Il Gp di Francia torna nel 2013 e si alternerà a Spa

30 agosto 2011 00:00 Scritto da: Marco Di Marco

Il Gran Premio di Francia tornerà in calendario nel 2013 ma non nel vecchio e noioso circuito di Mangy Cours, bensì nel circuito del Paul Ricard.

Come noto, il tracciato è di proprietà di Bernie Ecclestone il quale, dopo aver ristrutturato da cima a fondo l’impianto, lo ha adibito a circuito per i test  non solo di vetture di F1, ma anche GP2, prototipi e quant’altro.

Il ritorno economico che il Boss della Formula 1 avrà sarà notevole, ma va anche dato plauso alle autorità francesi di aver spinto moltissimo negli ultimi anni affinchè la propria nazione tornasse ad ospitare la Formula 1.

La notizia che tuttavia turberà gli appassionati riguarda invece l’alternanza del Gp di Francia con il Gp di Spa.

Così come avviene per il Gp di Germania, che vede alternarsi il Nurburgring ad Hockeneim, gli organizzatori del Gp Belga hanno deciso, viste le perenni difficoltà economiche in cui versano la maggior parte dei circuiti europei, di rinunciare all’organizzazione del Gran Premio negli anni dispari.

Sicuramente per tutti i fans della F1 sarà triste non vedere ogni anno le monoposto sfrecciare sul circuito più spettacolare del mondiale, specie dopo lo splendido gran premio di domenica scorsa, ma piuttosto che vedere sparire del tutto il circuito di Spa, questa soluzione sembra il male minore.

19 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!