perdere ma solo da guadagnare.
    Oggi è stata una singapore 2010 a parti invertite. SE all’epoca alonso è stato decretato un fenomeno, allora anche vettel oggi lo è stato.
    La red bull oggi a montecarlo (ma nell’intero week end a dire il vero) ha mostrato di non essere così superiore rispetto a quanto fatto vedere precedentemente.
    Vettel è stato bravissimo e si è meritato la gara, così come nando è stato bravissimo ad arrivare secondo così come jenson è stato bravissimo ad arrivare terzo.

    Caribbean nessuno sta criticando vettel … io sto solo dicendo che senza safety secondo me avrebbe vinto alonso perchè vettel era al limite … detto ciò bravo a lui che ha fatto cmq 50 giri con le soft e bravi anche a nando e jenson che ci hanno fatto divertire … qst è stato uno dei più belli gp di montecarlo degli ultimi 10 anni …

    ciao ferrarista, vettel al limite? non credo….lui aveva solo da controllare…..non è uno sprovveduto in queste circostanze….è molto maturato….a volte perde il lume quando è dietro (lo abbiamo visto in passato) ma quest’anno è stato molto concreto.

    Non regge l’ipotesi dei SE e dei MA perchè a montecarlo, con i SE e i MA potrei darti una sfilza di riosultati possibili, tra cui una vittoria di button su strategia a 3 soste mentre tutti andavano per le 2 o la singola sosta.

    Non reggono i SE e MA a montecarlo, anche perchè in una gara come qusta sarebbero troppi quelli da usare.

  • Frank Pitonetti

    Carlo65

    Caribbean Black
    ora mi sembra stiate esagerando con le critiche a vettel. A monaco serve sempre una buona dose di fortuna, strategia, mezzo meccanico ed anche abilità del pilota….oggi vettel ha fatto una bella gara regolare, quasi penalizzata dalla prima safety car e ritornata regolare dopo la seconda safety car.
    Poi c’è da considerare che questo tracciato gli è indigesto (ma solo questo sulla totalità dei 19 circuiti in calendario) e c’è da evidenziare anche la sua grande freddezza sul controllare alonso che non aveva nulla da perdere ma solo da guadagnare.
    Oggi è stata una singapore 2010 a parti invertite. SE all’epoca alonso è stato decretato un fenomeno, allora anche vettel oggi lo è stato.
    La red bull oggi a montecarlo (ma nell’intero week end a dire il vero) ha mostrato di non essere così superiore rispetto a quanto fatto vedere precedentemente.
    Vettel è stato bravissimo e si è meritato la gara, così come nando è stato bravissimo ad arrivare secondo così come jenson è stato bravissimo ad arrivare terzo.

    siamo sulla stessa linea, finalmente uno obbiettivo, non mi sembrava che oggi la RB fosse chissa che, la MC era nettamente piu veloce.

    ad inizio gara con stessi carichi di benzina e stesse gomme SS, ALonso era più veloce di button in pista, tant’è che veniva rallentato da quest’ultimo. Poi si sono montate gomme diverse.. è chiaro che se Alonso avesse montato successivamente le SS sarebbe stato più veloce di Button… oggi con le SS aveva lo stesso passo di vettel se non addirittura migliore.

  • cmq avete viso che l’ala posteriore della rb e sempre un po aperta

  • Frank Pitonetti

    Massa durante l’intervista, ha detto a chiare lettere che durante lo scontro con Hamilton la sua vettura è stata danneggiata e che ha avuto problemi in inserimento curva. Poi si è ipotizzato anche alla foratura di una gomma, certamente è stata una traiettoria anomala per cui c’è da fidarsi, e poi in quel punto infatti era strano trovarsi in quella posizione.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!