Webber vince il premio Hawthorn

13 luglio 2011 12:58 Scritto da: Daniele Spagnuolo

Mentre la polemica in casa Red Bull prende piede, dopo il rifiuto da parte di Mark Webber di seguire gli ordini di scuderia nel corso degli ultimi giri del GP di Silverstone, giunge però una notizia positiva per l’australiano.

Webber è stato insignito del premio Hawthorn il sabato del week-end di gara, dopo avere ottenuto la pole position.

Il trofeo, dedicato a Mike Hawthorn – il primo campione del mondo britannico, nel 1958 – viene consegnato ogni anno al pilota più vincente del Commonwealth: l’australiano è stato premiato per le vittorie ottenute nel 2010, ossia quelle dei Gran Premi di Barcellona, Montecarlo, Silverstone e Budapest.

Ricevendo il trofeo dall’australiano Alan Gow, presidente della Federazione britannica – l’MSA – Webber diventa il primo pilota australiano a essere premiato dopo Alan Jones, nel 1981, ed il primo pilota non-britannico a conquistare questo titolo dopo Jacques Villeneuve, nel 1997.

Il recordman in quanto a numero di trofei Hawthorn ricevuti resta Nigel Mansell (7), seguito da David Coulthard.

Chissà se l’indomani della premiazione, partendo inoltre dalla pole, questo riconoscimento abbia caricato ulteriormente in questa fase di stagione l’australiano, che appare sempre più stanco del suo ruolo…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!