Novità sostanziali per la Ferrari a Valencia

22 giugno 2011 11:34 Scritto da: Davide Reinato

Tra cambi regolamentari a campionato in corso, step evolutivi pesanti e ancora un circuito favorevole, l’ottimismo alla Rossa sembra toccarsi con mano. Già nei giorni scorsi Pat Fry aveva parlato di una serie di modifiche che coinvolgevano  le sospensioni, elemento fondamentale per risolvere il problema con il poco grip quando si montavano le gomme dure. Adesso, anche Tombazis accenna a qualche speranza di miglioramento e stando alle ultime dichiarazioni, già da Valencia la Ferrari avrà grandi modifiche.

“Abbiamo fatto grandi progressi negli ultimi mesi – ha ammesso l’aerodinamico – e credo che si sia visto già nelle ultime gare. Speriamo che questo trend continui. Il risultato delle prossime corse ci farà capire se saremo ancora in grado di lottare per il mondiale, anche se siamo già molto indietro in termini di punti”.

Con due terzi di campionato ancora disponibile, la matematica non può escludere la Ferrari dalla lotta al mondiale. Alonso sprona i suoi e Tombazis ribatte: “A Monaco e in Canada siamo stati in grado di lottare per la vittoria, anche se il risultato finale non è stato quello che volevamo. Siamo stati molto competitivi per due ragioni: la prima è che la nostra auto si è adattata bene alle caratteristiche di quei circuiti; la seconda sono gli aggiornamenti che abbiamo portato. Entrambi gli elementi hanno permesso di alzare il livello della nostra prestazione e credo che sarà così anche a Valencia”.

La 150° Italia porterà in questo circuito la sospensione ridisegnata, già vista a Montreal due settimane fa: “Abbiamo provato la nuova sospensione il venerdì a Montreal sulla vettura di Fernando ed il test è stato positivo. Gli pneumatici Pirelli sono per noi, come per tutti del resto, ancora abbastanza nuove e stiamo imparando a conoscerle sempre di più. Questa sospensione è un tentativo di adattare meglio la nostra vettura agli pneumatici. Abbiamo in programma di far debuttare in gara la nuova sospensione in uno dei prossimi due appuntamenti”.

Ma la prova del nove sarà il GP di Gran Bretagna, quando si tornerà a correre sulle piste vere, dove l’efficenza aerodinamica tornerà a fare la differenza. Resta un’incognita anche per l’aerodinamico greco: “A Silverstone avremo un nuovo pacchetto aerodinamico che dovrebbe migliorare il comportamento della monoposot. Spero che ciò ci permetta di lottare per la vittoria, ma lo scopriremo solamente quando saremo lì”.

43 Commenti

  • Stevebj

    thecomeback
    @GENIO77
    Le Pull Road sono meglio delle Push Road per la loro funzione aerodinamica , che va al di là degli scarichi . Mondiale riaperto? per la mclaren forse , ma quali speranze puo’ avere Alonso con 92 punti di svantaggio?Considerando che davanti ci sono quattro piloti che guidano auto più competitive. Se avessimo vinto a Monaco e Montreal, allora qualche flebilissima speranza potevamo anche averla , ma alla luce degli ultimi risultati direi proprio di no.Non pensare che con le ultime norme della FIA le cose andranno a nostro favore.

    La funzione aerodinamica delle sospensioni pull rod finisce quando finiscono gli scarichi soffiati quindi dalla prossima stagione, se come dicono gli scarichi saranno chiusi e posti dietro il fondo estrattore, il problema non ci sarà più.

    No, aspetta, non facciamo confusione: l’effetto estrattore ci sarà sempre e sarà fondamentale, sarà solo ridotto della componente data dagli scarichi, che, se pur importante, non è la totalità. L’assetto picchiato, per dire, rimane comunque valido e da molto carico in più.

  • thecomeback
    @GENIO77
    Le Pull Road sono meglio delle Push Road per la loro funzione aerodinamica , che va al di là degli scarichi . Mondiale riaperto? per la mclaren forse , ma quali speranze puo’ avere Alonso con 92 punti di svantaggio?Considerando che davanti ci sono quattro piloti che guidano auto più competitive. Se avessimo vinto a Monaco e Montreal, allora qualche flebilissima speranza potevamo anche averla , ma alla luce degli ultimi risultati direi proprio di no.Non pensare che con le ultime norme della FIA le cose andranno a nostro favore.

    La funzione aerodinamica delle sospensioni pull rod finisce quando finiscono gli scarichi soffiati quindi dalla prossima stagione, se come dicono gli scarichi saranno chiusi e posti dietro il fondo estrattore, il problema non ci sarà più.

  • thecomeback

    @GENIO77

    Le Pull Road sono meglio delle Push Road per la loro funzione aerodinamica , che va al di là degli scarichi . Mondiale riaperto? per la mclaren forse , ma quali speranze puo’ avere Alonso con 92 punti di svantaggio?Considerando che davanti ci sono quattro piloti che guidano auto più competitive. Se avessimo vinto a Monaco e Montreal, allora qualche flebilissima speranza potevamo anche averla , ma alla luce degli ultimi risultati direi proprio di no.
    Non pensare che con le ultime norme della FIA le cose andranno a nostro favore.

  • C’è solo da sperare che il Tombazis sia stato imbrigliato ….altrimenti sono cavoli acidi …..e speriamo che Fry abbia qualche lampo di genio sennò sarà un grosso problema anche l’anno venturo….Devo spezzare una lancia in favore della Ferrari : la F150 non è un cesso, ho persino pensato che la scelta della geometria delle sospensioni push rod sia stata fatta apposta in previsione di eventuali cambiamenti del regolamento , infatti questo tipo di geometria è sostanzialmente meglio dello schema pull rod che è stato adottato solo per far passare gli scarichi in una determinata zona e far funzionare la minigonna termica , ora tutto è inutile ed è probabile che piano piano tutti tornino al push rod.
    Alcune considerazioni:

    1) La Ferrari è ottima nel passo gara e dovrebbe aver risolto il problema delle gomme dure
    2) La Ferrari potrebbe dire la sua in qualifica perchè probabilmente già adottava una mappatura del motore simile a quella di gara ( non riuscendo ad utilizzare a pieno il beneficio dei gas di scarico )
    3) Il divieto degli scarichi soffianti in rilascio di acceleratore è una manna dal cielo proprio perchè erano i meno evoluti in questo campo ma nonostante questo la macchina si comportava discretamente bene
    4) Immaginate la red bull senza il suo asso nella manica ….ovvero mappature per qualifiche e scarichi soffianti …SECONDO ME IL LIVELLO SCENDERA’ SOTTO QUELLO DI FERRARI E MC LAREN , senza contare i loro problemi di KERS….tutto ciò probabilmente vorrà dire CAMPIONATO RIAPERTO!!!!!!!!!

  • Joni
    Vedremo, ma questi 2 GP sono veramente l’ultima spiaggia!

    assolutamente per Alonso o si vincono entrambi i GP altrimenti l’anno rimanente è da destinarsi unicamente a sperimentare e giocare spregiudicatamente senza remore

  • Vedremo, ma questi 2 GP sono veramente l’ultima spiaggia!

  • john
    per recuperare servono idee nuove e genieli vedi meclaren…

    John, le idee geniali della MCL fin ora non mi sembra che abbiano portato a nulla di nuovo, anzi se anche loro non avessero copiato le sospensioni e il fondo dalle RBR sarebbero caduti nel baratro quindi le idee geniali devono anche essere applicabili. Oggi come oggi i regolamenti sono così restrittivi che lo spazio alle super idee non c’è. Lo stai dicendo tu da un sacco di mesi che dovevano adottare le pull rod già quest’anno. Ma le pull rod secondo te sono un innovazione? Se dall’anno prossimo togliessero l’utilizzo degli scarichi soffiati l’uso delle pull rod perderebbe di significato perché le push sono un sistema più raffinato che ha sostituito l’obsoleto pull e che presenta maggiori vantaggi.

    • Forse riguardo alle idee MCL ti riferivi al muso che flette. In ferrari non l’hanno ancora fatto debuttare ma le voci dicevano che la capacità di riprodurlo c’erano allora questo muso è davvero la panacea dei mali ferrari? Sembra di no o almeno non sembra essere il principale motivo. In tutti questi mesi, riguardo i mali ferrari, abbiamo puntato il dito su: sospensioni post push rod; scarichi soffiati inefficaci; fondo estrattore da combinare con nuovi scarichi; ala anteriore non flessibile; mancanza di assetto picchiato; baricentro dei piloti rialzato rispetto alla concorrenza.
      Partendo dal presupposto che le sospensioni si possono modificare parzialmente perché gli attacchi alla scocca devono rimanere gli stessi, dal prossimo GP avremo il pacchetto finale di sospensioni post + scarichi + estrattore + ala post. Mancherà invece l’applicazione dell’assetto picchiato e ala anteriore flessibile (che forse verranno adottate dal Silverstone) mentre il problema del baricentro alto rimarrà. Con queste novità sarà importante vedere quanto ne guadagnerà la prestazione ferrari VS la prestazione che la RBR DOVREBBE peggiorare grazie alla porcheria del divieto di doppia mappatura e del divieto dell’uso in rilascio dei gas di scarico.

  • Ormai si è capito come vanno le cose,il 2011 avrebbe dovuto essere l’anno della rivincita;è diventato l’anno della sperimentazione…l’unica cosa possibile adesso é mettere a frutto il più possibile e magari sperare di agguantare qualche vittoria,giusto per far togliere a Nando qualche sassolino dalle scarpe…

  • dove sarebbero i proclami?qui qualcuno cerca sempre la polemica o l innalzamento dei toni

    • sono 18 mesi che questi parassiti dicono aspettate e vedrete è da dopo barcellona che parlano di silverstone come il go della riscossa veramnete domencali parlava del canada …va beh lui poverino ormai fa pena nn lo ascolto neanche piu…

      • io penso invece che in canada button ha “fatto fuori” l’unico che poteva realmente soffiargli via il primo posto, mentre massa è stato sfortunato anche se stava correndo molto bene. A me sembra che la Ferrari c’è e c’è stata sia a monaco che in canada e mi aspetto che continui a migliorare e quando toglieranno gli scarichi che “soffiano” in rilascio voglio proprio vedere dove va queta redbull che si trova avanti sempre in modo discutibile. ti voglio ricordare che l’anno scorso la Ferrari fece una ripresa, a campionato gia avviato, impressionante e Alonso non ha vinto per poco! quindi questi 18 mesi che dici tu io non li vedo, è vero che non è la ferrari di una volta però comunque sa sempre darsi da fare anche se in ritardo! Poi parassiti per cosa? se alla F1 togli la Ferrari è come se gli togliessi il cuore!

  • buongiorno ragazzi,
    io credo in tombazis e in fry.la ferrari ci sarà..ne sono convinto

    • ahhhhhh basta vivere nel mondo delle fate è da 2 anni che ripetono ste cose con i risultati noti a tutti !!!

      • john,a monaco e in canada la ferrari poteva vincere;nn è successo,ma le corse sono anche questo.adesso aspettiamo valencia.
        poi se andiamo a vedere le polemiche di qs giorni,mi viene da dire ke ferrari e mclaren nn sono da buttare,ma la red bull ha fatto tutto un altro gioco,essendo la vettura più trasgressiva di tutto il circus.
        purtroppo mancano i test,e tombazis nn può sapere quanto la nuova sospensione fruterà in termini di prestazioni.possiamo solo stare a vedere insieme a loro.io nn credo ke facciano e dicano le cose tanto per..o per prenderci in giro;la ferrari sta lavorando duramente,e se alcuni dei trucchetti usati dalla red bull(sopratutto in qaulifica),verranno eliminati,potremmo assistere a una rimonta della ferrari..essere ottimisti nn vuol dire vivere nel mondo dei sogni..

      • per recuperare servono idee nuove e genieli vedi meclaren…

  • thecomeback
    Costa è stato il capro espiatorio. Lui aveva i suoi limiti , ma non ti credere affatto che Tombazis sia meglio.
    Ma ti pare che se avesse avuto idee geniali Costa sarebbe stato così masochista da bocciarle?
    Suvvià , Costa era il d.t , ma chi ha firmato la macchina è pur sempre lui . Fosse per me l’avrei silurato , ma è anche giusto vedere come se la cava con un D.T come Fry. Se anche sotto la sua direzione tira fuori un’altra macchina banale…allora …è meglio faccia le valigie-

    io piu’ o meno la penso come te …….il guaio è che l imbelle domenicali ha detto che lui sara anche il futuro quello che concepirà le vetture…. quindi se anche l anno prossimo ci ritrovassimo una cesso di macchina prepariamoci alle frasi di circostanza e a scuse inverosimili da parte di sti tizio …. scusate ma ho avuto la diarrea per 5 mesi e nn ho potuto lavorare bene ….oppure la macchina nn va male è la fia che di nascosto ce la zavorra per nn farci vincere stai sicuro che qualcosa del genere tirernno fuori… :(((

  • thecomeback

    BLA BLA BLA BLA BLA…

    Nel 2010 siamo stati troppo conservativi , la futura Ferrari sarà estrema . Contiamo di raggiungere la Red Bull per poi superarla durante la stagione…chiacchiere solo chiacchere

    Caro Tombazis , tu hai la coscienza sporca. Costa è stato usato come parafulmine , in questo modo tu hai salvato le chiappette. Ma la verità , è che anche tu sei la causa dei mali Ferrari. Costa sarà anche un conservatore , ma dubito estremamente che tu avessi grandi idee in cantiere per la F150 ITALIA . La colpa del fallimento è da divedere equamente fra voi due. Fosse per me ti avrei mandato in miniera, ma il Dom ha deciso diversamente. Pero’ , ora che non c’è più il “lupo cattivo ” devi mettere a fuoco tutte le tue genialiate . Ammesso che ne abbia mai avute , di idee geniali.

  • BASTA BASTA pcoclami e promesse da mariani…………. VOGLIO I FATTI E NN PAROLE parlate di meno e lavorate di più…..certo che mette un po’ d angoscia sapere che il riscatto è affidato nelle mani di chi ha cannato 2 e mezza macchine su 3 …si dira’ prima c era costa he lo imbrigliava…. ma siamo sicuri che il greco sia cosi geniale ???? BAH PER Cè UN PUNTO INTERROGATIVO GRANDE QUANTO UNA CASA !!!

    • thecomeback

      Costa è stato il capro espiatorio. Lui aveva i suoi limiti , ma non ti credere affatto che Tombazis sia meglio.
      Ma ti pare che se avesse avuto idee geniali Costa sarebbe stato così masochista da bocciarle?
      Suvvià , Costa era il d.t , ma chi ha firmato la macchina è pur sempre lui . Fosse per me l’avrei silurato , ma è anche giusto vedere come se la cava con un D.T come Fry. Se anche sotto la sua direzione tira fuori un’altra macchina banale…allora …è meglio faccia le valigie-

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!