GP Ungheria 2011, Libere 3: Vettel torna al comando

30 luglio 2011 12:16 Scritto da: Davide Reinato

A Budapest splende il sole  per la terza sessione di prove libere. Con temperature più alte rispetto a ieri (36° l’asfalto), Sebastian Vettel ha ottenuto la migliore prestazione in 1:21.168. La giornata per gli uomini di Milton Keynes è iniziata presto: dopo aver chiesto alla FIA uno dei permessi per anticipare la ripresa dei lavori, già dalle cinque del mattino i meccanici erano al lavoro per sistemare la vettura di Seb, dopo aver analizzato ciò che non aveva funzionato alla perfezione nella giornata di ieri.

Seconda posizione per Fernando Alonso che ha chiuso con tre decimi netti di distacco dal rivale tedesco. Con le gomme super soft, il ferrarista riesce a tenere il ritmo dei migliori, mentre con le Yellow Soft la situazione è leggermente peggiorata. Come saggiamente dichiarato ieri dallo stesso spagnolo, il degrado delle gomme sarà fondamentale per la lettura della corsa.

Terzo tempo per la prima McLaren, quella di Jenson Button che ha preceduto di soli sei millesimi l’altra Red Bull, ossia quella guidata da Mark Webber. Quinto tempo per Massa, autore di un fuoripista dove ha anche rischiato di picchiare contro le barriere di protezione. Sesto e ottavo tempo per le due Mercedes di Rosberg e Schumacher: tra i due si è piazzato Lewis Hamilton. L’anglocaraibico accusa un secondo e mezzo di ritardo dalla vetta, ma è stato condizionato per non aver potuto completare un giro buono con le coperture più morbide della Pirelli. Al primo tentativo con le super soft, infatti, Lewis è arrivato lungo in frenata alla curva 1, errore ripetuto al giro seguente con un bloccaggio dell’anteriore destra.

A chiudere la top ten ci pensa Petrov con la Lotus Renault e Paul Di Resta con la Force India. Nelle retrovie, da segnalare la buona prestazione di Jarno Trulli, staccato di pochi millesimi dalla Toro Rosso di Buemi. Il pilota italiano si è detto soddisfatto del nuovo servosterzo della sua T128 e punta a far bene, mostrando il suo vero potenziale con questa vettura.

Saranno qualifiche molto tirate, con la Red Bull che resta comunque favorita per la pole position. Hamilton e Alonso sono molto vicini, ma solamente un giro miracoloso potrebbe consentire ad uno dei due di mettersi davanti a Vettel. Più alla portata la RB di Webber. Appuntamento alle 14 per le qualifiche ufficiali.

GP UNGHERIA 2011 – RISULTATI LIBERE 3

POS  PILOTA              TEAM                  TEMPO      GAP     GIRI
 1.  Sebastian Vettel    Red Bull-Renault      1m21.168s            17
 2.  Fernando Alonso     Ferrari               1m21.469s  + 0.301s  13
 3.  Jenson Button       McLaren-Mercedes      1m21.639s  + 0.471s  14
 4.  Mark Webber         Red Bull-Renault      1m21.645s  + 0.477s  18
 5.  Felipe Massa        Ferrari               1m22.002s  + 0.834s  14
 6.  Nico Rosberg        Mercedes              1m22.534s  + 1.366s  22
 7.  Lewis Hamilton      McLaren-Mercedes      1m22.667s  + 1.499s  14
 8.  Michael Schumacher  Mercedes              1m23.037s  + 1.869s  19
 9.  Vitaly Petrov       Renault               1m23.175s  + 2.007s  19
10.  Paul di Resta       Force India-Mercedes  1m23.276s  + 2.108s  18
11.  Nick Heidfeld       Renault               1m23.281s  + 2.113s  13
12.  Sergio Perez        Sauber-Ferrari        1m23.375s  + 2.207s  18
13.  Kamui Kobayashi     Sauber-Ferrari        1m23.626s  + 2.458s  25
14.  Rubens Barrichello  Williams-Cosworth     1m23.663s  + 2.495s  17
15.  Pastor Maldonado    Williams-Cosworth     1m23.894s  + 2.726s  17
16.  Adrian Sutil        Force India-Mercedes  1m23.966s  + 2.798s  18
17.  Jaime Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari    1m23.998s  + 2.830s  15
18.  Sebastien Buemi     Toro Rosso-Ferrari    1m25.061s  + 3.893s  19
19.  Jarno Trulli        Lotus-Renault         1m25.141s  + 3.973s  20
20.  Heikki Kovalainen   Lotus-Renault         1m25.501s  + 4.333s  20
21.  Jerome D'Ambrosio   Virgin-Cosworth       1m26.955s  + 5.787s  20
22.  Daniel Ricciardo    HRT-Cosworth          1m26.991s  + 5.823s  19
23.  Timo Glock          Virgin-Cosworth       1m27.174s  + 6.006s  16
24.  Vitantonio Liuzzi   HRT-Cosworth          1m27.713s  + 6.545s  20

59 Commenti

  • comunque ragazzi a parte le solite discussioni piu’ o meno pacate domani assisteremo ad un bellissimo granpremio,veramente non vedo l’ora che arrivino le 14!:):)

  • MassaisTheBest

    Nando_82
    ma hai sempre da puntualizzare?!?!?!?! è inutile difenderlo a spada tratta,oramai sappiamo tutti che non è + in grado di lottare nè con le rb nè con le mcl!!!!!!

    Allora, avevo ragione a puntualizzare o no?!

  • Ferrarista Sfegatato

    Frank Pitonetti

    Rosso69puoi essere piu’ preciso?

    Intervento proficuo nel diffusore soffiato, modifica sugli scarichi e fondo. I nuovi dati racconti sembrano incoraggianti, se tutto va bene potrebbe fare un bel passo in avanti.

    mah secondo me è un errore spingere troppo sul diffusore soffiato … non ha senso … qst mondiale è andato … perchè dobbiamo rischiare di rimanere di nuovo indietro con la macchina 2012 ?? io cercherei di migliorare in quelle zone che torneranno utili nel 2012 … non nelle zone che l’anno prossimo saranno vietate dal regolamento … BAH SPERIAMO CHE STIANO FACENDO LA SCELTA GIUSTA …

    • Non si sa mai … La Red Bull potrebbe trovare il classico buco nel regolamento e proseguire sulla tradizione del diffusore soffiato. Meglio (sia per McL che per Ferrari) non lasciarsi trovare impreparati !

  • mario1
    e comunque l’anno scorso il mondiale gliel’ha regalato lo “stratega”della ferrari-.-

    a me risulta che ha rotto 4 volte il motore mentre era primo, altrimenti aveva 100 punti in piu, cmq ognuno la pensa come meglio crede.

  • scusate ma io penso una cosa: oggi vettel ha segnato 1:21:168…. ieri ham ha fatto 1:21:018… se riesce a ripetere quel tempo non siamo messi cosi male!

  • Frank Pitonetti

    Frank Pitonetti

    Rosso69
    puoi essere piu’ preciso?

    Intervento proficuo nel diffusore soffiato, modifica sugli scarichi e fondo. I nuovi dati racconti sembrano incoraggianti, se tutto va bene potrebbe fare un bel passo in avanti.

    Una cosa del genere avverrà in sauber con meno evidenza.

  • Frank Pitonetti

    Rosso69
    puoi essere piu’ preciso?

    Intervento proficuo nel diffusore soffiato, modifica sugli scarichi e fondo. I nuovi dati racconti sembrano incoraggianti, se tutto va bene potrebbe fare un bel passo in avanti.

  • RedRiders
    con le gomme yellow tutti accusano da vettel almeno 6 decimi.. non può essere che in una mattinata hanno capito tutti i problemi della vettura O.o

    hanno capito come truffare in qualifica,come sempre del resto,chissa’ da che spifferi escono i gas adessoO.o

  • con le gomme yellow tutti accusano da vettel almeno 6 decimi.. non può essere che in una mattinata hanno capito tutti i problemi della vettura O.o

  • e comunque l’anno scorso il mondiale gliel’ha regalato lo “stratega”della ferrari-.-

  • Frank Pitonetti

    john
    per una voltala rb ha copiato la ferrari la rossa se è poresentata con questa soluzione goia al gp scorso :)

    Soluzione un pochino diversa però… la Ferrari ha preferito l’estrazione, la redbull la deportanza.
    COmunque si la Ferrari in quella zona aveva lavorato per prima.

    per una volta che facciamo tendenza …. diciamolo ihhhhh :)))

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!