Incidente Hamilton – Kobayashi, chi ha la colpa?

28 agosto 2011 18:55 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton stava dando spettacolo in pista. Peccato che, ancora una volta, è stato protagonista di un incidente davvero banale che lo costretto al ritiro dopo una brutta botta a Les Combes. Lewis e Kamui erano in piena lotta per la posizione e l’anglocaraibico, sfruttando il DRS, era riuscito a piazzarsi davanti al pilota giapponese.

All’ingresso di Les Combes, però, Hamilton allarga la traiettoria. Forse convinto di aver già sverniciato il pilota della Sauber, forse per un errore di valutazione, avviene il contatto tra l’anteriore destra della Sauber e la posteriore sinistra della McLaren. Una gran botta a muro e gara buttata alle ortiche.

Rivedendo il replay di quanto accaduto, sembra un normale incidente di gara. Ma volendo essere pignoli, Hamilton ha peccato di presunzione, andando ad allargare la traiettoria senza curarsi molto di Kobayashi. D’altro canto, il pilota giapponese non avrebbe avuto modo di scanzarsi, poiché era già a ridosso della linea bianca che delimita la pista dall’erba.

Abbiamo assistito ad una ingenuita dell’anglocaraibico?

30 Commenti

  • drugantibus

    doveva scartare se poteva farlo, altrimenti impostava una traiettoria diversa per fare la curva. come hanno sempre fatto tutti. per me la colpa è al 100% di hamilton. prima di ritornare in traiettoria ideale che guardasse gli specchietti…

  • Stevebj
    non capisco questa polemica con me, che cosa ho detto di male? Se Ham sbaglia io lo dico e così pure come l’ho sempre detto con Alonso. Riguardo ieri per me la colpa è 60 – 70% di Kamui perché una volta sorpassato era inutile tirare quella staccata e perché era ovvio che Hamilton avrebbe scartato a sinistra per impostare la traiettoria. Ham ha compiuto una leggerezza nella valutazione dell’avversario e per cautela avrebbe dovuto rimanere sulla sua linea ma è meno responsabile dell’avversario. Chi tampona è sempre in difetto perché non mi dica nessuno che non aveva visto passare Ham. Quello che sostengo io è che con il suo comportamento si sta inimicando i suoi colleghi di lavoro, tutto qui.

    ma nn è con te che me la son “presa”, ho solo sfruttato il tuo intervento, soprattutto perchè scritto da un ferrarista 😉

  • john

    Mauro

    Stevebj

    va beh…ma aveva cmq il diritto di provarci, (anche se nn ce l’avrebbe fatta al 99%) no? cmq, cosa costava a lewis stare fermo nella sua traiettoria? a me sa proprio di classico incidente tra esordienti…

    Si son d’accordo, irruenza nn controllata. Stessa cosa che combinò Alo in Malesya proprio su Ham.

    shhh!!! nn le dire ste cose, perchè alonso in malesya nn è che ha tamponato hamilton, e hamilton che si è fatto tamponare…nn sia mai che alonso sbaglia… mentre lewis invece, beh, lui si che è un criminale….anche domenica l’ha dimostrato andando a sbattere apposta contro kobayashi, e per evitare sanzioni si è pure ritirato di proposito…e la fia nn ha nemmeno indagato!! questa formula 1 è proprio uno scandalo!! pure maldonado (quel pover uomo che quasi si schianta a muro su hamilton in qualifica) si è rifatto vivo per chiedere giustizia! -.-’

    pero’ mauro sei ingiusto con noi ferraristi/alonsiani quan do sbaglia nn mi sono di certo tirato indietro vedi malesia e qualifiche di sabato e il gp d ungheria !!! come ho difeso hamilton tante volte compresa questa dove ho detto che piu di errore è stata un ingenuita e ho detto che era RIDICOLO COLPEVOLIZZARLO per il contatto con maldonado !!!

    tranquillo john, il mio commento era in risposta a certi commenti faziosi e inappropriati…e destinato SOLO a gente che è subito pronta a criticare gli altri piloti, ma poi quando si parla del loro hanno sempre le fette di prosciuttone sugli occhi 😉

  • Mauro

    Stevebj

    va beh…ma aveva cmq il diritto di provarci, (anche se nn ce l’avrebbe fatta al 99%) no? cmq, cosa costava a lewis stare fermo nella sua traiettoria? a me sa proprio di classico incidente tra esordienti…

    Si son d’accordo, irruenza nn controllata. Stessa cosa che combinò Alo in Malesya proprio su Ham.

    shhh!!! nn le dire ste cose, perchè alonso in malesya nn è che ha tamponato hamilton, e hamilton che si è fatto tamponare…nn sia mai che alonso sbaglia… mentre lewis invece, beh, lui si che è un criminale….anche domenica l’ha dimostrato andando a sbattere apposta contro kobayashi, e per evitare sanzioni si è pure ritirato di proposito…e la fia nn ha nemmeno indagato!! questa formula 1 è proprio uno scandalo!! pure maldonado (quel pover uomo che quasi si schianta a muro su hamilton in qualifica) si è rifatto vivo per chiedere giustizia! -.-’

    pero’ mauro sei ingiusto con noi ferraristi/alonsiani quan do sbaglia nn mi sono di certo tirato indietro vedi malesia e qualifiche di sabato e il gp d ungheria !!! come ho difeso hamilton tante volte compresa questa dove ho detto che piu di errore è stata un ingenuita e ho detto che era RIDICOLO COLPEVOLIZZARLO per il contatto con maldonado !!!

  • Stevebj

    va beh…ma aveva cmq il diritto di provarci, (anche se nn ce l’avrebbe fatta al 99%) no? cmq, cosa costava a lewis stare fermo nella sua traiettoria? a me sa proprio di classico incidente tra esordienti…

    Si son d’accordo, irruenza nn controllata. Stessa cosa che combinò Alo in Malesya proprio su Ham.

    shhh!!! nn le dire ste cose, perchè alonso in malesya nn è che ha tamponato hamilton, e hamilton che si è fatto tamponare…nn sia mai che alonso sbaglia… mentre lewis invece, beh, lui si che è un criminale….anche domenica l’ha dimostrato andando a sbattere apposta contro kobayashi, e per evitare sanzioni si è pure ritirato di proposito…e la fia nn ha nemmeno indagato!! questa formula 1 è proprio uno scandalo!! pure maldonado (quel pover uomo che quasi si schianta a muro su hamilton in qualifica) si è rifatto vivo per chiedere giustizia! -.-‘

    • non capisco questa polemica con me, che cosa ho detto di male? Se Ham sbaglia io lo dico e così pure come l’ho sempre detto con Alonso. Riguardo ieri per me la colpa è 60 – 70% di Kamui perché una volta sorpassato era inutile tirare quella staccata e perché era ovvio che Hamilton avrebbe scartato a sinistra per impostare la traiettoria. Ham ha compiuto una leggerezza nella valutazione dell’avversario e per cautela avrebbe dovuto rimanere sulla sua linea ma è meno responsabile dell’avversario. Chi tampona è sempre in difetto perché non mi dica nessuno che non aveva visto passare Ham. Quello che sostengo io è che con il suo comportamento si sta inimicando i suoi colleghi di lavoro, tutto qui.

  • va beh…ma aveva cmq il diritto di provarci, (anche se nn ce l’avrebbe fatta al 99%) no? cmq, cosa costava a lewis stare fermo nella sua traiettoria? a me sa proprio di classico incidente tra esordienti…

    Si son d’accordo, irruenza nn controllata. Stessa cosa che combinò Alo in Malesya proprio su Ham.

  • Stevebj

    Mauro

    Stevebj
    Salve a tutti, io andrò un po’ contro corrente ma per me ha più colpa Kobaiashi. Sec me dopo aver subito il sorpasso, a manovra completata, Ham aveva tutto il diritto a reimpostare la traiettoria per preparare la curva. Kamui, una volta subito il sorpasso, doveva mollare l’accelleratore e, all’evenienza, persino frenare, per non tamponare Hamilton, era abbastanza scontato che chi era davanti avrebbe impostato in quel modo la traiettoria. Detto questo un normale incidente di gara, sembrerebbe. Invece per me due episodi molto discutibili, in un w.e. di gara, possono essere una banale coincidenza ma anche un segnale allarmante per il caraibico: IMHO chi gli sta attorno comincia ad essere stufo del suo atteggiamento poco considerevole nei loro confronti. Speriamo che mi stia sbagliando.

    si, beh….la resistenza di kobayashi era cmq inutile….pero…io sono contrario al pensiero che sta nascendo negli ultimi anni, e cioè che “chi è davanti e si difende puo fare quello che vuole (senza poter zizzagare)”. ci vuole rispetto in pista, e cm regola generale si dovrebbero punire piu spesso atteggiamenti rischiosi fatti da chi difende….ad esepmio massa oggi, pur di difendersi da hamilton, quasi lo butta nel prato…ecco, questo è un esempio.. (anche se cmq, questo tipo di duello è bello da vedere, ma secondo me poco corretto).
    cmq, secondo me lewis pensava di essere piu avanti di quello che era, infatti poi lui nell intervista pensava di essere stato tamponato….è stato un errore di valutazione, pagato caro…ma la cosa che diciamo che mi fa piu arrabbiare, è che è stato un rischio che si poteva tranquillamente evitare.

    Certo Ham ha fatto certamente un errore di valutazione ma Kamui non aveva alcun senso che tirasse la staccata, era dietro ed esterno alla traiettoria.

    va beh…ma aveva cmq il diritto di provarci, (anche se nn ce l’avrebbe fatta al 99%) no? cmq, cosa costava a lewis stare fermo nella sua traiettoria? a me sa proprio di classico incidente tra esordienti…

  • Mauro

    Stevebj
    Salve a tutti, io andrò un po’ contro corrente ma per me ha più colpa Kobaiashi. Sec me dopo aver subito il sorpasso, a manovra completata, Ham aveva tutto il diritto a reimpostare la traiettoria per preparare la curva. Kamui, una volta subito il sorpasso, doveva mollare l’accelleratore e, all’evenienza, persino frenare, per non tamponare Hamilton, era abbastanza scontato che chi era davanti avrebbe impostato in quel modo la traiettoria. Detto questo un normale incidente di gara, sembrerebbe. Invece per me due episodi molto discutibili, in un w.e. di gara, possono essere una banale coincidenza ma anche un segnale allarmante per il caraibico: IMHO chi gli sta attorno comincia ad essere stufo del suo atteggiamento poco considerevole nei loro confronti. Speriamo che mi stia sbagliando.

    si, beh….la resistenza di kobayashi era cmq inutile….pero…io sono contrario al pensiero che sta nascendo negli ultimi anni, e cioè che “chi è davanti e si difende puo fare quello che vuole (senza poter zizzagare)”. ci vuole rispetto in pista, e cm regola generale si dovrebbero punire piu spesso atteggiamenti rischiosi fatti da chi difende….ad esepmio massa oggi, pur di difendersi da hamilton, quasi lo butta nel prato…ecco, questo è un esempio.. (anche se cmq, questo tipo di duello è bello da vedere, ma secondo me poco corretto).
    cmq, secondo me lewis pensava di essere piu avanti di quello che era, infatti poi lui nell intervista pensava di essere stato tamponato….è stato un errore di valutazione, pagato caro…ma la cosa che diciamo che mi fa piu arrabbiare, è che è stato un rischio che si poteva tranquillamente evitare.

    Certo Ham ha fatto certamente un errore di valutazione ma Kamui non aveva alcun senso che tirasse la staccata, era dietro ed esterno alla traiettoria.

  • Stevebj
    Salve a tutti, io andrò un po’ contro corrente ma per me ha più colpa Kobaiashi. Sec me dopo aver subito il sorpasso, a manovra completata, Ham aveva tutto il diritto a reimpostare la traiettoria per preparare la curva. Kamui, una volta subito il sorpasso, doveva mollare l’accelleratore e, all’evenienza, persino frenare, per non tamponare Hamilton, era abbastanza scontato che chi era davanti avrebbe impostato in quel modo la traiettoria. Detto questo un normale incidente di gara, sembrerebbe. Invece per me due episodi molto discutibili, in un w.e. di gara, possono essere una banale coincidenza ma anche un segnale allarmante per il caraibico: IMHO chi gli sta attorno comincia ad essere stufo del suo atteggiamento poco considerevole nei loro confronti. Speriamo che mi stia sbagliando.

    si, beh….la resistenza di kobayashi era cmq inutile….pero…io sono contrario al pensiero che sta nascendo negli ultimi anni, e cioè che “chi è davanti e si difende puo fare quello che vuole (senza poter zizzagare)”. ci vuole rispetto in pista, e cm regola generale si dovrebbero punire piu spesso atteggiamenti rischiosi fatti da chi difende….ad esepmio massa oggi, pur di difendersi da hamilton, quasi lo butta nel prato…ecco, questo è un esempio.. (anche se cmq, questo tipo di duello è bello da vedere, ma secondo me poco corretto).
    cmq, secondo me lewis pensava di essere piu avanti di quello che era, infatti poi lui nell intervista pensava di essere stato tamponato….è stato un errore di valutazione, pagato caro…ma la cosa che diciamo che mi fa piu arrabbiare, è che è stato un rischio che si poteva tranquillamente evitare.

  • Salve a tutti, io andrò un po’ contro corrente ma per me ha più colpa Kobaiashi. Sec me dopo aver subito il sorpasso, a manovra completata, Ham aveva tutto il diritto a reimpostare la traiettoria per preparare la curva. Kamui, una volta subito il sorpasso, doveva mollare l’accelleratore e, all’evenienza, persino frenare, per non tamponare Hamilton, era abbastanza scontato che chi era davanti avrebbe impostato in quel modo la traiettoria. Detto questo un normale incidente di gara, sembrerebbe. Invece per me due episodi molto discutibili, in un w.e. di gara, possono essere una banale coincidenza ma anche un segnale allarmante per il caraibico: IMHO chi gli sta attorno comincia ad essere stufo del suo atteggiamento poco considerevole nei loro confronti. Speriamo che mi stia sbagliando.

  • stevedangers
    REGOLAMENTO: Driving protocol and penalties
    20) DRIVING
    20.2 Manoeuvres liable to hinder other drivers, such as more than one change of direction to defend a position, deliberate crowding of a car beyond the edge of the track or any other abnormal change of direction, are not permitted.
    Hamilton è in traettoria a sinistra dopo aver superato Kobayashi; per difendersi fa un cambio di traettoria e va sulla destra perchè Kobayashi prende la scia; poi per impostare la curva fa un altro cambio di direzione e tende a tornare a sinistra andando a chiudere Kobayashi che non puo sparire e nemmeno credo fosse giusto alzasse il piede visto che erano in lotta per la posizione.
    Detto questo e visti i precedenti, propongo alla Federazione di cambiare il punto 20.2 del regolamento in:
    20.2 Manoeuvres liable to hinder other drivers, such as more than one change of direction to defend a position, deliberate crowding of a car beyond the edge of the track or any other abnormal change of direction, are not permitted (*except to car n.3).

    ahahahahahahahha allora, il 90% dei sorpassi di oggi erano da punire….
    cmq, se per te questo è uno “zig zag”, forse è meglio se vai a guardare la danza classica…

  • ZioTure

    golewis
    Devo ammettere che rivedendo l’ incidente non ci sono dubbi…Lewis ha fatto un emerita caxxata…

    E’ veramente strano ma la FIA oltre a non investigare su quello che è accaduto ha per l’ennesima volta graziato Hamilton, lo devo aggiungere a la lunga lista. Guarda caso invece durante lo stesso GP sia Maldonado che Senna hanno subito delle penalita’ meno male che c’era Mansell :-)
    Non è strano succede cosi’ dall’esordio di Hamilton, mi spiace ma è cosi’…
    E’ vero che altri piloti sono stati graziati ma Hamilton in pochi anni ha fatto il record.

    cm al solito, sei esagerato e fuori luogo….maldonado ad hamilton è andato addosso apposta, senna ha completamente sbagliato la frenata, ed ha danneggiato la gara ad alguersuari, creando una confusione alla prima curva evitabilissima. hamilton ha sbagliato le misure è vero….ma primo, nn l ha fatto apposta (al contrario di pastor), secondo nn ha danneggiato l’auto a nessuno e nn ha proseguito, pagando di persona l errore commesso (al contrario di senna). è stato solo un errore ingenuo, da principiante….niente di piu.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!