Monza, Toro Rosso magnifica! Volata con Force India e Sauber

12 settembre 2011 15:22 Scritto da: Diego Mandolfo

I tori faentini adesso fanno sul serio. In realtà lo hanno sempre fatto, ma ora la loro scalata della Classifica Costruttori si fa davvero entusiasmante. A galvanizare gli uomini della Toro Rosso è arrivato uno splendido risultato a Monza, pista di casa che ha sempre portato bene allo junior team della Red Bull. Impossibile dimenticare la vittoria sotto il diluvio del 2008, che battezzò con la pioggia il primo posto di un campione predestinato: Sebastian Vettel. Ma ieri sono arrivati altri due primati. Il settimo posto di Alguersuari rappresenta il miglior risultato nella carriera del giovanissimo pilota catalano; questo unito al decimo dello svizzero, Buemi è invece il miglior risultato di squadra in questo Campionato 2011. Insomma i 7 punti raccolti a Monza proiettano la squadra guidata da Franz Tost nella zona calda del ranking, a ridosso di concorrenti diretti come Force India e Sauber. Gli indiani sono infatti a 36 punti, tallonati dagli svizzeri a quota 35: un obiettivo quindi possibile per la Toro Rosso che adesso insegue appunto con 29 punti.

Raggiante Jaime Alguersuari, che partiva 18esimo e che ha quindi recuperato ben 11 posizioni:

“Sono molo contento della mia gara. Credo che, per la prossima, potrei anche partire più indietro, perchè sembra che quando ho una brutta posizione allo start finisco a punti! Sono soddisfatto anche per il risultato di tutto il team che ha portato entrambe le monoposto in zona punti. Sono un po’ sorpreso per la performance della macchina durante la gara di domenica. Non mi aspettavo di essere più veloce di Force India e Sauber. Dobbiamo continuare a lavorare così e provare a migliorarci in qualifica. Se lo faremo potremo finire a punti con regolarità“.

Un po’ deluso invece il compagno di squadra, Sebastien Buemi, che ha chiuso comunque decimo:

“Sono un po’ deluso. Ho fatto una partenza molto buona, ma sono poi rimasto coinvolto nell’incidente causato da una HRT. Ho ricevuto un colpo al retrotreno, che è rimasto in qualche modo danneggiato, non permettendomi di andare al massimo del potenziale. Se non fosse successo avei potuto chiudere al nono o ottavo posto“.

Guarda avanti con fiducia il Team Principal della Toro Rosso, Franz Tost soddisfatto del risultato della sua squadra:

“La nostra gara di casa è sempre fortunata per noi, visto che qui a Monza finiamo sempre a punti. Adesso quelli raccolti qui ci hanno fatto ridurre il gap in Classifica Costruttori rispetto a Force India e Sauber. Jaime ha corso un Gp eccellente, con una rimonta di ben 11 posizioni rispetto alla griglia di partenza. E’ stato veloce soprattutto con il suo secondo set di gomme, quando ha inanellato un giro veloce dopo l’altro. Sebastien [Buemi] è stato fortunato a finire la gara, visto che è stato coinvolto in una collisione con un’altra auto che lo ha colpito alla ruota posteriore sinistra. Un ottimo lavoro da parte di tutto il team, che ha messo a punto una buona strategia eseguita perfettamente durante la gara. Un buon modo di concludere questa fase europea del Campionato: adesso guardo avanti con l’obiettivo di continuare in quest modo nei rimanenti 6 Gran Premi del Campionato”.

Nessun commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!