Gara amara per la Lotus Renault GP a Spa

28 agosto 2011 18:12 Scritto da: Davide Reinato

Poteva essere una gara davvero interessante quella della Lotus Renault al GP del Belgio, ma un errore di Senna al via ha compromesso gran parte del lavoro fatto per il weekend. Un vero peccato: Bruno aveva ottenuto il settimo tempo in qualifica e partiva accanto ad Alguersuari.

Proprio alla prima curva, la Source, Senna ha speronato il pilota della Toro Rosso, mandandolo sopra Alonso e rompendo un braccio della sospensione anteriore sinistra di Jaime.

Senna ha ammesso, dopo la gara, che la sua poca esperienza ha determinato l’errore: “Non avevo mai fatto la prima curva con il pieno di carburante quest’anno e purtroppo ho giudicato male la zona di frenata. Non c’era modo per me di evitare Jaime, sono davvero dispiaciuto per la sua corsa. Fortunatamente per me, non ho avuto danni alle sospensioni e ho potuto continuare a correre. Avrei dovuto stare più attento, ma sono le corse. Non vedo l’ora di guidare a Monza e speriamo in condizioni migliori di queste”.

Il resto della gara è stata tutta in salita. Il team ha comunque potuto contare sulla decima posizione di Vitaly Petrov che porta un misero punto alla classifica costruttori. Di certo, oggi c’erano le condizioni per raccogliere molto di più.

1 Commento

  • pensavo davvero che senna oggi mi avrebbe smentito, invece ha fatto il solito pasticcio… per il passo gara, penso che sia invalutabile, visto che ha fatto una gara (rispetto a petrov), tutta in salita e con strategia diversa….mi spiace per il suo fan, ma penso che per giudicarlo in positivo bisognera aspettare almeno la prossima gara…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!