Sutil: “A Spa e a Monza daremo il meglio”

3 agosto 2011 19:05 Scritto da: Andrea Facchinetti

Dopo un inizio di stagione difficile, la Force India ha ritrovato nelle ultime due uscite stagionali la zona punti. Il team di VJ Mallya ha infatti raccolto 14 punti tra Germania e Ungheria, facendo meglio di scuderie più blasonate come Renault e Mercedes. Secondo Adrian Sutil, alla quarta stagione nel team indiano, la Force India potrà raccogliere ancora punti preziosi nei due prossimi GP, che si preannunciano favorevoli per la VJM04.

Adrian confessa che l’inizio di stagione è stato al di sotto delle aspettative, ma ora la Force India sta raggiungendo gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. “E’ importante per noi vedere il miglioramento che c’è stato, avevamo programmato un inizio un poco più difficile del solito, in quanto avevamo cambiato molte cose sulla vettura nei test invernali, ma ora ci aspettiamo un finale di stagione più consistente”. Adrian ammette che ora la scuderia indiana “è sulla giusta strada. Ora dovremo raccogliere molti punti, Spa e Monza sono circuiti favorevoli a noi, daremo il nostro meglio. Il livello di downforce sta migliorando, così come la stabilità della vettura. Ci aiuterà molto a Spa. Siamo anche una delle vetture più veloci sul dritto, con il DRS dovremo esserlo ancor di più e a Monza sarà importante questo fattore”. La vettura equipaggiata dal motore Mercedes, nel 2009 aveva salvato la stagione proprio ottenendo risultati clamorosi su questi due circuiti, come la Pole Position di Fisichella a Spa.

La Force India occupa attualmente la 7° posizione in campionato, nove punti dietro la Sauber. Sutil crede comunque che il 4° posto sia ancora possibile, nonostante il distacco di 54 punti dalla Mercedes. “La Mercedes ha una vettura competitiva ma abbiamo mostrato al Nurburgring che possiamo stargli davanti e credo che lo potremo fare anche nel resto della stagione”.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!