GP Giappone 2011, Libere 3: ancora Button davanti

8 ottobre 2011 05:21 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il Campione del Mondo 2009 è risultato ancora una volta il più veloce a Suzuka: Button ha preceduto il compagno di team Hamilton e il leader del campionato Vettel, rifilando a tutti distacchi abissali che lo eleggono tra i favoriti per la conquista della Pole Position. Nonostante un tre su tre in queste prime sessioni di libere, Button, che è l’unico che può vincere il titolo oltre a Vettel, difficilmente potrà rovinare la festa al tedesco, ma sicuramente l’inglese potrà cercare di rendere più difficile la vita a Vettel.

Nemmeno Hamilton è riuscito a tenere il passo di un Button scatenato, al quale è bastato un solo giro con gomme morbide per tornare davanti e infliggere 5 decimi al compagno di scuderia. Strano vedere Vettel 3° ad addirittura a 8 decimi, ma l’impressione è che quando si lotterà per la Pole, il tedeschino metterà in mostra tutto il potenziale della propra RB7. Seguono staccati di poco più di un secondo Alonso, Webber e Massa, tutti racchiusi in un decimo abbondante. Le gomme morbide non sembrano durare più di un tentativo: sarà fondamentale gestire le gomme anche in funzione della gara di domani.

Alle spalle dei top team si sono classificate le Mercedes, che con Schumacher e Rosberg hanno chiuso in 7° e 8° posizione. La lotta per entrare nel Q3 sembra ridotta a tre scuderie: tra Renault, Force India e Toro Rosso il distacco è inferiore ai 4 decimi. Più staccate le Sauber e ancora in difficoltà le Williams, che non vanno oltre il 16° posto di Maldonado.

Da segnalare l’incidente di Bruno Senna che ha costretto i commissari a esporre la bandiera rossa per qualche minuto: il brasiliano ha colpito le barriere dopo aver perso il controllo della propria vettura in uscita dalla Spoon Curve. Ancora sfortunato Liuzzi: l’italiano ha dovuto parcheggiare la propria HRT dopo solo 8 tornate.

CLASSIFICA FINALE

Pos Driver Team/Car Time Gap
 1.  Jenson Button       McLaren-Mercedes      1m31.255s
 2.  Lewis Hamilton      McLaren-Mercedes      1m31.762s  + 0.507s
 3.  Sebastian Vettel    Red Bull-Renault      1m32.122s  + 0.867s
 4.  Fernando Alonso     Ferrari               1m32.279s  + 1.024s
 5.  Mark Webber         Red Bull-Renault      1m32.401s  + 1.146s
 6.  Felipe Massa        Ferrari               1m32.429s  + 1.174s
 7.  Michael Schumacher  Mercedes              1m32.725s  + 1.470s
 8.  Nico Rosberg        Mercedes              1m32.878s  + 1.623s
 9.  Vitaly Petrov       Renault               1m33.058s  + 1.803s
10.  Adrian Sutil        Force India-Mercedes  1m33.424s  + 2.169s
11.  Sebastien Buemi     Toro Rosso-Ferrari    1m33.469s  + 2.214s
12.  Jaime Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari    1m33.545s  + 2.290s
13.  Kamui Kobayashi     Sauber-Ferrari        1m33.818s  + 2.563s
14.  Sergio Perez        Sauber-Ferrari        1m33.836s  + 2.581s
15.  Paul di Resta       Force India-Mercedes  1m33.990s  + 2.735s
16.  Pastor Maldonado    Williams-Cosworth     1m34.321s  + 3.066s
17.  Bruno Senna         Renault               1m35.389s  + 4.134s
18.  Rubens Barrichello  Williams-Cosworth     1m35.651s  + 4.396s
19.  Jarno Trulli        Lotus-Renault         1m36.327s  + 5.072s
20.  Heikki Kovalainen   Lotus-Renault         1m36.912s  + 5.657s
21.  Jerome D'Ambrosio   Virgin-Cosworth       1m37.938s  + 6.683s
22.  Timo Glock          Virgin-Cosworth       1m38.011s  + 6.756s
23.  Daniel Ricciardo    HRT-Cosworth          1m38.355s  + 7.100s
24.  Tonio Liuzzi        HRT-Cosworth          1m41.097s  + 9.842s

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!