GP Abu Dhabi 2011: cronaca della gara in diretta

13 novembre 2011 13:25 Scritto da: Redazione

Gran Premio di Abu Dhabi 2011, diciottesima prova del campionato di Formula 1 2011. Seguiamo in diretta la corsa con il nostro consueto live blogging.

Nelle qualifiche di ieri, Sebastian Vettel ha conquistato la quattordicesima pole position della stagione, eguagliando così il record appartenente a Nigel Mansell. Seconda posizione per Lewis Hamilton: la pole era alla sua portata, ma un paio di sbavature non gli hanno permesso di ripetere uno dei suoi tempi migliori e partire davanti a tutti.  Sarà comunque una gara interessante, dato che McLaren e Red Bull sono molto vicine tra di loro.

GP ABU DHABI 2011 – GARA IN DIRETTA

46 Commenti

  • Dell’errrore di Vettel (errore???) non è neanche il caso di parlarne, figuriamoci. Quest’anno Vettel ha praticamente rasentato la perfezione non sbagliando praticamente mai e risultando quasi noioso, nel suo essere inappuntabile…semmai il suo vero limite è stato la macchina…mi spiego meglio, la RB, altrettanto perfetta e maniacale nel suo esserlo, è stata cià che gli ha impedito di confrontarsi sul serio con gli altri top driver, lasciando il condizionale sull’eccezionalità delle sue prestazioni e come unico metro di paragone il confronto, impietoso, col compagno di squadra. Ovvio quindi il commento di molti “cosa sarebbe successo se avesse guidato una Mc o una Ferrari?”. In ogni caso non è colpa sua…indipendentemente dalla macchina e dalle scadenti prestazioni del compagno di squadra, Lui ha sempre dato il massimo e fatto il meglio, dimostrando di essere maturato alla grande e di essersi meritato anche il titolo precedente…insomma un campione vero. Speriamo per il prossimo anno di vedere più equilibrio fra le vetture di punta, di modo che si veda se il ragazzo è allo stesso livello (o anche più) rispetto ai piloti più forti. In fondo è comunque il più giovane del lotto e può quindi migliorare ulteriormente. un appunto, per finire, ritengo che comunque se lo meriti: non mi è piaciuto per nulla il suo atteggiamento durante e dopo la gara. Non si è presntato davanti ai microfoni per parlare e non se ne capisce il perchè, facendo sembrare il primo ritiro stagionale (a campionato vinto) quasi una tragedia. Con lo stesso metro di valutazione altri piloti srebbero, in alcune occasioni, dovuti scappare via e diventare eremiti…che nje pensate?

  • john

    Alceus
    John ma ti rendi conto di quello che dici?
    1) è evidente che Vettel ha avuto sfortuna..si è bucata una gomma per il passaggio su un cordolo..non mi sembra che ciò vada a dimostrare chissà quale inferiorità del tedesco a parità di macchina con Alonso ed Hamilton
    2) il risultato di Webber, e complessivamente la prestazione della Red Bull, dimostrano chiaramente come Vettel dia un contributo fondamentale, e che senza di lui le “lattine” non vanno..sono loro che sono finite in panico, NON Vettel!:D

    WEBBER QUEST ANNO è ANCHE PEGIO DI MASSA …. e nn sos emi spiego bisogna essere vrmanete degli inetti per nn vincere con una rb …. vettel ci riesce perche è UN OTTIMO PILOTA ma nn un fuoriclasse ….nel 2009 webber spesso gliele suonava idem nel 2010 dove nn dimetichiamocelo stava per perdere il mondiale con la macchina migliore… NELLA CATEGORIE INFERIORI NN HA MAI VINTO NULLA PERDENDO I TITOLI CONTRO DEGLI SCONOSCIUTI questi sono dati oggettivi….

    Beh ma devi considerare anche la maturazione di Vettel in questi anni..e soprattutto le gomme..l’anno scorso Webber si trovava decisamente più a suo agio con le Bridgestone, mentre quest’anno soffre con le Pirelli..quello che dico è che mi pare evidente il contributo stratosferico che Vettel ha dato alla RB durante tutto quest’anno. Poi qualche svista ci può stare, ma dopo un grand chelem, 14 pole e 11 vittorie, bucare una gomma non mi sembra sta gran dimostrazione di inferiorità rispetto agli altri (Alonso ed Hamilton, per carità, bravissimi anche loro), che di errori, per altro, ne han fatti eccome,e a ripetizione..secondo me abbiamo a che fare con tre fenomeni, punto. Alonso riesce a portare la ferrari a podio, Hamilton è talento di guida allo stato puro, e Vettel porta la RB a livelli stratosferici..godiamoceli così come sono, e speriamo di vederli lottare, un giorno, a parità di prestazioni di macchina.

  • Alceus
    John ma ti rendi conto di quello che dici?
    1) è evidente che Vettel ha avuto sfortuna..si è bucata una gomma per il passaggio su un cordolo..non mi sembra che ciò vada a dimostrare chissà quale inferiorità del tedesco a parità di macchina con Alonso ed Hamilton
    2) il risultato di Webber, e complessivamente la prestazione della Red Bull, dimostrano chiaramente come Vettel dia un contributo fondamentale, e che senza di lui le “lattine” non vanno..sono loro che sono finite in panico, NON Vettel!:D

    WEBBER QUEST ANNO è ANCHE PEGIO DI MASSA …. e nn sos emi spiego bisogna essere vrmanete degli inetti per nn vincere con una rb …. vettel ci riesce perche è UN OTTIMO PILOTA ma nn un fuoriclasse ….nel 2009 webber spesso gliele suonava idem nel 2010 dove nn dimetichiamocelo stava per perdere il mondiale con la macchina migliore… NELLA CATEGORIE INFERIORI NN HA MAI VINTO NULLA PERDENDO I TITOLI CONTRO DEGLI SCONOSCIUTI questi sono dati oggettivi….

  • ancora una volta il migliore in pista è alonso
    che riesce a rimanere vicino ad hamilton che ha una macchina più competitiva

  • John ma ti rendi conto di quello che dici?
    1) è evidente che Vettel ha avuto sfortuna..si è bucata una gomma per il passaggio su un cordolo..non mi sembra che ciò vada a dimostrare chissà quale inferiorità del tedesco a parità di macchina con Alonso ed Hamilton
    2) il risultato di Webber, e complessivamente la prestazione della Red Bull, dimostrano chiaramente come Vettel dia un contributo fondamentale, e che senza di lui le “lattine” non vanno..sono loro che sono finite in panico, NON Vettel!:D

    • Finalmente uno che ci capisce..grande!

    • F1 - Ferrari

      Io invece credo che Vettel abbia commesso una piccola leggerezze.
      Riguardando le immagini si vede che il tedesco va poco oltre il codolo. Quanto basta per rischiare una situazione di questo tipo….ossia la foratura. E’ chiaro, è stato anche sfortunato. Non c’è dubbio.

      • se vedi bene anche alonso è andato largo come vettel..capita..ma se uno non puo andare neanche sul cordolo…………

      • F1 - Ferrari

        No….io ho detto un’altra cosa.
        Sul cordolo ci si può andare…è chiaro.
        Però se rivedi bene le immagini, Vettel (con le ruote di destra, anteriore e posteriore) va poco oltre il cordolo….nell’avvallamento.
        Alonso Hamilton e altri si mantengono NEL cordolo.
        E’ chiaro, si tratta di dettagli….piccole leggerezze….con annessa sfortuna.

      • Sicuramente poteva andarci più piano su quel cordolo, date le temperature delle gomme ad inizio gara..se vogliamo trovargli l’errore a tutti i costi, sì..piccola leggerezza non tanto nell’andare su quel cordolo, ma l’andarci al primo giro, dopo due curve..fosse partito più piano non sarebbe successo:D..d’altronde sono anche convinto che questo ritiro lo aiuterà a maturare.

  • john
    E PENSARE CHE DOBBIANO TENERCELO ANCHE NEL 2012 AIUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    mamma mia non farmelo pensare

  • F1 - Ferrari

    Bravissimo Lewis Hamilton.
    Strepitoso Fernando Alonso.
    Meno bravo del solito Sebastian Vettel. Ok, il pilota tedesco è stato anche sfortunato per la foratura dato che tutti i piloti (o quasi) esagerano sui cordoli. Però lui sa bene che se compie quel tipo di manovra…..rischia qualcosa. Piccola leggerezza…costatagli cara.

  • grazie nando.bel secondo con il coltello tra i denti!

  • Grazie alonso per aver portato la carretta in seconda posizione bravo finalmente hamilton massa no comment

  • s_vettel
    MA CHE GARA STAI VEDENDO!?!?!? VETTEL NON HA SBAGLIATO TRAIETTORIA..HA SEMPLICEMENTE FATTO QUELLO CHE FACEVA DA 2 ANNI..AIMè SI è BUCATA..PAZIENZA..PERò RIPETO SMINUIRE UN PILOTAPERCHè HA BUCATO SEGUENDO LA SUA TRAIETTORIA è DA FALLITI

    te lo dico con calma riscrivi fallito e ti querelo ….CHIARO ???? TI ROVINO LA VITA !!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!