Mercedes difende Schumacher: “E’ guida pura”

17 settembre 2011 14:37 Scritto da: Davide Reinato

Michael Schumacher è stato più volte criticato, durante questa settimana, per la sua guida molto aggressiva nei confronti di Hamilton allo scorso GP d’Italia. La difesa del tedesco, mai troppo dura messa a paragone con certe azioni passate dell’anglocaraibico, ha fatto appassionare migliaia di tifosi e nostalgici del Kaiser.

Hamilton non ha gradito il trattamento. Webber, a fine gara, ha fatto capire che le manovre di Schumy non gli sono piaciute. Alla Mercedes, invece, hanno gradito molto la guida pura e dura di Michael.

Dieter Zetsche, presidente di Daimler e capo di Mercedes-Benz, durante l’incontro con i media al Salone di Francoforte ha ammesso che era entusiasta nel vedere combattere Schumacher in quel modo: “Michael ha fatto un ottimo lavoro con una vettura che non è ancora a livello dei migliori. E’ stata una corsa pura, roba d’alta classe. E se Nico non fosse stato tirato fuori alla prima curva, avremmo avuto anche lui in buona posizione. Monza è stata una grande gara”.

Schumacher è riuscito, grazie alla sua grinta e alla velocità di punta molto alta in rettilineo, a tenere dietro Hamilton per un tempo sufficiente a far prendere ad Alonso il giusto vantaggio per assicurarsi un podio. Il terzo posto di Monza per il ferrarista è realisticamente arrivato solo per il prolungato duello Schumy – Hamilton, altrimenti Fernando non sarebbe riuscito a mantenere la posizione sul pilota McLaren, davvero arrembante nel finale di gara.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!