Vettel teme la Ferrari e “duella” con Webber…

20 luglio 2011 16:28 Scritto da: Antonino Rendina

Vigilia agitata per il campione del mondo che deve fare i conti con le aspirazioni di Alonso e con il compagno di squadra. Il rapporto con Mark Webber all’interno dei box è ormai ai minimi storici. Eppure l’ostacolo più grande tra Seb e la vittoria nel Gp di casa rimane la Ferrrari. La fiammata rossa di Silverstone è l’incubo del tedeschino, che si aspetta vita difficile tra le curve del Nurburgring.

Manca ancora all’appello la vittoria nel Gran Premio di Germania, e questo anno di dominio sembrerebbe quello buono per sfatare il tabù: “Uscire sconfitti sarebbe un vero peccato. Voglio vincere a casa mia, sarebbe fantastico. Ma dovremo fare i conti con la Ferrari e sarà durissima. Loro hanno fatto grossi passi avanti nelle ultime due gare. A Silverstone erano alla pari con noi, se non più veloci”.

La stoccata forte è però nei confronti di Mark Webber, accusato di non essere un compagno troppo leale: “Non mi interessa sapere chi sarà il mio compagno di squadra. E’ importante che lui, o anche una lei, sia una persona leale. E che ci sia rispetto reciproco”.

Mettetemi vicino una donna, un uomo, fate voi. Che vada pure fortissimo ma che mi rispetti. Il concetto è questo. Eppure la tentazione di leggere questa dichiarazione come “meglio una donna che Webber” è forte.

E Webber, davanti alla stampa, non ha tardato a raccogliere il sasso lanciato da Vettel nello stagno. Stagno che nasconde un mare in tempesta: “Nonostante Seb sia molto avanti, il titolo è ancora possibile e ho buone chance per recuperare il gap con lui. Perciò darò battaglia sin dal primo giorno al Nurburgring. Una pista che amo dato che qui ho vinto la prima gara in F1 due anni fa. Sarà un fine settimana esaltante, ci sono anche le Ferrari ma io ho la macchina per vincere. Ci divertiremo”.

Il banco è saltato, Webber non ha mai fatto mistero dell’assoluta mancanza di rapporto con Vettel ed è pronto ad attaccare. A poco serviranno i team radio di Horner. In Germania sarà tutti contro tutti

21 Commenti

  • non li capisco,ci pensera’ horner a far andare le cose come si deve,e loro sotto sotto lo sanno….non so come webber pensa di avere una macchina uguale ,non dico in prova,perche’ li serve far rimanere indietro tutti,ma in gara si sa che a un certo punto lo fanno arrivare sempre dietro al compagno,quindi frecciatine inutili……webber e’ destinato,niente da fare!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!