Trofeo Bandini: anteprima e programma dell’evento

1 giugno 2011 16:45 Scritto da: Redazione

Domenica 5 giugno a Brisighella, in provincia di Ravenna, avremo modo di seguire la diciottesima edizione del Trofeo Lorenzo Bandini. Il prestigioso riconoscimento viene assegnato ogni anno ad un pilota di Formula 1 che si è messo positivamente in mostra.

Il comitato d’onore,  composto da personaggi come Pino Allievi, Giancarlo Minardi, Ezio Zermiani e Cesare Fiorio – tanto per citare i più noti – ha proposto l’assegnazione a Nico che, dopo la stagione 2009, ha mostrato di avere tutte le carte in regola per meritarsi un top team come la Mercedes. Nonostante non abbia mai avuto la giusta monoposto per poter infastidire i soliti noti, Rosberg ha sempre mostrato talento, scrollandosi di dosso la nomea del “Figlio di papà”, arrivato in F1 solamente per il cognome pesante.

L’appuntamento del 2011 del Trofeo Lorenzo Bandini, curato dall’omonima associazione, porta vicino alla gente non solo un pilota di F1, ma anche delle splendide vetture tutte da ammirare. Rosberg guiderà infatti una vettura del campionato DTM, partendo da Piazza del Popolo a Faenza e giungendo in Piazza Carducci a Brisighella. Lo stesso percorso lo effettuerà il monegasco Stefano Coletti che, a bordo della vettura di GP2 della Trident, aprirà di fatto le danze di questa diciottesima edizione che vi racconteremo con una miriade di immagini, interviste e commenti dei protagonisti.

18° TROFEO LORENZO BANDINI – 5 GIUGNO 2011

15:30 – Faenza, P.zza del Popolo
Partenza di Stefano Coletti con la monoposto GP2 del team Trident. Arrivo a Brisighella in Piazza Carducci alle 15:45

16:30 – Faenza, P.zza del Popolo
Partenza di Nico Rosberg con la DTM Racing Car. Arrivo a Piazza Carducci a Brisighella alle ore 16:45.

17:00 – Brisighella, Albergo Ristorante “La Rocca”
Nico Rosberg incontra la stampa

18:00 – Brisighella, Piazza Marconi
18a Edizione del Trofeo Lorenzo Bandini. Presentano l’Avv. Carlo Costa ed il Dott. Ivan Epicoco.

I PREMIATI

Trofeo Lorenzo Bandini 2011: Nico Rosberg, nato in Germania il 27 giugno 1985. E’ figlio di Keke, campione del mondo 1982. Comincia la carriera nelle corse nel 1996 con i kart, in cui rimase fino al 2002, prima del passaggio in Formula BMW Adac in Germania. Nel 2005 vinse il titolo GP2 al primo tentativo con il team ART GP e l’anno successivo debutta in F1 con la Williams. Nel 2010 arriva alla Mercedes, impegnato in un confronto apparentemente impossibile con Schumacher, lo batte in molte occasioni, finendogli davanti nella classifica finale.

Medaglia Presidente Camera Deputati: Norbert Haug, classe 1962, vice-presidente di Mercedes Motorsport. La sua carriera inizia come giornalista in pubblicazioni dedicate all’automobilismo, fino a diventare nel 1985 direttore del mensila Sport Auto e poi vice direttore di Auto Moto Und Sport. Da questa posizione fu voluto dalla Mercedes per la direzione marketing delle attività sportive e, pochi mesi dopo, promosso a capo della sezione motorsport di Mercedes-Benz.

Medaglia Assemblea legislativa Regione Emilia Romagna: Stefano Coletti, nato a Monaco il 6 aprile 1989, è pilota della Trident Racing in GP2. Dopo un periodo trascorso con successo nel karting, ha confermato i risultati e le vittorie anche in monoposto. L’ultima nella gara 2 a Barcellona, lo scorso maggio.

Lingotto Provincia di Ravenna: Wolfgang Wilhelm, fotografo sportivo dall’età di 18 anni, quando iniziò la carriera ad Hockenheim senza essere stato accreditato e senza avere pass. Trovare l’angolo più interessante e scattare la foto più creativa in pista è ormai il suo unico obiettivo.

Medaglia Provincia di Ravenna: Carlo Cavicchi, classe 1947, è uno dei giornalisti più noti del settore dell’auto. Dal 2009 a Quattroruote, in qualità di vicedirettore prima e codirettore attualmente, è stato anche al vertice di AutoSprint, dal 1984 al 1999, e di SportAutoMoto, dal 2001 al 2008.

Medaglia città di Brisighella: Leo Turrini, giornalista e scrittore per i quotidiani del QN, è considerato uno dei maggiori esperti di F1, anche se la sua attività si concentra anche su calcio, ciclismo e sopratuttto pallavolo.

Medaglia Fonderia Morini: Gilberto Simoni, ex ciclista su strada e biker italiano. Professionista dal ’94 al 2010, ha vinto due giri d’Italia e in altre cinque occasioni è salito sul podio. E’ uno dei pochi corridori ad aver vinto tappe in tutti i grandi giri.

Premio APT Servizi: Ian Krebs, classe 1970, giornalista tedesco che ha fatto epserienza anche al Corriere dello Sport a Roma dopo gli studi all’università di Colonia. E’ collaboratore dal 1996 come freelance per RTL, rete televisiva tedesca.

Premio Madonna della Neve: Christof Innerhofer, classe ’84, sciatore alpino italiano delle Fiamme Gialle, medaglia d’oro nel supergigante maschile 2011 a Garmisch-Partenkirchen.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!