GP Singapore 2011, Libere 1: Hamilton chiude in testa

23 settembre 2011 13:45 Scritto da: Davide Reinato

La prima sessione di prove libere del GP di Singapore si è appena conclusa, dopo mille peripezie. Il più veloce al termine è stato Lewis Hamilton che ha segnato un tempo di 1:48.599, mettendo tutti in riga. Sebastian Vettel è comunque apparso subito a proprio agio, chiudendo a quattro decimi dalla vetta.

Più staccato, in terza posizione, troviamo la seconda Red Bull di Mark Webber. L’australiano è stato protagonista in negativo di questa sessione: pur essendo solo delle libere, Mark ha forzato un sorpasso su Timo Glock; i due si sono toccati leggermente, con Webber che ha rotto l’ala anteriore e con Glock costretto a rientrare per aver rimediato una foratura. Un’azione incomprensibile durante una semplice sessione di prove.

Quarto tempo per Fernando Alonso che ha passato gran parte della sessione a fondo classifica senza giri cronometrati. Al termine è riuscito a scalare la classifica con un tempo più alto di Hamilton di quasi due secondi, ma ovviamente non è il caso di guardare alla classifica, visti i distacchi enormi anche tra i primi posti. Infatti, Button si è classificato quinto a oltre due secondi di ritardo da Hamilton, Massa sesto ha un gap di tre secondi e mezzo. Evidentemente il cronometro non interessava ai piloti in questo frangente.

Sembra ormai una conferma, invece, il buono stato di salute della Force India che già dalle prove occupa la top ten con entrambe le vetture: Sutil è settimo e Di Resta è nono. Tra di loro le due Mercedes di Schumacher e Rosberg, quasi fossero allo stesso livello.

Da sottolineare che la sessione ha avuto una durata di soli 60 minuti, anziché i 90 previsti. Prima che si iniziasse, infatti, la direzione gara ha dovuto lottare con dei cordoli ballerini ed è stata costretta a farli eliminare. Questo ha comportato un inizio delle libere 1 con trenta minuti di ritardo che non sono andati persi, andando sicuramente a complicare il lavoro dei team.

Come se non bastasse, durante la sessione ci sono state anche due bandiere rosse: una per colpa di un  chiodo che era fuoriuscito da un cordolo e avrebbe fatto danni; un’altra red flag è stata necessaria quando i freni della Lotus di Kovalainen sono letteralmente andati a fuoco. Una sessione tribolata dalla quale si è capito ben poco sui valori in campo per il resto del weekend. La cosa certa è che sarà una gara molto movimentata!

GP SINGAPORE, LIBERE 1 – LA CLASSIFICA

 
POS PILOTA                TEAM                  TEMPO     GAP     GIRI
 1. Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1m48.599s +         10
 2. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m49.005s + 0.406   15
 3. Mark Webber           Red Bull-Renault      1m50.066s + 1.467   16
 4. Fernando Alonso       Ferrari               1m50.596s + 1.997   11
 5. Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m50.952s + 2.353   12
 6. Felipe Massa          Ferrari               1m52.043s + 3.444   14
 7. Adrian Sutil          Force India-Mercedes  1m52.251s + 3.652   13
 8. Michael Schumacher    Mercedes              1m52.416s + 3.817   12
 9. Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m52.435s + 3.836   13
10. Nico Rosberg          Mercedes              1m52.815s + 4.216   13
11. Rubens Barrichello    Williams-Cosworth     1m52.991s + 4.392   17
12. Jaime Alguersuari     Toro Rosso-Ferrari    1m53.050s + 4.451   17
13. Pastor Maldonado      Williams-Cosworth     1m53.399s + 4.800   18
14. Sergio Perez          Sauber-Ferrari        1m53.703s + 5.104   19
15. Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1m53.749s + 5.150   12
16. Bruno Senna            Renault              1m53.765s + 5.166   17
17. Sebastien Buemi       Toro Rosso-Ferrari    1m53.785s + 5.186   16
18. Vitaly Petrov         Renault               1m54.736s + 6.137    8
19. Jarno Trulli          Lotus-Renault         1m54.821s + 6.222    9
20. Heikki Kovalainen     Lotus-Renault         1m56.198s + 7.599    8
21. Jerome D'Ambrosio     Virgin-Cosworth       1m57.798s + 9.199   13
22. Timo Glock            Virgin-Cosworth       1m58.792s + 10.193   6
23. Daniel Ricciardo      HRT-Cosworth          1m59.169s + 10.570  17
24. Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1m59.214s + 10.615  18

14 Commenti

  • Caribbean Black

    Javert
    Potrebbe essere quella che ne ha di meno come quella che ne ha di più 😀 Comunque se piove tutte le considerazioni sulla durata gomme andranno a farsi friggere

    ecco….è quello che spero in fin dei conti….sul bagnato ce la giochiamo per la vittoria in quanto abbiamo la vettura che si comporta meglio piu i 2 piloti migliori sul bagnato :)

    Quoto la speranza…La nostra superiorità sulla RB sul bagnato è stata più evidente in Canada che in Ungheria (aldilà delle differenze dei circuiti), magari qui avranno fatto un ulteriore passo avanti…Sui piloti sono d’accordo: sicuramente Button è una garanzia, Lewis sul bagnato è un maestro anche se quest’anno non è stato propriamente costante (in caso di pioggia spero che gli diano un calmante prima della gara perchè con questi cordoli non vorrei si facesse male…)Comunque credo che la pioggia sia l’unica speranza per vedere una tuta diversa da quella di cui tutti ci siamo stufati sul gradino più alto del podio…Perciò via con la danza della pioggia!!!

  • Caribbean Black

    Javert
    Potrebbe essere quella che ne ha di meno come quella che ne ha di più 😀 Comunque se piove tutte le considerazioni sulla durata gomme andranno a farsi friggere

    ecco….è quello che spero in fin dei conti….sul bagnato ce la giochiamo per la vittoria in quanto abbiamo la vettura che si comporta meglio piu i 2 piloti migliori sul bagnato :)

  • Caribbean Black

    ronny
    secondo me qui la mclaren potrebbe avere grandissimi problemi di consumo gomme….spero di sbagliare !

    Ciao ronny….vero….potresti aver ragionissima, e non ti nacondo che anche io ho questo timore….speriamo in temperature basse, anche se rimarrebbe l’amaro in bocca cmq, perchè vorrei vedere se e quanto di buono sia stato fatto in casa nostra con temperature torride….
    Mi dispiace sapere di essere estremamente competitivi solo in determinate circostanze, che non dipendono dalla vettura ma da fattori esterni….è una magra consolazione per me…..non so come la pensi tu….

  • Caribbean Black

    Javert

    Caribbean Black
    Hai visto che rischi prende hamilton, mentre vettel viaggia sui binari???
    Poi il fenomeno del beccheggio in mclaren è troppo evidente, non si puo guidare una macchina così rigida qui…
    Tralasciando i tempi che sono insignificanti, visto che la pista era sporca e quasi inagibile per via dei “cordoli mobili” ed anche soprattutto per via del fatto che sono libere ed ognuno lavora con il suo programma, resta cmq il fatto che questa mclaren non si comporta bene a livello di stabilità su tracciati come questo….

    Può essere solo un’impressione (tele)visiva ma mi pare che McLaren e Red Bull costruiscano il tempo in maniera differente. Le Red Bull accelerano (e frenano) in maniera più aggressiva, mentre negli stessi punti del tracciato la McLaren segue traiettorie un po’ diverse ma in modo più calmo (la velocità è più uniforme). Bisogna vedere poi il carico di carburante, di solito la McLaren usa meno carburante della Red Bull ma oggi?

    Caro compagno, purtroppo dalla risoluzione delle immagini video alquanto scadente determinate dallo streaming (oltre che dalle riprese televisive e non dei camera car), piu il mio oramai scarso interesse a seguire questa fandonia ancora chiamata sport, non ho notato la differenza “oggi” nell’interpretazione delle varie guide dei piloti di red bull e mclaren, però penso che cio che dici sia scontato, anche perchè è tutto l’anno che è così…la mclaren ha la sua guidabilità e la red bull ha la sua guidabilità, piu volte abbiamo visto come in un tracciato la red bull faccia il vuoto in un settore per poi equivalersi in un altro settore per poi ancora perdere nel settore rimanente mentre la mclaren fa il contrario…..alla fine dei conti il giro totale tende ad equivalersi o ad essere superiore a favore della red bull che cmq come tutti ben sapiamo è la vettura piu equilibrata e non c’è nulla da fare per ora, per batterla….

  • secondo me qui la mclaren potrebbe avere grandissimi problemi di consumo gomme….spero di sbagliare !

  • Caribbean Black
    Hai visto che rischi prende hamilton, mentre vettel viaggia sui binari???
    Poi il fenomeno del beccheggio in mclaren è troppo evidente, non si puo guidare una macchina così rigida qui…
    Tralasciando i tempi che sono insignificanti, visto che la pista era sporca e quasi inagibile per via dei “cordoli mobili” ed anche soprattutto per via del fatto che sono libere ed ognuno lavora con il suo programma, resta cmq il fatto che questa mclaren non si comporta bene a livello di stabilità su tracciati come questo….

    Può essere solo un’impressione (tele)visiva ma mi pare che McLaren e Red Bull costruiscano il tempo in maniera differente. Le Red Bull accelerano (e frenano) in maniera più aggressiva, mentre negli stessi punti del tracciato la McLaren segue traiettorie un po’ diverse ma in modo più calmo (la velocità è più uniforme). Bisogna vedere poi il carico di carburante, di solito la McLaren usa meno carburante della Red Bull ma oggi?

  • Caribbean Black

    Mauro
    ora voglio sentire horner dire che anche webber è frustrato :-)
    cmq, la redbull sembra (cm al solito) veramente a suo agio su questa pista…lewis ha cmq fatto un gran giro, ma se nn succede qualcosa a livello di meteo, secondo me domenica i primi due posti sono gia prenotati per loro…
    la ferrari secondo me è un pò in difficolta, ma gli andrà bene che se nn pioverà in gara, si useranno praticamente solo le gomme super-soft, e così a mio parere nando tornerà a essere competitivo.

    Hai visto che rischi prende hamilton, mentre vettel viaggia sui binari???
    Poi il fenomeno del beccheggio in mclaren è troppo evidente, non si puo guidare una macchina così rigida qui…
    Tralasciando i tempi che sono insignificanti, visto che la pista era sporca e quasi inagibile per via dei “cordoli mobili” ed anche soprattutto per via del fatto che sono libere ed ognuno lavora con il suo programma, resta cmq il fatto che questa mclaren non si comporta bene a livello di stabilità su tracciati come questo….
    Per quanto concerne l’utilizzo delle gomme, penso sia “quasi” scontato l’utilizzo delle super soft per intero, mentre verranno salvati almeno 2 treni di soft, però non ci dimentichiamo cosa accadde a budapest con le temperature in calo…..le SS non mantengono il secondo pieno di differenza dalle Soft, per cui non ci giurerei che verranno utilizzate solo le SS….l’utilizzo sarà determinato dalle temperature piu che altro.
    Speriamo che piova domenica, così per i nostri potrebbe essere una doppietta rivitalizzante visto che abbiamo il Dio della pioggia, ed il Principe dela pioggia alla guida….

    sisi, cm l’anno scorso, per noi sarà un weekend molto duro…speriamo in bene

  • cordoli ballerini? Con tutti quei soldi? che figura che hanno fatto! e non solo dovrebbero muoversi per far recuperare i 30 minuti mancanti che significano lavoro duro!

  • Caribbean Black

    Riki
    ragazzi si sfiora il ridicolo… cordoli che si staccano e mezz’ora di libere in meno… mah! poi sbuca fuori un chiodo da un cordolo… BENE!!!

    e naturalmente chi investe il cordolo con il chiodo fuori???? i piu sfigato del lotto….Felipe Massa….proprio lui che con il testa coda lo aveva scardinato….

  • Caribbean Black

    Mauro
    ora voglio sentire horner dire che anche webber è frustrato :-)
    cmq, la redbull sembra (cm al solito) veramente a suo agio su questa pista…lewis ha cmq fatto un gran giro, ma se nn succede qualcosa a livello di meteo, secondo me domenica i primi due posti sono gia prenotati per loro…
    la ferrari secondo me è un pò in difficolta, ma gli andrà bene che se nn pioverà in gara, si useranno praticamente solo le gomme super-soft, e così a mio parere nando tornerà a essere competitivo.

    Hai visto che rischi prende hamilton, mentre vettel viaggia sui binari???
    Poi il fenomeno del beccheggio in mclaren è troppo evidente, non si puo guidare una macchina così rigida qui…
    Tralasciando i tempi che sono insignificanti, visto che la pista era sporca e quasi inagibile per via dei “cordoli mobili” ed anche soprattutto per via del fatto che sono libere ed ognuno lavora con il suo programma, resta cmq il fatto che questa mclaren non si comporta bene a livello di stabilità su tracciati come questo….

    Per quanto concerne l’utilizzo delle gomme, penso sia “quasi” scontato l’utilizzo delle super soft per intero, mentre verranno salvati almeno 2 treni di soft, però non ci dimentichiamo cosa accadde a budapest con le temperature in calo…..le SS non mantengono il secondo pieno di differenza dalle Soft, per cui non ci giurerei che verranno utilizzate solo le SS….l’utilizzo sarà determinato dalle temperature piu che altro.

    Speriamo che piova domenica, così per i nostri potrebbe essere una doppietta rivitalizzante visto che abbiamo il Dio della pioggia, ed il Principe dela pioggia alla guida….

  • ragazzi si sfiora il ridicolo… cordoli che si staccano e mezz’ora di libere in meno… mah! poi sbuca fuori un chiodo da un cordolo… BENE!!!

  • ora voglio sentire horner dire che anche webber è frustrato :-)

    cmq, la redbull sembra (cm al solito) veramente a suo agio su questa pista…lewis ha cmq fatto un gran giro, ma se nn succede qualcosa a livello di meteo, secondo me domenica i primi due posti sono gia prenotati per loro…
    la ferrari secondo me è un pò in difficolta, ma gli andrà bene che se nn pioverà in gara, si useranno praticamente solo le gomme super-soft, e così a mio parere nando tornerà a essere competitivo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!