GP Gran Bretagna 2011: i precedenti

6 luglio 2011 08:30 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il 9° round del mondiale 2011 si svolge a Silverstone, patria dell’automobilismo inglese e circuto dove, nel 1950, si disputò la prima gara di Formula 1. Anche quest’anno la corsa si disputerà sul nuovo layout, l’Arena Circuit, ma con lo spostamento dei box (e di conseguenza anche del rettilineo di partenza) nella nuova avveniristica struttura denominata Wing. La corsa inglese può essere considerata la gara di casa per McLaren, Williams e Virgin anche se Force India, Mercedes, Red Bull, Lotus e Renault hanno una sede nei pressi del circuito. Riviviamo le ultime 5 corse disputate a Silverstone.

2006 – In prima fila ci sono Alonso e Raikkonen, seguiti in 3° posizione da M. Schumacher. Gara priva di emozioni, con Alonso che domina dalla prima all’ultima curva. M. Schumacher supera Raikkonen al 2° pit stop, perdendo così solo due punti dal leader spagnolo. 4° Fisichella, 5° Massa e 6° l’altra McLaren, quella di Montoya. Ritirati Button e Webber.

2007 – Scatta bene dalla Pole Hamilton, davanti a Raikkonen e Alonso. Al primo pit l’inglese perde secondi preziosi che consentono a Raikkonen e Alonso di sopravanzarlo. Vince così Raikkonen davanti allo spagnolo e ad Hamilton. 4° Kubica e 5° Massa, dopo una rimonta dal 22° posto per aver spento il motore in griglia. 10° Button, 12° Rosberg, ritirato Webber.

2008 – Prima fila a sorpresa, con Kovalainen e Webber davanti a tutti. Sotto una pioggia battente, Hamilton impiega però pochi giri a portarsi in prima posizione, seguito da Raikkonen. Il finlandese sbaglia strategia (finirà 4° a un giro) e Hamilton può volare indisturbato verso una netta vittoria. Sul podio, a sorpresa, finiscono Heidfeld e Barrichello. 5° l’altra McLaren, quella di Kovalainen, davanti ad Alonso. Gara incubo per Massa, autore di 5 testacoda che lo fanno concludere 12° a due giri. 10° Webber mentre Kubica, Button e Vettel si sono ritirati.

2009 – Doppietta Red Bull nell’8° tappa del mondiale 2009. Vettel domina il week end centrando Pole, vittoria e giro più veloce, con Webber che chiude alle sue spalle. 3° Barrichello su Brawn, davanti a Massa, Rosberg e Button. 8° l’altra Ferrari, quella di Raikkonen, 13° Kubica, 14° Alonso e solo 16° Hamilton. Ritirati per un incidente al 36° giro Bourdais e Kovalainen.

2010 – Partenza beffa per il poleman Vettel: Webber lo passa e nel tentativo di riprendersi la prima posizione, il tedesco va largo forando una gomma. Con Vettel costretto ad una gara di rincorsa (chiuderà comunque 7°), è Webber a fare l’andatura con Hamilton che lo seguirà da vicino per tutta la gara senza riuscire ad avvicinarsi. Al terzo posto chiude un ottimo Rosberg seguito da Button, partito in 14° posizione. Male le Ferrari: Alonso (14°) viene penalizzato con un DT per aver superato fuori dalla pista Kubica; Massa (15°) fora una gomma nelle prime fasi di gara dopo un contatto con il compagno di team.

ALBO D’ORO

1950 – G. Farina (Alfa Romeo)
1951 – J. F. González (Ferrari)
1952 – A. Ascari (Ferrari)
1953 – A. Ascari (Ferrari)
1954 – J. F. González (Ferrari)
1955 – S. Moss (Mercedes-Benz)
1956 – J. M. Fangio (Lancia-Ferrari)
1957 – S. Moss e T. Brooks (Vanwall)
1958 – P. Collins (Ferrari)
1959 – J. Brabham (Cooper-Climax)
1960 – J. Brabham (Cooper-Climax)
1961 – W. Von Trips (Ferrari)
1962 – J. Clark (Lotus-Climax)
1963 – J. Clark (Lotus-Climax)
1964 – J. Clark (Lotus-Climax)
1965 – J. Clark (Lotus-Climax)
1966 – J. Brabham (Brabham-Repco)
1967 – J. Clark (Lotus-Ford)
1968 – J. Siffert (Lotus-Ford)
1969 – J. Stewart (Matra-Ford)
1970 – J. Rindt (Lotus-Ford)
1971 – J. Stewart (Tyrrell-Ford)
1972 – E. Fittipaldi (Lotus-Ford)
1973 – P. Revson (McLaren-Ford)
1974 – J. Scheckter (Tyrrell-Ford)
1975 – E. Fittipaldi (McLaren-Ford)
1976 – N. Lauda (Ferrari)
1977 – J. Hunt (McLaren-Ford)
1978 – C. Reutemann (Ferrari)
1979 – C. Regazzoni (Williams-Ford)
1980 – A. Jones (Williams-Ford)
1981 – J. Watson (McLaren-Ford)
1982 – N. Lauda (McLaren-Ford)
1983 – A. Prost (Renault)
1984 – N. Lauda (McLaren-TAG)
1985 – A. Prost (McLaren-TAG)
1986 – N. Mansell (Williams-Honda)
1987 – N. Mansell (Williams-Honda)
1988 – A. Senna (McLaren-Honda)
1989 – A. Prost (McLaren-Honda)
1990 – A. Prost (Ferrari)
1991 – N. Mansell (Williams-Renault)
1992 – N. Mansell (Williams-Renault)
1993 – A. Prost (Williams-Renault)
1994 – D. Hill (Williams-Renault)
1995 – J. Herbert (Benetton-Renault)
1996 – J. Villeneuve (Williams-Renault)
1997 – J. Villeneuve (Williams-Renault)
1998 – M. Schumacher (Ferrari)
1999 – D. Coulthard (McLaren-Mercedes)
2000 – D. Coulthard (McLaren-Mercedes)
2001 – M. Häkkinen (McLaren-Mercedes)
2002 – M. Schumacher (Ferrari)
2003 – R. Barrichello (Ferrari)
2004 – M. Schumacher (Ferrari)
2005 – J. P. Montoya (McLaren-Mercedes)
2006 – F. Alonso (Renault)
2007 – K. Räikkönen (Ferrari)
2008 – L. Hamilton (McLaren-Mercedes)
2009 – S. Vettel (Red Bull-Renault)
2010 – M. Webber (Red Bull-Renault)

CIRCUITI

1950 – 1954 – Silverstone
1955 – Aintree
1956 – Silverstone
1957 – Aintree
1958 – Silverstone
1959 – Aintree
1960 – Silverstone
1961 – 1962 – Aintree
1963 – Silverstone
1964 – Brands Hatch
1965 – Silverstone
1966 – Brands Hatch
1967 – Silverstone
1968 – Brands Hatch
1969 – Silverstone
1970 – Brands Hatch
1971 – Silverstone
1972 – Brands Hatch
1973 – Silverstone
1974 – Brands Hatch
1975 – Silverstone
1976 – Brands Hatch
1977 – Silverstone
1978 – Brands Hatch
1979 – Silverstone
1980 – Brands Hatch
1981 – Silverstone
1982 – Brands Hatch
1983 – Silverstone
1984 – Brands Hatch
1985 – Silverstone
1986 – Brands Hatch
1987 – 2010 – Silverstone

6 Commenti

  • MassaisTheBest

    Caribbean Black

    Andrea Facchinetti
    Scusandomi con i lettori per le imprecisioni, vi ringrazio per le segnalazioni

    Di nulla Andrea :) non devi scusarti di nulla :) ci si aiuta tra noi e voi, per crescere e per migliorare, sempre 😀
    Un ringraziamento anche a massaisthebest per la sua ulteriore precisazione 😀
    (per la serie “ognuno guarda a casa propria” 😀 )

    Quoto tutto il tuo intervento,è bello che ci si aiuti a vicenda, quoto anche l’ultima parte! ihiihihihhihihihihiih (non è un nitrito)

    • MassaisTheBest

      Caribbean Black

      Andrea Facchinetti
      Scusandomi con i lettori per le imprecisioni, vi ringrazio per le segnalazioni

      Di nulla Andrea :) non devi scusarti di nulla :) ci si aiuta tra noi e voi, per crescere e per migliorare, sempre 😀
      Un ringraziamento anche a massaisthebest per la sua ulteriore precisazione 😀
      (per la serie “ognuno guarda a casa propria” 😀 )

      Quoto tutto il tuo intervento,è bello che ci si aiuti a vicenda, quoto anche l’ultima parte! ihiihihihhihihihihiih (non è un nitrito)

      infatti le critiche e le segnalazioni sono sempre ben accette! 😉
      Sperando che non capiti più di scrivere imprecisioni come quelle!

  • Caribbean Black

    Andrea Facchinetti
    Scusandomi con i lettori per le imprecisioni, vi ringrazio per le segnalazioni

    Di nulla Andrea :) non devi scusarti di nulla :) ci si aiuta tra noi e voi, per crescere e per migliorare, sempre 😀

    Un ringraziamento anche a massaisthebest per la sua ulteriore precisazione 😀
    (per la serie “ognuno guarda a casa propria” 😀 )

  • Scusandomi con i lettori per le imprecisioni, vi ringrazio per le segnalazioni

  • MassaisTheBest

    Aggiungo che Massa non aveva forato la gomma per esser passato sopra i detriti, ma Alonso gli andò addosso provocandogliela.

  • Caribbean Black

    @Andrea Facchinetti

    “2010 – Partenza beffa per il poleman Vettel: Webber lo passa e Hamilton, nel tentativo di imitare l’australiano, fora una gomma al tedesco. ”

    Questa notizia è falsa, Hamilton non ha nemmeno sfiorato in partenza vettel che ha bucato prendendo dei detriti dopo l’uscita di pista nella bagarre con webber.

    Se possibile correggere 😀

    Grazie 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!