Un incendio rovina la gara della Lotus Renault

31 luglio 2011 19:19 Scritto da: Davide Reinato

Ancora una gara deludente per la Lotus Renault, questa volta terminata con uno zero in classifica che pesa negativamente sulla classifica costruttori e sul morale dell’intero team, incapace di sviluppare la vettura in questa seconda metà del campionato, rimanendo dietro alla Mercedes e, addirittura, anche a Sauber e Force India.

Dodicesimo posto per Vitaly Petrov, autore di una gara anonima. Si è tenuto comunque lontano dai guai, cercando di sfruttare le incerte condizioni meteo per poter risalire la classifica. Al termine ha chiuso solamente dodicesimo: “E’ stata una gara davvero molto difficile, con condizioni meteo variabili. Quando verso il finale della gara è tornata la pioggia, ho perso la giusta temperature delle gomme e gestire la vettura è stata un’impresa non da poco. Forse era il caso di montare le super soft, ma molte altre squadre hanno fatto la nostra stessa strategia. Sono un po’ deluso, potevamo andare a punti”.

Volto scuro per Nick Heidfeld, protagonista di un episodio molto più pericoloso di quanto è apparso in tv. Il tedesco, durante la sosta ai box, ha avuto un evidente problema nella zona della pancia sinistra ce lanciava delle piccole fiamme. Nick è ripartito, ma già all’uscita della corsia box le fiamme son odiventate più alte, con il pilota costretto a parcheggiare la monoposto e schizzare via per evitare ustioni. Ecco il video dell’accaduto: da notare l’esplosione che per poco non ha ferito il commissario, accorso a spegnere l’incendio.

“Non è stata una buona gara per me”, ammette Heidfeld. “E’ il secondo weekend che non vedo la bandiera a scacchi, sono molto deluso. Il secondo pitstop è stato più lungo del previsto e la vettura si è surriscaldata in maniera anomala, ho notato fumo al posteriore. Poi è peggiorato e ho notato le fiamme, così ho accostato appena fuori la pitlane”.

Non è la prima volta che questo accade sulla R31. Un episodio simile è già successo in Spagna, durante le prove libere, ma Nick ha ammesso che questa volta è stato peggio: “E’ stato più spaventoso e questa volta ho anche sentito il calore, le fiamme erano vicine. Non sappiamo cosa sia successo con precisione, il team sta ancora indagando per capirne di più”.

4 Commenti

  • Il kers potrebbe essere esploso quando uno dei commissari spegneva l’incendio. Il problema è più che evidente: rottura del motore a causa di alte temperature, lo ha detto anche il pilota. Guardando e riguardando il replay dalla ripartenza ai box, il pit stop è finito mentre la macchina resta ferma e il meccanico dietro aziona l’accensione. Quando il motore è ripartito si è visto uscire la fiammata con fumo dallo scarico di sinistra e, nonostante tutto hanno fatto ripartire ugualmente il pilota. Il resto è cosa evidente. Come si diceva, non è la prima volta che la Renault va arrosto a causa di questi inutili scarichi sulle fiancate. Dessero un guadagno, capirei pure, ma evidentemente da quelle parti sono più ignoranti di me. La fia aveva già ammonito la scuderia per la pericolosità della soluzione adottata, ma nonostante tutto hanno continuato lo stesso. Dal mio punto di vista meritano ampiamente una bella sanzione perché sono l’unica squadra ad aver mantenuto (oltre che inventato) un inutile e pericoloso sistema di scarichi che, uscendo dalle pance, espone terribilmente il pilota a ustioni e incendi in caso di rottura del motore. Ripeto, concedesse un notevole vantaggio, capirei il persistere, ma visto che così non è, farebbero meglio a copiare qualcuna delle (tante) squadre che gli sono davanti, senza mandare i loro piloti a gridare “banzai!” ad ogni gran premio! Sono proprio disperati, sti scemi!

  • credo che sia esploso il kers nn è da sottovalutare se un frammento colpiva qualcuno lo uccideva…..:(((

  • sembrava quasi che fossero esplose le batterie del kers….

  • colpa del loro motore con quel sistema del cacchio…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!