Renault disponibile ad una quinta fornitura

4 novembre 2011 00:19 Scritto da: Marco Di Marco

Stanno quasi creando un monopolio in Formula 1! La Renault, fornitrice di motori per la Red Bull, la Lotus Renault ed il team Lotus, non si pone limiti e cerca di espandere la propria fornitura ad altre scuderie.

Già dal prossimo anno infatti, il motorista francese, fornirà i propri propulsori anche alla Williams, andando a ricreare un binomio magico che ha dominato negli anni 90.

In una recente intervista, il direttore operativo della Regiè, Carlos Tavares ha dichiarato “Quattro scuderie, è un’ottima cosa. Cinque? Perché no?”. Ovviamente è subito scattato il toto scuderia per capire quale potrebbe essere il quinto team.

Le attenzioni ricadono ovviamente sui team di terza fascia, ovvero HRT e Marussia Virgin entrambe dotate del motore Cosworth e vogliose di fare il salto di categoria.

Nonostate le intenzioni bellicose del motorista francese, sorgono tuttavia dei dubbi relativamente al patto della concordia. L’accordo stipulato da tutti i team prevede infatti dei limiti per quel che riguarda il numero massimo di forniture, ed un numero di cinque sembra francamente eccessivo.

A meno che non si prospettino due ipotesi. La prima riguarda la fornitura di una quinta unità successiva allo scadere delle patto della concordia, ossia a fine 2012. La seconda, decisamente più affascinante, si sarebbe potuta profilare nel caso dell’introduzione della famosa terza vettura, argomento ripreso durante il recente Gp d’India, e caldeggiato anche da Bernie Ecclestone. Ma è proprio di oggi la notizia che la Commisione F1 ha bocciato l’idea, dunque non rimangono molte scelte per il gruppo francese.

Qualunque siano i piani della renault, è comunque certo che questo non rivestirà più il ruolo di costruttore globale ma solo di fornitore di motori, così come recentemente confermato dal boss Carlos Ghosn.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!