Tavares: “Renault non lascerà la F1″

19 luglio 2011 13:01 Scritto da: Davide Reinato

Carlos Tavares, Chief Operating Officer di Renault F1, ha voluto ribadire l’impegno della Casa della Losanga nella massima Formula per i prossimi anni. Dopo essere stato visto ai box della Lotus Renault al GP di Gran Bretagna, Tavares ha smentito le voci di un possibile abbandono di Renault come motorista nella squadra diretta da Genii Capital.

Il prossimo anno, Renault fornira i motori al Team Lotus di Tony Fernandes, alla Red Bull Racing, alla Williams e continuerà anche con la Lotus “Black and gold”.

Tavares, in una intervista pubblicata sul sito ufficiale Renault Sport, ha affermato: “In Renault c’è una grande passione per le auto e i motori. Dobbiamo sfruttarla in modo che ogni nostro partner possa beneficiare di questo nostro coinvolgimento. Abbiamo avuto modo di creare un’interazione tra il gruppo di lavoro in Formula 1 e il resto della società, in modo che le competenze e le tecnologie possano essere trasferite anche sulle vetture stradali”.

Confermando l’impegno a lungo termine del motorista francese in F1, Tavares ha anche sottolineato di essere contento dell’introduzione dei motori V6 Turbo del 2014: “Renault ha sempre avuto la capacità di innovare. Vogliamo che questa nostra innovazione sia utile ai nostri clienti. Questo downsizing dei motori è perfettamente allineato alla nostra mentalità. Deve esistere una convergenza tra le tecnologie viste in F1 e i desideri dei nostri clienti. Sono sicuro che la decisione appena presa non sarà l’ultimo passo, ma siamo contenti di aver trovato un primo accordo comune”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!