Mercedes, inizio moderatamente positivo a Spa

26 agosto 2011 18:13 Scritto da: Davide Reinato

Nella mattinata, uno scroscio di pioggia ha regalato a Schumacher la soddisfazione di poter piazzare il suo nome davanti a tutti. Farebbe piacere un po’ a tutti rivedere quel nome in cima alle classifiche, specie dopo che a Spa Francorchamps Schumacher festeggia i venti anni di carriera.

Nel pomeriggio, le cose sono poi tornare alla solita routine, con Michael undicesimo e Nico sesto. Un venerdì di prove tutto sommato positive per il duo della Mercedes che guarda alla gara di domenica con un discreto ottimismo.

I riflettori sono tutti puntati su Schumacher: “Ho provato una sensazione speciale scendendo in pista a Spa in questo weekend. Molte cose sono cambiate in venti anni, ma di sicuro il meteo è rimasto sempre lo stesso! La giornata di oggi è stata quella tipica per un circuito come quello belga. Non sarà certo una passeggiata trovare il giusto compromesso nella messa a punto della gara, saremo condizionati dal meteo che qui è sempre imprevedibile”.

Forse più ottimista Rosberg che, dopo le prove di oggi, punterà come sempre a piazzarsi davanti al più blasonato compagno di squadra e cercare di sfruttare ogni occasione che la pista potrà dargli. Il suo bilancio della giornata è positivo: “La giornata di oggi si è rivelata abbastanza difficile, ovviamente ci siamo ritrovati a fronteggiare situazioni climatiche tipiche per queste zone, ma nonostante tutto abbiamo potuto mettere insieme due buone sessioni, raccolgiendo dati utili per entrambi. In vista della qualifica, ma anche per la gara, sono abbastanza positivo”.

Non sappiamo se alla Mercedes sia stata veramente introdotta quella novità agli scarichi, di cui avevamo parlato qualche settimana fa. Alcune indiscrezioni, infatti, avevano confermato che i motorizzati Mercedes avrebbero avuto una nuova configurazione del terminale di scarico, a forma di cornamusa. La soluzione dovrebbe permettere ai gas di scarico in uscita di soffiare in modo costante, generando pressione continua sul diffusore, senza alterazioni.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!