Briatore in Ferrari? Forse, ma dal 2013

10 giugno 2011 00:40 Scritto da: Davide Reinato

Flavio Briatore potrebbe arrivare in Ferrari al posto di Stefano Domenicali. Questa è, in sintesi, l’indiscrezione lanciata da F1today, noto sito olandese. Il rumor sta già saltando sulle principali testate, ma la discussione terrà banco per diverso tempo.  E’ vero che in Ferrari è in corso una sorta di rivoluzione, ma è altrettanto vero che Flavio Briatore non può ricoprire ruoli operativi fino al 31 dicembre 2012 per via della squalifica, rimediata nel Crash Gate di Singapore 2008.

Di fonti dirette, in realtà, ce ne sono ben poche al momento e gran parte della storia si basa su supposizioni più o meno realistiche. Secondo alcuni, Briatore non tornerà a fare il team manager perché la macchia di Singapore non si cancella dal nulla. Tuttavia, in Formula 1 accade tutto ed il contrario di tutto, dunque non sarebbe da sorprendersi se il Flavio Nazionale tornasse al timone di un team di rilievo come la Ferrari.

La rivoluzione ai vertici del Cavallino è già in atto da un bel po’ e non è certo una novità. Ma ciò che crea interesse intorno a Briatore sono i legami sottili che molti collegano ad una futura collaborazione. Cerchiamo di elencarli…

Indizio 1 – Prende casa a Maranello: l’estate scorsa, Briatore è stato visto nelle zone di Modena e pare abbia acquistato casa lì.

Indizio 2 – E’ ancora nel giro: Flavio ha presenziato in diverse occasioni ai GP di Formula 1, compreso l’ultimo di Montecarlo. In una intervista condotta da Maurizio Losa, Briatore ad un certo punto parla della Rossa, usando l’espressione “Dobbiamo fare…”, subito corretta in “Devono fare”. Lapsus freudiano?

Indizio 3 –  Fernando Mon amour: Briatore non disdegna di elogiare Alonso e ultimamente ha anche dispensato consigli a Maranello, come quello di concentrarsi sul progetto 2012. Ha usato spesso parole pacate ed è strano, dato che solitamente ci andava giù duro quando, in pista, le Rosse erano avversarie da battere.

Indizio 4 – La ragione appartiene a chi finanzia: Alla Ferrari, come in qualunque altro team di Formula 1, gli investimenti degli sponsor sono importanti. Il Banco Santander ha fatto pressione per il rinnovo di Fernando e – benché se ne dica – sembra abbia interesse anche ad accaparrarsi i servigi di Briatore, visto come un uomo di polso e di successo, nonostante i suoi precedenti in F1 e… non solo!

Insomma, la certezza non la si può certo avere adesso. Alcune novità verranno di certo svelate al prossimo GP d’Italia a Monza, mentre per Briatore, bisognerà sicuramente aspettare il 2013.

53 Commenti

  • Sarebbe ora di avere un uomo di polso!!!!!

  • Briatore è un grande!! La questione Singapore è tutta da appurare in quanto pare che Lui non fosse al corrente del fattaccio. Infatti la sintesi dice che fu architettato tutto da Simonds e Piquet, dove quest’ultimo accettò per farsi prolungare il contratto.

  • Minideto
    Io oltre a sperare nell’arrivo di mister B la vedo quasi come una certezza.
    Il fatto di non bruciare Domenicali la leggo come non stravolgere il muretto prima del 2013..Nel 2013 briatore sara’ sul muretto e dopo un 2012 sicuramente migliore Domenicali verra’ spostato ad un ruolo sicuramente non di secondo piano ma magari affiancando mister B.
    Il rapporto Montezuma Domenicali va oltre quello di lavoro e penso proprio Montezuma non lo voglia sputt@nare adesso.
    Certo molto dipendera’ dal 2012..ma peggio di questo la vedo dura!

    Quotone

  • Io oltre a sperare nell’arrivo di mister B la vedo quasi come una certezza.
    Il fatto di non bruciare Domenicali la leggo come non stravolgere il muretto prima del 2013..Nel 2013 briatore sara’ sul muretto e dopo un 2012 sicuramente migliore Domenicali verra’ spostato ad un ruolo sicuramente non di secondo piano ma magari affiancando mister B.
    Il rapporto Montezuma Domenicali va oltre quello di lavoro e penso proprio Montezuma non lo voglia sputt@nare adesso.
    Certo molto dipendera’ dal 2012..ma peggio di questo la vedo dura!

  • Questo articolo si aggancia a delle concetture di F1Today, tutto il resto lo reputo frutto di un tifo contrario ad Alonso la Santander e Briatore, laddove di vero quasi sicuramente c’è meno di zero.

  • sinceramente non sono ne saro’ mai un fan ne di briatore ne di alonso massa ecc anzi i piloti e i tecnici che ritengo piu’ validi se li sono accaparati redbull e mclaren che non a caso dominano la f1, pero’ c’e’ un limite alla pazienza, sono 3 anni che non siamo piu’ in grado di mettere in pista una macchina da pole siamo bravi a scopiazzare le idee altrui e anche dal punto di vista organizzativo la squadra e’ tornata una torre di babele come lo era nel ventennio nero, occorre dare una sterzata decisa, gente come costa domenicali massa e qualcun’altro non sono all’altezza di guidare un top team come la ferrari bisogna cambiare subito e cambiare in fretta se non si vuole compromettere anche il 2012

  • molti che odiano briatore secondo me se quando arriverà e vincerà lo osanerranno propio come fatto con alonso

  • In F1 purtroppo ci vuole spregiudicatezza per vincere, Briatore non è certo l’esempio dell’onestà e della correttezza, ma di porcherie in F1 ce ne sono state tante e tante ce ne saranno, dove girano i miliardi purtroppo è così, lo vediamo anche in altri sport, non è bello certo, ma in un branco di squali difficilmente sopravvive un pesciolino rosso! Per me Briatore è la scelta giusta, peccato che bisognerà attendere fino al 2013………..

  • se è vero ke la santander lo vuole,la ferrari prenderà briatore..

  • Aggiungete pure me nel conteggio di quelli che non vogliono FB. Quoto tutti i contrari a FB. Nemmeno capo HRT lo voglio.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!