Dal 2012 il team Renault cambierà nome in Lotus

11 ottobre 2011 12:18 Scritto da: Davide Reinato

Il team Lotus Renault GP sarebbe in procinto di cambiare nome il prossimo anno e diventare solamente Lotus, dato il pieno consenso ricevuto dalla Proton, che possiede il marchio. Una modifica che tutti in squadra aspettavano con ansia, dato che quest’anno vi è stata molta confusione con il Team Lotus di Tony Fernandes.

La diatriba fra la Lotus Cars di Dany Bahar e il Team Lotus di Tony Fernandes verrà definitivamente chiusa il prossImo 3 novembre, quando la Commissione Formula 1 si esprimerà sull’argomento. L’attuale Lotus Renault GP dovrebbe chiamarsi solamente Lotus, mentre la squadra verdeoro di Fernandes utilizzerà il nome Caterham GP.

Nonostante il cambio di nome, la Renault – tramite le parole del CEO Jean-Francois Caubet, ha voluto ribadire che l’impegno di Renault Sport non sarà alterato: “Abbiamo venduto il team due anni fa, ma la strategia non era quella di tagliare il rapporto con la squadre, perché quando si è un grande produttore di auto, non ci si può permettere di stopparti in questo modo. Abbiamo abbandonato pian piano, per concentrarci sulla partnership tecnica”.

Su questo sito il team di Senna e Petrov è sempre stato chiamato Lotus Renault GP, ma gran parte della stampa internazionale ha continuato a definirlo come il team Renault. Caubet ci spiega: “E’ stato un po’ imbarazzante, perché il controllo della squadra è nella mani di Genii Capital e lo sponsor principale è la Lotus. Ora abbiamo chiesto ad Ecclestone se poteva aiutarci in questa situazione”.

Infine, Caubet smentisce ogni possibilità che Renault smetta di fornire i motori alla squadra di Enstone: “Continueremo a lavorare sodo e fornire i motori, perché abbiamo bisogno di una squadra forte per spingere la Red Bull. Noi non vogliamo lasciare da sola la squadra austriaca e quando si hanno due buoni team è possibile fare confronti in ogni momento. E’ importante avere una lotta interna, quindi Lotus rimarrà un nostro cliente importante per noi”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!