Vettel amareggiato per la vittoria sfumata

13 giugno 2011 01:03 Scritto da: Davide Reinato

Poteva essere la sua sesta vittoria in sette gare e, invece, Sebastian Vettel ha vanificato tutto perdendo la concentrazione proprio sul momento più importante, all’ultimo giro. Non che gli sia andata male: cinque vittorie e due secondi posti gli permettono comunque di poter navigare in tranquillità verso il suo secondo mondiale, ma Sebastian ha mostrato che fin quando non si passa sotto alla bandiera a scacchi, tutto può succedere.

Si è detto mortificato con tutto il team per il suo errore. L’unico in gara: scattato dalla pole, è rimasto davanti a tutti per 69 giri e mezzo… poi l’errore alla frenata della curva sei e il regalo della prima posizione ad un arrembante Button.

“Naturalmente sono deluso” ammette il tedesco. “E’ stata una gara molto difficile, dall’inizio alla fine. Condurre la gara e poi regalarla all’avversario all’ultimo giro, non è certamente bello. Abbiamo fatto del nostro meglio. Era importante finire la corsa, soprattutto in una gara come questa, ma il mio unico errore non mi ha dato un bel momento”. Il tedesco, che aveva già picchiato nelle libere del venerdì, ha perso la concentrazione: “Ho frenato più tardi e ho bloccato. Vedevo Jenson arrivare di gran carriera ed era molto vicino. Una delle gare più difficili di quest’anno per tutti noi”.

Tutto sommato una bella gara anche per Mark Webber. L’australiano era scivolato nelle retrovie nelle prime fasi della corsa, dopo essere stato toccato da Hamilton. Mark è andato in testacoda ma ha subito ripreso la sua corsa, dato che la vettura non era stata danneggiata: “Penso sia stata una manovra piuttosto goffa quella di Lewis nei miei confronti” commenta Webber.

La sua gara ha avuto la svolta quando è rientrato ai box a montare le gomme slick. Essendo stato tra i primi a farlo, ha avuto modo di effettuare diversi sorpassi, portandosi subito a ridosso dei primi: “Quando ho montato le slick, sapevo che c’erano dei tratti bagnati. Se toccavi l’erba, era finita. Poi sono arrivato su Michael, abbiamo avuto una bella battaglia, fin quando ho trovato lo spunto di superarlo all’ultima chicane. Button era più veloce, anche se non avessi perso tempo con Michael, mi avrebbe raggiunto lo stesso. Alla fine, questo è il risultato che meritavamo. Seb ha fatto un gran lavoro, ma è facile sbagliare in quelle condizioni”.

Vettel continua a rimanere saldamente in testa della classifica piloti con 161 punti (60 punti di vantaggio su Button, secondo) e la Red Bull prima nella classifica costruttori con 255 punti.

16 Commenti

  • mah, qualcuno dimentica che sensa tutte le SC a annullare il suo vantaggio ora parleremmo dell’ennesima vittoria di vettel.
    ha fatto 1 dico 1 errore in tutta la stagione e viene criticato, sensa accorgersi che la MC aveva un assetto mirato in quella situazione, io penso che l’unico che aveva il passo sul bagnato di vettel era hamilton, poi tutti si beccavano 2 sec. al giro quando la pista era allagata.

  • Ragazzi ma che dite?!?! Ha fatto un errore, solo uno!!! Ha già dimostrato di usare la testa quando serve (in Cina non ha tentato di resistere inutilmente ad Hamilton) ed è già stato messo sotto pressione senza sbagliare, qui ha commesso un errore, che sarà mai?!?! Ne hanno commessi Senna, Schumacher e tutti gli altri grandi campioni, alla fine sono sempre uomini! Io invece in Vettel vedo tanto di Schumacher! Non faccio confronti tra gli attuali fantastici 3, perchè è impossibile stabilire chi sia il migliore (e forse non c’è un migliore), ma l’attuale Vettel non ha nulla da invidiare ad Alonso ed Hamilton secondo me, se non al limite un po’ di esperienza

  • MassaisTheBest

    john
    tutti i suoi limiti sono venuti a galla è stato graziato a montecarlo dalle bandiere rosse seno per sua stessa ammissione sarebbe stato un inferno con un mastino come nando alle spalle probabilmente sarebbe finita come oggi o magari peggio andando a sbattere da qualche parte …….. vettel è un ottimo pilota ma alonso e hamilton sono di ben altra pasta !!!!

    Beh John guarda che ha fatto un errore in tutto l’anno, Hamilton ne ha fatti molti di più

  • tutti i suoi limiti sono venuti a galla è stato graziato a montecarlo dalle bandiere rosse seno per sua stessa ammissione sarebbe stato un inferno con un mastino come nando alle spalle probabilmente sarebbe finita come oggi o magari peggio andando a sbattere da qualche parte …….. vettel è un ottimo pilota ma alonso e hamilton sono di ben altra pasta !!!!

  • Icemankimi25

    Manovra goffa? Ce lo ricordiamo che il signorino fece una manovrina simile ai danni di Lewis a Singapore dello scorso anno?

  • roland capita di fare un errore anche schumacher in ferrari era come vettel allora

  • verrà il giorno in cui ingoierà bocconi amari sul serio… è convinto di essere il piu forte..non di avere la macchina super..

  • con un missile sotto il culo è riuscito a perdere una gara vinta in partenza.pivello.

  • Lo avevo preannunciato :) Vettel sotto pressione commette degli errori…e puntualmente cosi’ è stato…quando si sente con macchina inferiore tende sempre ad azzardare sulle curve ma non ha ancora l’esperienza per fare la differenza….
    Sicuramente gara esemplare la sua ma dimostra che se c’è un avversario a livello la sua Rbull va in crisi…

  • Sì, errore psicologico e anche di mezzo, perché ieri la MC di Button non la teneva nessuno.

  • non credo sia veramente perfetto, nelle ultime gare si è stampato 2 volte e ieri ha sbagliato grossolanamente…

  • mah questa è la solita storia che deve fare vettel fermare e aspettare gli altri un errore ci può stare i suoi nemici aspettavano solo questo è vero ma è stato davvero quasi perfetto a parte ieri

  • facile partire sempre dalla pole con una macchina super ed arrivare sempre primi.Troppo facile.Per la cronaca webber ieri aveva il kers non utilizzabile da buon inizio,tant’e’ che prima della partenza gli hanno detto di non usare quel bottone!(topo da laboratorio)

  • al massimo poteva essere leggermente deluso…ha perso la vittoria all ultimo giro ma alla fine cio che conta è il mondiale…

  • il secondo posto è il peggior risultato ottenuto nelle prime 7….6 pole su 7 gare,mondiale gia vinto e questo è deluso…mah !!!!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!