Massa sull’incidente con Hamilton: “Penalità incomprensibile”

30 ottobre 2011 16:20 Scritto da: Davide Reinato

Felipe Massa ha finalmente rilasciato delle dichiarazioni sulla sua corsa odierna. Il pilota brasiliano, dopo l’incidente con Hamilton e il successivo ritiro dalla corsa per noie meccaniche, ha evito l’incontro con la stampa per evitare polemiche a caldo.

Il pilota brasiliano continua a chiedersi perché gli stewards abbiano scelto di imporgli un Drive Through Penalty per la collisione con il rivale della McLaren.

Massa ha commentato così l’incidente: “Ho frenato più tardi ed ero davanti, ero sulla traiettoria pulita quando ho iniziato a girare e non l’ho visto alla mia sinistra, dunque era alle mie spalle. Mi ha toccato al posteriore e, ad essere onesto, non capisco perché ho anche subito una penalità. Non è molto comprensibile”.

I due sono tornati a scontrarsi per la sesta volta durante la stagione 2011, non si può dire che scorra buon sangue tra Felipe e Lewis, nonostante Massa abbia detto: “Io non ho niente contro di lui. Forse lui con me, ma io no. Zero, nulla”. Felipe ha anche negato di aver chiuso deliberatamente il rivale della McLaren: “Sapevo che era all’interno sul rettilineo, ma quando ho frenato non era più alla mia sinistra. A quel punto ho sterzato per fare la mai traiettoria. Non capisco, avrei dovuto lasciarlo passare? Se fossimo stati ruota a ruota, non avrei provato a chiudere la traiettoria!”.

Ovviamente di diverso parere Lewis Hamilton che sostiene di non aver avuto spazio per affrontare la curva: “Non c’è molto da dire – ha ammesso l’anglocaraibico subito dopo la gara – E’ una giornata deludente. Il mio team ha lavorato duramente, non so cosa altro dire. Non mi ha lasciato spazio e ci siamo toccati”.

21 Commenti

  • MotoreAsincronoTrifase

    perritos
    Volevo aggiungere: a quelli che dicono che è stato ingenuo Massa a chiudere la porta, significa che i piloti da ora in poi, appena vedono hamilton dietro devo lasciar strada per non essere ingenui?

    no significa che non devono buttarlo fuori chiudendo in quel modo. Dal video si vede chiaramente che hamilton frena quando vede che non puo’ farcela mentre massa non allarga neanche unpo’, poi si giustifica dicendo non l’ho visto.

  • hamilton ha fatto l ennesima sciocchezza come si fa a penalizzare massa

  • in passato sono stato un grande estimatore di hamilton che considero un grandissimo talento, ma proprio per questo non sopporto vederlo continuare a correre come sta’ facendo in questa stagione, oltretutto in gara non riesce neppure a controllare il degrado delle pirelli un po’ come sta’ succedendo a webber, hamilton webber e massa sono senza dubbio le 3 grandi delusioni del 2011

  • e’ davvero scandalosa la penalita’ inflitta a massa si capovolge l’usanza che il pilota davanti ha diritto di percorrere la sua traiettoria, oltretutto si trattava di una curva veloce non certo di una staccata, rimango dell’opinione che hamilton attualmente rappresenta un pericolo per se’ e per i suoi colleghi va fermato subito!

  • Volevo aggiungere: a quelli che dicono che è stato ingenuo Massa a chiudere la porta, significa che i piloti da ora in poi, appena vedono hamilton dietro devo lasciar strada per non essere ingenui?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!