GP Belgio 2011: i numeri e le statistiche

25 agosto 2011 08:30 Scritto da: Andrea Facchinetti

54 EDIZIONI – In 54 occasioni su 62, il GP del Belgio ha fatto parte del calendario iridato. Domenica va in scena l’edizione numero 55.

32 VINCITORI – M. Schumacher è l’unico pilota ad aver vinto 6 volte il GP del Belgio. 5 successi per A. Senna, 4 per Clark e Raikkonen, 3 per Fangio e D. Hill, 2 per Ascari, E. Fittipaldi, Lauda e Prost, uno per Farina, Collins, Brooks, Brabham, P. Hill, Surtees, Gurney, McLaren, Rodriguez, Stewart, Nilsson, M. Andretti, Scheckter, Pironi, Reutemann, Watson, Alboreto, Mansell, Coulthard, Hakkinen, Massa e Hamilton.

16 TEAMS VINCENTI – Sono addirittura 16 i successi della Ferrari nel GP del Belgio. In questa speciale classifica, seguono McLaren con 12 vittorie, Lotus con 8, Williams con 4, Alfa Romeo e Benetton con 2 e Maserati, Mercedes, Vanwall, Cooper, Eagle, BRM, Tyrrell, Ligier, Renault e Jordan con uno.

37 POLEMAN – 4 Pole a testa per Fangio, A. Senna e Prost. 3 per G. Hill e Hakkinen, 2 per M. Andretti, Lauda, Mansell, J. Villeneuve e Montoya, una per Farina, Ascari, Castellotti, Hawtorn, J. Brabham, P. Hill, Gurney, Surtees, Clark, Amon, Stewart, E. Fittipaldi, Peterson, Regazzoni, Laffite, Jones, Reutemann, Alboreto, N. Piquet, Barrichello, Berger, M. Schumacher, Trulli, Raikkonen, Hamilton, Fisichella e Webber.

38 PILOTI CON GPV – E’ Alain Prost a guidare la classifica dei giri più veloci in gara, grazie a 6 gpv. Seguono M. Schumacher con 4, Fangio e Clark con 3, Gurney, Surtees, Amon, Berger e Raikkonen con 2, Farina, Ascari, Gonzales, Moss, Hawtorn, P. Hill, Ginther, Cevert, Hulme, Regazzoni, Lauda, Nilsson, Peterson, G. Villeneuve, Laffite, Reutemann, Watson, De Cesaris, Arnoux, Moreno, D. Hill, Coulthard, J. Villeneuve, Hakkinen, Barrichello, R. Schumacher, Massa, Vettel e Hamilton con un gpv a testa.

19 POLE + VITTORIA – In 19 occasioni chi è partito davanti ha poi vinto la corsa. 4 volte c’è riuscito A. Senna, 2 volte Lauda, una volta Ascari, Fangio, J. Brabham, P. Hill, Surtees, E. Fittipaldi, M. Andretti, Reutemann, Prost, Alboreto, Hakkinen, M. Schumacher e Raikkonen.

6 HAT TRICK – Vittoria, Pole e giro più veloce in una sola edizione: ci sono riusciti solo una volta Ascari, Fangio, J. Brabham, Surtees, Lauda, M. Schumacher.

2 GRAND CHELEM – Solo Jack Brabham (1960) e Niki Lauda (1976) hanno corso la gara perfetta: Hat Trick + gara in testa dal primo all’ultimo giro.

8 SUCCESSI IN PISTA – M. Schumacher (6 vittorie), Massa (1) e Hamilton (1) sono gli unici tre piloti ad aver già vinto un edizione del GP del Belgio tra i 24 partenti di domenica.

5 ROOKIE – 5 i piloti che non hanno mai corso in F1 il GP del Belgio. Sono Di Resta, Maldonado, Perez, Ricciardo e D’Ambrosio

ALTRI DATI – Nel 2004 M. Schumacher conquista il suo 7° titolo, grazie al 2° posto in gara sulla pista dove debuttò in F1 nel 1991. 1° vittoria per Clark nel 1962, per M. Schumacher nel 1992, per la McLaren nel 1968 e per la Jordan nel 1998. Nel 1982 Paletti e Villota sono i primi piloti a non pre-qualificarsi ad un GP. Nel 1989 per la prima volta entrambe le Lotus non si qualificano, mentre nel 1998 ben 16 vetture rimangono coinvolte in un incidente al via.

SPA-FRANCORCHAMPS – Rinnovato più volte nel tempo, il mitico tracciato belga ora misura 7.004 KM e in gara dovrà essere percorso 44 volte. 19 le curve, 9 a destra e 10 a sinistra. Giro Record: 1:45.778 (M. Webber, Red Bull-Renault, 2010).

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!