Alternanza Belgio – Francia: sarà vero?

6 settembre 2011 19:23 Scritto da: Davide Reinato

Nelle scorse settimane si è vociferato a lungo di una alternanza del GP del Belgio con il futuro GP di Francia al Paul Ricard a partire dal 2013: molte le reazioni contrarie all’iniziativa che farebb sparire negli anni dispari il mitico circuito delle Ardenne.

Ma,  secondo alcune fonti in Belgio, questa potrebbe essere solamente una falsa notizia data per mettere pressione ai politici belgi per l’eventuale rinnovo del contratto per mantenere la gara a Spa anche dopo il 2012. Il GP del Belgio, nonostante la grande affluenza di pubblico e lo spettacolo sempre presente, potrebbe comunque saltare in futuro.

Addirittura, Gerard Lopez, attuale leader di Genii Capital he fa capo alla Lotus Renault, aveva ammesso di avere un certo interesse nell’acquisto dell’impianto: “Se questa fosse la strada per salvare il GP, direi che potremmo essere interessati”. Genii Capital avrebbe fiutato l’affare anche nella pista per eccellenza. Il governo belga ha comunque chiuso la porta in faccia a Lopez, rilasciando un breve comunicato in cui si leggeva: “Non è questa la strada giusta per Spa Francorchamps, vendere ad un privato significherebbe togliere molto al nostro territorio”.

Insomma, tanta politica e soldi, ma allo sport nessuno sembra pensarci più. L’unica nota positiva di tutta questa storia è che l’iniziativa dell’alternanza Belgio – Francia, potrebbe non essere mai portata a termine.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!