Ferrari in difficoltà nelle qualifiche di Spa

27 agosto 2011 16:30 Scritto da: Davide Reinato

Ci si aspettava decisamente di più dalla Ferrari a Spa Francorchamps, ma a quanto pare è cambiato poco rispetto a quanto visto in Ungheria tre settimane fa. La Red Bull è ancora davanti in qualifica, ma l’unica vera squadra che sembra pronta ad approfittare di ogni occasione resta la McLaren, con gli uomini del Cavallino costretti ad inseguire.

In una pista considerata l’università della Formula 1, ci si aspettava un guizzo di chi, come Alonso, ci ha abituati a massacrare il proprio compagno in qualifica. Invece no, questa volta il piccolo brasiliano si è preso un’altra rivincita e ha conquistato il quarto posto, dietro ai più quotati, relegando il compagno di squadra in ottava posizione, dietro a nomi come Alguersuari e lo stesso Senna.

Quarto ed ottavo. Non c’è certo da festeggiare in casa Ferrari. Felipe Massa è realista ed ammette: “Gli altri hanno un passo decisamente migliore del nostro e poi, in queste condizioni, probabilmente avrai firmato per questo risultato se me lo avessero chiesto prima delle qualifiche”. Non si fa illusioni Felipe, ma ammette che oggi la 150° Italia non aveva lo spunto giusto per giocarsela lì davanti.

Meno emotivo Alonso, consapevole di partire da una posizione non certo ideale in ottica gara: “Di certo il potenziale della nostra vettura non è da ottavo posto, ma ormai è questo e bisogna tenercelo. Domani non dovrebbe piovere e noi abbiamo un assetto orientato all’asciutto, quindi dovremo lottare e recuperare qualche posizione. Il nostro passo in condizioni di pista asciutta è decisamente migliore, quindi sono fiducioso di poter ancora fare un buon risultato”.

Riguardo alla prestazione grigia come le nuvole di Spa, Alonso ha ammesso: “Nella fase finale ho avuto Perez davanti fin dal primo giro, non mi ha fatto passare neanche quando era nel giro di rientro, i commissari valuteranno sicuramente cosa fare. Il traffico è stato determinante, non siamo stati fortunati oggi, potevamo fare molto meglio”.

15 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!