GP Germania: Buemi arretrato in ultima posizione

24 luglio 2011 01:05 Scritto da: Davide Reinato

I delegati tecnici della FIA hanno squalificato la vettura di Sebastien Buemi per irregolarità tecniche riguardanti il carburante. Il pilota svizzero si era classificato solamente in sedicesima posizione sulla griglia, ma nelle ispezioni post gara è emerso un particolare che viola il regolamento e, pertanto, i suoi tempi sono stati annullati.

Un comunicato della direzione gara conferma: “I commissari, dopo aver ricevuto rapporto del delegato tecnico dlela FIA sul campione di carburante prelevato dopo le qualifiche dalla vettura numero 18, hanno determinato che è stato violato l’articolo 19.8.3 del regolamento tecnico. Pertanto, la vettura 18 è esclusa dai risultati delle qualifiche”.

In altre parole, Buemi potrà comunque prendere parte alla gara, ma dal fondo dello schieramento di partenza. La Scuderia Toro Rosso ha spiegato che la questione è stata innescata da un problema di pressione del carburante. In particolare, in un comunicato, la squadra chiarisce: “Durante le libere 1 di venerdì, la macchina di Buemi ha avuto un problema di pressione del carburante, peggiorato poi nelle libere 2, per questo non ha fatto un giro cronometrato in quella sessione. Il sistema di alimentazione sulla vettura è stato modificato. Quando il campione di carburante è stato prelevato dalla vettura, subito dopo le qualifiche, questo non corrispondeva a quello fornito alla FIA prima dell’inizio della stagione”.

A chiudere il comunicato, una dichiarazione di innocenza sulla questione: “Il team è convinto che una parte del sistema di alimentazione conteneva una sostanza chimica che ha contaminato il carburante, causando la non conformità”. Se fosse così, però, si dovrà fare attenzione anche alla gara di domani per evitare sorprese.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!