Lotus: Petrov a punti, deludente gara di Senna

9 ottobre 2011 12:09 Scritto da: Davide Reinato

La Lotus Renault GP esce da Suzuka ridimensionata, dato che le aspettative erano ben altre. Portare entrambi i piloti a punti era l’obiettivo, ma Senna è stato autore di una gara incolore. Sprofondato nelle retrovie fin dalla partenza, non ha più avuto occasione di recuperare posizioni ed ha chiuso sedicesimo.

Solo due punti, dunque, aggiunti in classifica grazie al nono posto di Petrov. Il russo ha battagliato a lungo in quelle posizioni, riuscendo comunque a stare davanti alle Force India, sulle quali si basava la sua corsa. “Abbiamo iniziato con le medie – racconte Vitaly – e ho fatto il possibile per mantenere la posizione in partenza, perché tutti gli altri intorno a me erano con le morbide. E’ stato un buon inizio, se anche io avessi avuto le morbide, avrei guadagnato un paio di posizioni. L’obiettivo era battere la Force India e c isiamo riusciti. Ora andiamo in Corea alla ricerca di altri punti”.

Molto deluso Bruno Senna dopo una gara interamente percorsa nelle retrovie: “E’ stata una gara molto deludente dal mio punto di vista. Avevo iniziato bene, poi Vitaly mi ha stretto un po’ nella seconda curva e sono andato un po’ fuori, questo mi ha condizionato un po’ e ha reso difficile recuperare posizioni. Per il resto della gara ho incontrato un sacco di traffico e le mie gomme si sfaldavano molto velocemente. Speriamo di tornare in zona punti nella prossima corsa”.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!