Perez proverà la F60 il prossimo Settembre

13 luglio 2011 14:27 Scritto da: Davide Reinato

Felipe Massa sembra avere i giorni contati in Ferrari. Mentre in queste ore impazza l’ipotesi dello scambio del ferrarista con Mark Webber, la Ferrari potrebbe presto spazzare via tutte le voci di mercato che si sono susseguite negli ultimi mesi.

Tra la varie ipotesi non è da scartare quella che vede ancora una volta Massa tranquillo a Maranello fino al termine del contratto, ossia dicembre 2012. Già, perché nonostante piacerebbe a tutti vedere due talenti puri sulla Rossa, pare che la strategia di gestire separatamente prima e seconda guida non verrà abbandonata in Ferrari.

Inutile nascondersi dietro ad un dito, l’uomo di vertice alla Ferrari è Alonso e con questo si lavora per conquistare vittorie  e titoli.  In questi mesi, pare che i vertici del Cavallino abbiano imparato la lezione: servono due piloti veloci per tornare a vincere tutto, ma allo stesso tempo serve qualcuno che non dia troppo fastidio all’attuale padrone di casa. Con lo spagnolo, per certi versi, sembra essere tornati all’era che ha preceduto anni di vittorie Rosse, quando il team era creato tutto intorno al Kaiser. Con Fernando, adesso, si sta tentando di fare la stessa cosa.

In questa ottica, l’ipotetica presenza di figure come Button, Webber sarebbero un tantino scomode. L’inglese  della McLaren che tutti davano per spacciato nella convivenza con Hamilton ha, invece, dimostrato che il paracarro altro non era che un pilota veloce e costante, senza timori reverenziali nei confronti del team mate più arrembante. Webber si lamenta alla Red Bull perché non vuole fare il numero due, perché dovrebbe accettare di farlo a Maranello?

Resta il dubbio. Più corposa e realistica è l’opzione Sergio Perez. Il messicano ha la spinta economica della Telmex, ma è anche un membro della Ferrari Driver Academy e avendo già debuttato in F1 con Sauber, ha già iniziato la propria gavetta. Giovane, veloce e disposto a chinare il capo e lavorare per il bene della squadra, affiancando magari un leader Alonso.

Non a caso Perez proverà la Ferrari F60 sui circuiti di proprietà della Rossa. Nulla è lasciato al caso in un ambiente come quello della F1. Luca Baldisserri, responsabile del progetto giovani, in una recente intervista pubblicata sul sito ufficiale Ferrari conferma: “Torneremo in pista a Settembre, al Mugello e a Fiorano. Sarà un test molto interessante, perché metteremo a confronto Bianchi e Perez. Credo saranno molto motivati, per noi costituirà un’occasione ottima per raccogliere indicazioni su entrambi i piloti”.

La scelta più logica per Maranello sarebbe continuare a far crescere Perez in Sauber per tutto il 2012, mantenendo fede al contratto in essere con Massa , per poi far debuttare il messicano in Rosso già nel 2013.

A volte, la soluzione più semplice è anche quella migliore.

40 Commenti

  • Alby
    Per massa può anche stare un’altro anno…in questi ultimi gp sembra tornato quello di prima….sempre allo spegnimento del semaforo parte come un razzo,quest’anno e stato un pò troppo sfortunato e non solo per causa sua….si merita un altro anno….poi dal 2013 pensiamo ad uno più giovane!!!

    Scusate ma non sono d’accordo, intanto avrà fatto due partenze ottime e le altre opache ma non è questo il punto in partenza è importante non tanto il pilota quanto la fortuna e il software che si adatta al grip della pista, ricordate Alonso un anno fa’ adesso è sempre partito benissimo meglio anche delle Mclaren ma non c’entra niente l’abilita’ del pilota.
    Massa è peggiorato, non solo in qualifica non riesce ad impensierire Alonso, e le qualifiche sono sempre state un punto di forza del pilota brasiliano, ma a Silverstone aveva una Macchina che era una spanna sopra le Mclaren vabbe’ l’errore ai box ma non è mai stato veloce quanto Alonso e senza il ritiro di Button sarebbe arrivato appena a punti quando il risultato naturale rispetto alle prestazioni della Ferrari era da 3/4 posto.

  • Per massa può anche stare un’altro anno…in questi ultimi gp sembra tornato quello di prima….sempre allo spegnimento del semaforo parte come un razzo,quest’anno e stato un pò troppo sfortunato e non solo per causa sua….si merita un altro anno….poi dal 2013 pensiamo ad uno più giovane!!!

  • togliamoci massa e prendiamo Perez!

  • Sono convinto che sia questa la linea che prenderà la Ferrari, ovvero quella di portare Massa fino alla naturale scadenza di contratto, per poi puntare su un pilota giovane, forse Bianchi

  • MassaisTheBest

    john
    @ massaisthe best : cmq sul sito della ferrari la bissibilità della videochta col tuo pupillo se t interessa….. :)

    Sì me l’aveva detto sammy, di sicuro non me la perderò!

  • @ massaisthe best : cmq sul sito della ferrari la bissibilità della videochta col tuo pupillo se t interessa….. :)

  • MassaisTheBest

    john
    no che l hanno sbagliata di proposito per nn far uscire massa davanti ad alonso………….che l abbiano sbagliata è chiaro !!!

    scusa io volevo quotare la risposta al mio commento! comunque davvero succedono tutte a lui!

  • MassaisTheBest

    john
    realta parallela !!!

    Vorresti dire che hanno azzeccato la strategia? ahahhaha

  • MTB secondo me sei proprio massa….
    cmq la Ferrari va avanti così, Massa lo sa e fa il minimo sindacale….tutto qui.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!