Kimi è pronto: “La F1 è il mio sport, stiamo trattando…”

10 novembre 2011 13:36 Scritto da: Antonino Rendina

Finalmente Iceman esce allo scoperto: “Non c’è nessun contratto, ma sono in trattativa con la Williams…”

Per molti domani potrebbe essere il grande giorno dell’annuncio del rientro in griglia del finlandese. Eppure Raikkonen ha precisato che di firmato non c’è ancora nulla, raffreddando un po’ gli animi.

Allo stesso tempo però ha dichiarato che non avrebbe problemi a calarsi di nuovo nell’abitacolo di una monoposto di F1.

E’ vero sto parlando con la Williams, ma non c’è ancora alcun accordo in tal senso. In realtà non è cambiato nulla nella mia situazione. La F1 fa parte di me, è la cosa che ho fatto per più tempo nella mia vita. Non avrei problemi a tornare, certo sarebbe una sfida maggiore provare qualcos’altro…Dalla tv non mi sembra che le cose siano cambiate molto. La differenza principale è rappresentata sicuramente dalle nuove gomme”.

Pretattica o reale indecisione? Per quanto Kimi sia affascinato da Rally, Nascar e quant’altro stavolta pare davvero a un passo dal ritorno. Probabilmente la trattativa è risultata lunga anche a causa dei molti dettagli da limare, non ultimo l’alto stipendio del campione del mondo 2007.

Abu Dhabi sarebbe il luogo perfetto per rientrare. Un posto simbolico. Proprio negli Emirati Arabi nell’ultima gara del 2009 il glaciale Kimi si lasciò andare a un commento polemico: “Non mi dispiace lasciare la F1, sono stanco, qui c’è troppa politica”.

In quelle parole c’era tutta l’amarezza per la mancata riconferma in Ferrari a causa dell’entrata in scena del binomio Santander-Alonso. Da Abu Dhabi potrebbe iniziare la sua lunga rivincita, su Williams-Renault. Wait and see…

10 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!