Heidfeld trema: Senna al suo posto a Spa?

23 agosto 2011 11:00 Scritto da: Antonino Rendina

Non c’è pace per Nick the Quick. Nonostante un podio in Malesia e due punti in più in classifica rispetto al compagno Vitaly Petrov, Heidfeld sembra più fuori che dentro. Pesanti sono le critiche che Nick ha ricevuto dal team principal Eric Boullier e dal proprietario della scuderia Gerard Lopez dopo l’Ungheria.

“Non è una questione di punti, ma di leadership e guida nel team. Da Nick ci aspettavamo molto di più”. Questo il sunto di un discorso che suona come una sentenza capitale.

E’ di oggi, invece, l’indiscrezione secondo la quale Heidfeld sarebbe già stato appiedato dalla Renault, che nei prossimi giorni annuncerà l’avvicendamento con il brasiliano Bruno Lalli, nipote di Ayrton Senna e già titolare Hrt nel 2010.

Il sasso nello stagno l’ha lanciato Eddie Jordan, ex proprietario dell’omonima e indimenticata scuderia e attualmente commentantore televisivo per la Bbc.

Il manager irlandese è convinto che Senna sostituirà Heidfeld sino al termine della stagione. Grosjean permettendo aggiungiamo noi…

14 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!