Domenicali: “Costa non è stato un capro espiatorio”

11 ottobre 2011 15:04 Scritto da: Davide Reinato

Stefano Domenicali torna a parlare del caso Costa in una intervista pubblicata oggi dal quotidiano La Gazzetta dello Sport. Il team principal della Scuderia Ferrari ha voluto specificare che Costa non è stato sollevato dall’incarico per trovare un capro espiatorio, bensì perché aveva delle specifiche responsabilità.

Costa entrerà in Mercedes per un nuovo ruolo operativo a partire dal 1° dicembre e  recentemente non ha perso l’occasione di fare qualche frecciatina alla Rossa. Tuttavia, Domenicali ha raccontato che la decisione di sollevare il direttore tecnico è arrivata pensando al futuro: “Posso capire che poteva sembrare un capo espiatorio, ma non è cosi. Costa ha dato molto alla Ferrari, era un uomo chiave in diversi anni di successi. Non l’ho mai visto come un capo espiatorio, ma è anche vero che la responsabilità del progetto di una vettura, alla fine, è proprio del direttore tecnico”.

Domenicali usa anche un paragone calcistico per spiegare la delicata situazione che si era creata all’interno della squadra: “Se i giocatori non vanno d’accordo con l’allenatore, non puoi cambiare 11 giocatori in un colpo solo”. Questo confermerebbe i diversi rumors che vedevano un Costa poco gradito dai suoi collaboratori.  Ma comunque, perché esonerarlo in quel preciso momento? Pare solo per questioni tempistiche e organizzative: “Il design della monoposto dell’anno successivo inizia in primavera. Ecco perché abbiamo preso quella decisioni in quel preciso momento, pensando al futuro”.

E se la prossima testa a saltare in Ferrari fosse proprio quella di Domenicali? Sembra non essere una preoccupazione del team principal della Scuderia che commenta così: “Mi sento sempre chiamato in causa, questa è la mia forza. Tuttavia, sono confortato dal fatto che ho il sostegno del Presidente dietro di me”.

28 Commenti

  • Caribbean Black

    john

    FabioC

    giowizards
    fabio c grazie per le info ti chiedo un’altra cosa su perez, è vero che ha impressionato nel suo test a fiorano?

    si e’ vero, ma per velocita’ e capacita’ di adattamento alla macchina e professionalita’, come tempi sul giro era veloce, non fenomenale, bisogna dire che chiaramente nessuno ha avuto il coraggio di portare la vettura al limite.
    Un’altra cosa ho parlato di Kubica per l’anno scorso pre incidente, ora purtroppo e’ impossibile.
    A te piace Perez, ma deve il prossimo anno dimostrare cosa sa fare se sa ripetersi, e dovrebbe dimostrare di avere un carattere cosi’ forte da non farsi massacrare pscicologicamente da un Nando che marchera’ il territorio.
    Vi chiarisco una cosa se la Ferrari chiama un pilota, qualsiasi pilota risponde “sono pronto”. Si arriva in F1 con il sogno di guidare una Ferrari, le altre scuderie servono a dimostrare di esserne degni.

    ahhhhhh se ti sentissero meclaren fan cmq come darti tore torto ai piloti :)))))

    ….già letta…..ma evito di intervenire e dire la dura realtà dei fatti, solo perchè ho rispetto e stima di fabio C ….. 😉

    La lotta è dura ragazzi, gli UNICI team che hanno una VERA storia alle spalle sono proprio Ferrari e Mclaren…non sapevo che tra noi ci fosse una gola profonda made in Maranello;)

  • @ fabio c : scusa se ti rompo ancora…. :))) ma il mio spirito di fan è sbrigliato, forse è un po presto,ma vorrei sapere se le prime risultanze della macchina del 2012 sono positive o nn si riesce a cavare un ragno dal buco …. come al solito purtroppo direi in questi ultimi anni ????:(((( GRAZIE INFINITAMENTE PER LA RISPOSTA E FORZA FERRARI E FORZA ALONSO ABBIAMO IL MIGLIOR PILOTA SFRUTTIAMOLO !!!!! :))))

  • Caribbean Black

    john

    FabioC

    giowizards
    fabio c grazie per le info ti chiedo un’altra cosa su perez, è vero che ha impressionato nel suo test a fiorano?

    si e’ vero, ma per velocita’ e capacita’ di adattamento alla macchina e professionalita’, come tempi sul giro era veloce, non fenomenale, bisogna dire che chiaramente nessuno ha avuto il coraggio di portare la vettura al limite.
    Un’altra cosa ho parlato di Kubica per l’anno scorso pre incidente, ora purtroppo e’ impossibile.
    A te piace Perez, ma deve il prossimo anno dimostrare cosa sa fare se sa ripetersi, e dovrebbe dimostrare di avere un carattere cosi’ forte da non farsi massacrare pscicologicamente da un Nando che marchera’ il territorio.
    Vi chiarisco una cosa se la Ferrari chiama un pilota, qualsiasi pilota risponde “sono pronto”. Si arriva in F1 con il sogno di guidare una Ferrari, le altre scuderie servono a dimostrare di esserne degni.

    ahhhhhh se ti sentissero meclaren fan cmq come darti tore torto ai piloti :)))))

    ….già letta…..ma evito di intervenire e dire la dura realtà dei fatti, solo perchè ho rispetto e stima di fabio C ….. 😉

  • FabioC

    giowizards
    fabio c grazie per le info ti chiedo un’altra cosa su perez, è vero che ha impressionato nel suo test a fiorano?

    si e’ vero, ma per velocita’ e capacita’ di adattamento alla macchina e professionalita’, come tempi sul giro era veloce, non fenomenale, bisogna dire che chiaramente nessuno ha avuto il coraggio di portare la vettura al limite.
    Un’altra cosa ho parlato di Kubica per l’anno scorso pre incidente, ora purtroppo e’ impossibile.
    A te piace Perez, ma deve il prossimo anno dimostrare cosa sa fare se sa ripetersi, e dovrebbe dimostrare di avere un carattere cosi’ forte da non farsi massacrare pscicologicamente da un Nando che marchera’ il territorio.
    Vi chiarisco una cosa se la Ferrari chiama un pilota, qualsiasi pilota risponde “sono pronto”. Si arriva in F1 con il sogno di guidare una Ferrari, le altre scuderie servono a dimostrare di esserne degni.

    ahhhhhh se ti sentissero meclaren fan cmq come darti tore torto ai piloti :)))))

  • giowizards
    fabio c grazie per le info ti chiedo un’altra cosa su perez, è vero che ha impressionato nel suo test a fiorano?

    si e’ vero, ma per velocita’ e capacita’ di adattamento alla macchina e professionalita’, come tempi sul giro era veloce, non fenomenale, bisogna dire che chiaramente nessuno ha avuto il coraggio di portare la vettura al limite.
    Un’altra cosa ho parlato di Kubica per l’anno scorso pre incidente, ora purtroppo e’ impossibile.
    A te piace Perez, ma deve il prossimo anno dimostrare cosa sa fare se sa ripetersi, e dovrebbe dimostrare di avere un carattere cosi’ forte da non farsi massacrare pscicologicamente da un Nando che marchera’ il territorio.
    Vi chiarisco una cosa se la Ferrari chiama un pilota, qualsiasi pilota risponde “sono pronto”. Si arriva in F1 con il sogno di guidare una Ferrari, le altre scuderie servono a dimostrare di esserne degni.

    • john
      MI ARRENDO …. vedi fenomeni dove nn c è ne sono, massa ad es o perez, il quale sara’ anche un bravo pilota ma tu lo dipingi come il nuovo messia della f1 e nn è cosi , roberg invece è un ottimo pilota probabilmente paga qualche cosina ad alonso o hamilton ma sicuramente meglio di perez lo è !!!!

      Ahah ma cos’ha fatto rosberg in più di perez scusa? Perez con la sauber al primo anno di f1 sta facendo una stagione super, non è paragonabile il divario tra i top team e la sauber, malgrado ciò perez è costantemente tra i migliori dei terrestri e cosa importante sta dimstrando di essere in continuo miglioramento..e in classifica, non ci sono i punti di melbourne, montecarlo dove non ha corso ed era decimo, monza dove settimo ha rotto il motore, senza contare la partena difficile in ungheria quando era decimo, quindi altro che kobayashi..rosberg oltre a mettersi davanti a massa e fare il maggiordomo alle mclaren e al suo amichetto alonso non fa altro

  • John ma come fai a dire Rosberg meglio di Perez????

    • MI ARRENDO …. vedi fenomeni dove nn c è ne sono, massa ad es o perez, il quale sara’ anche un bravo pilota ma tu lo dipingi come il nuovo messia della f1 e nn è cosi , roberg invece è un ottimo pilota probabilmente paga qualche cosina ad alonso o hamilton ma sicuramente meglio di perez lo è !!!!

  • FabioC
    La prenderebbe come se arrivasse Vettel, che sara’ comunuque il suo successore, Nando voleva Kubica, Nando e’ molto maturato, non avrebbe alcun problema anzi sarebbe uno stimolo. Sono gli altri piloti che non se la sentono di correre nella sua stessa scuderia.

    GRAZIE FABIO come immaginavo ….sarebbe bello vedere robert in rosso ma bisogna prima valutare se e come torna in f1 per il resto un hamilton fuori di testa di ora come ora, lo dico da suo fan, nn credo che porterebbe gran beneficio nel team anzi…. io punterei su rosberg e se questo nn fosse disponibile su perez !!!! vettel come successore di nando ci puo stare anche se perderemo un po a livello di pilota di punta io valuterei un ritorno ai suoi standar di hamilton prima di vettel che è tra i piloti top la mia 3 scelta dopo alonso hamilton, quello vero sia ben chiaro !!!! GRAZIE VERAMENTE DI TUTTO FABIO C :)))

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!