Mercedes: Rosberg batte Schumacher di 5 centesimi

11 giugno 2011 21:31 Scritto da: Andrea Facchinetti

Qualifiche positive quelle della Mercedes a Montreal. La casa di stoccarda ha piazzato Nico Rosberg in terza fila e Michael Schumacher in quarta, divisi in classifica dalla McLaren di Jenson Button. Il buono stato di forma mostrato nelle prove libere è stato ripetuto, a conferma che la Mercedes su questo tracciato è più vicina alle prestazioni dei top teams.

Nico Rosberg scatterà in 6° posizione a fianco di Lewis Hamilton. Il tedesco nella terza fase di qualifica ha fatto segnare un tempo più lento di 8 decimi dalla pole di Vettel, un distacco comunque inferiore rispetto alle precedenti performance sul giro singolo. “Complessivamente abbiamo fatto dei buoni progressi in questo week end, il sesto posto è un buon risultato” ha commentato Rosberg. “Domani spero di tradurre i buoni dati raccolti in un bel risultato. Sono riuscito a conservare un set di gomme soft nuovo, credo sarà un bel vantaggio”.

Il sette volte Campione del Mondo partirà invece dall’8° posizione, nonostante il suo tempo sia più lento di soli 5 centesimi di secondo rispetto a quello del compagno di scuderia. Schumacher si è fatto notare soprattutto per la sua aggressività sui cordoli nella chicane conclusiva, a dimostrazione che il tedesco ha ancora voglia di combattere.”Possiamo essere abbastanza soddisfatti delle qualifiche odierna” ha dichiarato Schumacher. “Ho avuto qualche problema alla curva 4, ma alla fine sono riuscito a mettere insieme un buon giro. Dovremmo essere ok in gara” ha concluso Michael.

Domani la Mercedes potrà lottare per i punti ma, in caso di pioggia, le chance di ottenere un risultato migliore saranno maggiori.

7 Commenti

  • Caribbean Black

    thecomeback
    carribbean , ricordati che Schumacher ha battuto Rosberg a Barcellona , pista da alto carico aerodinamico…..Io dico semplicemente che il Kaieser è in ripresa

    certo ma in che condizioni lo ha fatto? con una serie di questioni fortuite a favore di schumy….io credo che rosberg ne abbia ancora visibilmente di piu rispetto a schumy.

    Detto cio, anche io credo che schumy sia in miglioramento, ma sensibile….quindi per me rosberg avrà sempre la meglio sul pilota piu titolato della storia….

  • thecomeback

    carribbean , ricordati che Schumacher ha battuto Rosberg a Barcellona , pista da alto carico aerodinamico…..Io dico semplicemente che il Kaieser è in ripresa

  • Caribbean Black

    mario1
    ciao anto’….vorresti dire che questi due vanno bene solo qui??Un vero affare averli in squadra allora :-(

    esattamente mario1 😀 …..così come a monaco e così come a valencia, sarà probabilmente così.
    Tra alonso e massa ci sono circa 3 decimi di piede in tracciati dove massa si puo trovare a suo agio, così come schumacher torna a livellarsi su rosberg.

    A valencia credo che massa ritornerà sui 3 decimi di ritardo su alonso nella prestazione pura, il tracciato è molto lungo, si gira in 1.37 e qui alonso, avendo quel qualcosa in piu rispetto a massa in circuiti piu favorevoli al brasiliano, secodno me il distacco come gia detto, tornerà ad essere livellato.

    Per come la vedo io, in tracciati come monaco montreal e valencia, dove la meccanica conta piu dell’aerodinamica, la ferrari sarà li al top, salvo poi ritornare sui livelli gia visti nelle gare extraeuropee o come barcellona.

    Torno a sposare la teoria di Frank Pitonetti…..ferrari e mclaren si avvicenderanno al ruolo di comprimarie, ma sarà sempre la red bull a lottare sempre per il vertice…..salvo grandi colpi di reni, che la ferrari, secondo me, con il declassamento di Costa, sta gia iniziando ad effettuare.

    Alla fine dei conti, il team ferrari è sempre il migliore in fase di sviluppo durante la stagione, pochi aggiornamenti, ma sostanziosi……e credo oltre tutto che, esser partiti con un progetto basilarmente convenzionalke, avrà i suoi vantaggi in fase di sviluppo durante la stagione, perchè ci saranno diverse aree su ccui sipotrà intervenire.

    L’unica mia preoccupazioe per la ferrari è la geometria delle sospensioni posteriori push rod, con il bilanciere che potrebbe interferire con il fagocitamento ei flussi….o almeno così mi è parsi di capire.

  • ciao anto’….vorresti dire che questi due vanno bene solo qui??Un vero affare averli in squadra allora :-(

  • Caribbean Black

    una breve riflessione…..

    1) Schumacher a soli 50 millesimi da rosberg dopo che in tutte le qualifiche è stato abbondantemente dietro il compagno, salvo una sola eccezione in cui rosberg ha avuto problemi.
    2) Massa a soli 20 millesimi da alonso sul giro secco, dopo essersi beccato sempre (a parte monaco) distacchi improponibili.

    Su un tracciato dove l’assetto si sceglie notoriamente con meno ala posteriore per avere meno deportanza sui 2 rettilinei, e piu zavorra sull’anteriore per incrementare la direzionalità nella parte mista da stop & go ed “S” veloci in successione, e dove le mescole usate sono Soft & SuperSoft, ecco che 2 dei piloti con stile old school, tornano ad essere competitivi…..

    ….come sospettavo da tempo, il problema di massa e schumacher, 2 piloti con uno stile identico, sembrerebbe prettamente legato alla tipologia di assetto da usare in base al circuito in cui si corre.

  • ferrarista84
    per me la delusione del weekend

    Secondo me no,insomma si sono messi dietro anche un top driver,non è andata male,in gara possono ottenere punti pesanti…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!