Per fermare la Red Bull ci s’inventa di tutto…

Incredibile in Giappone: un pazzo cerca di scavalcare una Red Bull in movimento senza ruscirvi e si fa travolgere. No, non è uno scherzo, è tutto vero. E’ successo durante il Red Bull Show Run in programma questo fine settimana in Giappone. Il pilota della Red Bull che ha cercato invano di evitare questo folle è Sebastian Buemi, il 22enne svizzero pilota della scuderia “cugina” Toro Rosso. L’incidente, che poteva avere risvolti drammatici, è stato fortunatamente previsto dal pilota della Red Bull, che ha quindi frenato per cercare di evitare l’ostacolo senza riuscirvi completamente. Buemi non è rimasto ferito mentre il folle se la caverà con qualche contusione e tante tirate d’orecchie.

Ecco il video dell’incidente:

16 pensieri su “Per fermare la Red Bull ci s’inventa di tutto…

  1. F1forever

    Io non concordo con Raffaele, vero che si tratta di un commissario, ma quella è una Red Bull non una toro rosso, il cofano motore della toro rosso e l’air-scoope sono verniciati di rosso ed il musetto è color oro, mentre le Red bull Hanno sia il cofano mtore che il musetto verniciati di Giallo Come quella del Filmato.
    Raffaele l’ho postato che ti avrei seguito

  2. clacson

    Concordo Raffaele,pero quest’anno se vogliono fermare la RB devono sparargli nel cambio dato che gli avversari la vedono ormai sempre da dietro….sempre se la prendono.

  3. Raffaele

    Questo video e l’articolo non dicono la verità, quello non era uno squilibrato ma un commissario di pista che era li a vigilare ai margini della carreggiata peccato che quando voleva andare nella sua zona di pertinenza è piombata la TORO ROSSO e non redbull di BUEMI… saluti a tutti!

  4. Marco

    Che scemo!!!!possiamo mandare Massa a fare una cosa del genere…tanto in pista è solo di intralcio no…Scherzo….

    Cmq questa è una delle prove segrete della Redbull…e un tifoso Ferrari voleva vietargliele…

    Ahahhah

Lascia un commento