Domenicali: “Alonso migliore di Schumacher”

7 agosto 2011 21:53 Scritto da: Davide Reinato

Due giorni a Madonna di Campiglio insieme agli sponsor e alla stampa per Fernando Alonso e Stefano Domenicali, protagonisti della due giorni del Wrooom Summer 2011.

Fernando è arrivato a Campiglio a bordo di una fiammante Ferrari FF nella tarda serata di venerdì, per poi passare il sabato a passeggiare di fronte allo spettacolare scenario delle Dolomiti del Brenta.

Sorride, Fernando, si lascia fare mille domande dai giornalisti che lo accompagnano. Domande quasi tutte uguali, ma lui con pazienza e dedizione trova il tempo di dare le risposte ad ognuni suo interlocutore. Si comporta da vero uomo squadra e lo dimostra il fatto che le sue vacanze sono iniziate proprio con un appuntamento con la stampa: “Eventi come questi sono speciali – dice lo spagnolo – perché ci consentono di stare insieme per una volta lontani dalla frenesia della pista e del lavoro in fabbrica. Qui a Campiglio veniamo anche all’inizio di gennaio e poi ci sono state altre occasioni, più private, in cui sto insieme ad ingegneri e meccanici. è un bel modo di approfondire la conoscenza reciproca e di trovare il giusto affiatamento, come una seconda famiglia. Credo che siano cose come queste che rendono la Ferrari una squadra speciale, diversa da tutte le altre”.

Ha gli occhi sinceri Fernando, non cerca approvazione con queste dichiarazioni, sono cose che fa veramente e in squadra tutti apprezzano la sua vicinanza. Straordinariamente normale, lo hanno definito alcuni. E questo serve a far capire quanto sia importante l’asturiano a Maranello.

Ridendo e scherzando con i giornalisti presenti, Fernando è riuscito a trovare un buon motivo ognuna delle gare che restano da disputare, collegandole ad un desiderio o un ricordo passato. Ma scherzi a parte, lo spagnolo non vuole certo creare illusioni: “La Formula 1 è uno sport complesso per lasciare spazio ai proclami. Tutti devono rendere al massimo, non basta il genio del singolo”.

A fargli eco è il team principal della Scuderia, Stefano Domenicali: “Fernando è per me il numero uno in Formula 1 in questo momento. In lui vedo tante similitudini con Schumacher, un altro pilota che ha segnato la nostra storia. Anzi, posso dire che in alcune cose, Fernando è addirittura migliore: ad esempio, la velocità con cui si è inserito in squadra e il modo in cui è diventato leader, sono stati molto più rapidi di quelli di Michael che ci ha messo più tempo”.

Sulla questione piloti, Domenicali ha anche confermato che la Ferrari continuerà con la tattica del pilota di esperienza da affiancare ad un giovane di belle speranze: “Per la Ferrari del futuro, credo che la combinazione giusta sia quella di un pilota già afermato insieme ad un giovane di grande talento in ascesa. Non credo che, con la pressione che c’è da noi, si possa pensare di avere due giovani in squadra nello stesso momento”.

Svia il discorso dei due galletti nello stesso pollaio, ma di fatto conferma che la Ferrari continuerà con la sua attuale politica.

27 Commenti

  • ma Domenicali è il numero uno per dire idiozie.. ma un paragone simile non è possibile.. non hanno alcuna caratteristica comune.. e poi si che si è ambientato bene.. con lo sponsor che ha portato guai a chi non riverisce.. visto che è migliore dovrebbe essere al passo dal conquistare il secondo titolo modiale con la ferrari ma mi pare che il ragazzo non sia proprio il leader del campionato.. Dio li fa e poi li accoppia scemo e più scemo..

  • Alonso li deve ancora vincere 5 titoli di fila..per il resto, il talento c’è eccome, e un paragone da quel punto di vista ci sta.

  • ma di cosa stiamo parlando!? Alonso VS Schumacher?! non c’è paragone perchè erano duetipologie di etture completamente diverse l’una dall’altra, questa nuova ha le ruote anteriori più piccole rispetto a quella con le ruote più grandi e poi quelle guidate daMichael avevano il TControl e quindi proprio un aiutino c’era..
    Schumacher ha lasciato un segno unico e indellebile nel nostro cuore, ma come ogni cosa bella fa parte del passato, ora c’è Fernando Alonso e tutti quanti noi non dobbiamo paragonarli ma semplicemente supportarli!

  • Ferrarista Sfegatato

    per me resta il migliore di tutti i tempi … insieme a senna,fangio e ascari …

  • gabriele72
    mah,per me meglio alonso di schumacher..ma è solo una questione di gusti.

    sicuramente sono due grandi piloti.

  • gabriele72

    mah,per me meglio alonso di schumacher..ma è solo una questione di gusti.

  • Carlo65
    domenicali NON ha detto che alonso come pilota è meglio di schumi, ma semplicemente che alonso si è inserito piu velocemente nel team, penso sia una cosa normale visto che uno è teutonico e l’altro latino.mio parere personale, poi alonso ha trovato un felipe allo sbando, ma cmq alonso è stato ingaggiato per fare il leader proprio come schumi.per quanto riguarda le doti di pilotaggio penso che l’unico pilota che si possa confrontare a schumi sia senna, alonso lo vedo un pelo dietro, anche se attualmente sia con hamilton il migliore.

    Può essere vero,ma può essere che Schumacher venga usato e poi gettato via?

  • roland81

    Ferrarista Sfegatato
    un’ultima precisazione … IO PERSONALMENTE IL CARISMA DI SCHUMACHER E LA CARICA CHE DAVA ALLA SQUADRA OLTRE ALLE INNATE DOTI DI GUIDA NON LE VEDO IN NESSUN ALTRO PILOTA E NON SOLO IN F1 … OLTRE CHE A LOEB NEI RALLY …

    forse xkè non lo vuoi vedere..basti vedere le strigliate di alonso lo scorso anno verso la squadra…quando s’è messo a urlare stranamente ha iniziato ad avere una vettura competitiva ed è riuscito a perdere il mondiale per una strategia scellerata !!!!se penso a quel giorno………

    Diciamo che ha avuto molta fortuna, se vinceva il mondiale 2010 era uno scandalo tipo 2005. E non ci aggiungo 2006 solo perchè ha fatto un grande inizio di stagione.

  • P.S
    News molto importante:
    La Pirelli quasi sicuramente non utilizzerà le hard fino a fine stagione,in quanto è fin troppo dura e le caratteristiche dei tracciati successivi non richiederanno l’utilizzo di una mescola hard.Sembra inoltre che l’anno prossimo le mescole medie attuali sostituiranno le hard,quindi le medie saranno più morbide rispetto a quest’anno.
    Secondo me la Pirelli ha un pò pasticciato con le mescole quest’anno,ma essendo appunto il primo,è giusto che debbano trovare il giusto compromesso e sperimentare per l’anno prossimo.

  • Allora,devo quotare il Carabico(e questa non è una novità),poi Ferrarista S. e pepizzi.
    Poi voglio aggiungere un particolare:io credo onestamente che dopo il ritorno di Schumacher in F1,in molti si siano dimenticati del passato glorioso,quando si parla del 7 volte iridato spesso viene anche screditato,come se il passato,le vittorie e i titoli non ci siano mai stati.Questo atteggiamento tipico fra l’altro dei giornalisti italiani è disgustoso,voler far apparire il più grande pilota di F1 come un traditore,un pilota che non vale niente.E invece Michael in Canada ci ha fatto vedere che quando conta anche il manico e i nervi,lui è sempre lì.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!