Rookie Test, Day 1: Jean-Eric Vergne chiude in testa

15 novembre 2011 14:41 Scritto da: Davide Reinato

Jean Eric Vergne ha chiuso al comando la prima giornata dei rookie test sul circuito di Abu Dhabi. Il ventunenne francese, già test driver della Scuderia Toro Rosso, ha avuto modo di guidare oggi la RB7 campione del mondo, ottenendo il giro più veloce della giornata.

Vergne ha migliorato il suo miglior tempo segnato in mattinata. Questo gli ha permesso di staccare di circa un secondo la Ferrari di Jules Bianchi, anche se c’è da dire che il team di Maranello è stato oggi pienamente concentrato sui test aerodinamici.

Primo giorno di test positivo per Robert Wickens che ha potuto girare con la Lotus Renault come premio per aver vinto la World Series Renault 2011. Il pilota canadese, comunque, proverà anche un altro giorno con la Marussia.

In McLaren la vettura è stata condivisa da Oliver Turvey in mattinata, mentre nel pomeriggio è toccato a Gary Paffet prendere il volante della Mp4-26, chiudendo con il sesto tempo.

Giornata travagliata per Valtteri Bottas: il finlandese ha perso diverse ore di test a causa di un problema al cambio. La FW33 è tornata in pista nel pomeriggio, dopo aver cambiato totalmente la trasmissione. Nonostante questo problema, la Williams sembra aver avuto una buona giornata di prove dove ha utilizzato gli scarichi alti in versione 2012.

87 giri per Stefano Coletti: il monegasco, rientrato il weekend scorso dopo due mesi di stop a causa di un infortunio, ha potuto oggi fare diversi chilometri importanti per l’apprendistato in Toro Rosso. Coletti ha preceduto la HRT di Dani Clos e la Marussia Virgin di Charles Pic. Il francese ha svolto trenta giri nella sessione pomeridiana ed ha registrato un tempo migliore di Quaife-Hobbs, che aveva girato con la stessa vettura in mattinata.

Galleria Fotografica > Rookie Test Abu Dhabi, giorno 1

ROOKIE TEST ABU DHABI – RISULTATI GIORNO 1

POS. PILOTA               TEAM                  TEMPO     GIRI
 1.  Jean-Eric Vergne     Red Bull-Renault      1m40.011s   83
 2.  Jules Bianchi        Ferrari               1m40.960s   85
 3.  Robert Wickens       Renault               1m42.217s   78
 4.  Fabio Leimer         Sauber-Ferrari        1m42.331s   67
 5.  Gary Paffett         McLaren-Mercedes      1m42.912s   41
 6.  Max Chilton          Force India-Mercedes  1m43.016s   81
 7.  Valtteri Bottas      Williams-Cosworth     1m43.118s   71
 8.  Oliver Turvey        McLaren-Mercedes      1m43.502s   35
 9.  Sam Bird             Mercedes GP           1m43.548s   51
10.  Rodolfo Gonzalez     Lotus-Renault         1m44.022s   87
11.  Stefano Coletti      Toro Rosso-Ferrari    1m45.278s   87
12.  Dani Clos            HRT-Cosworth          1m45.329s   68
13.  Charles Pic          Virgin-Cosworth       1m46.930s   30
14.  Adrian Quaife-Hobbs  Virgin-Cosworth       1m47.292s   32

14 Commenti

  • Esc4pe85
    Alguersuari non è proprio un fenomeno, paragonandolo a Vettel…e poi come ho detto prima non avranno girato a serbatoi scarichi, come si fa in q3…vediamo come vanno ‘sti 2 gg di test e poi nè riparliamo…

    no ma, volevo farti vedere che il signor vergne, nn era proprio la prima volta che girava su questa pista…
    per i tempi…guarda che è proprio quello che hai scritto…”han girato con poca benzina e vicini al limite”…certo…ora mi dirai, “poco” è relativo, ma (non so te) di solito con questo termine si intende, nn piu di 2,3..4 giri al massimo 😉
    cmq, io nn ho scritto che dai test nn si puo tirar fuori niente in modo assoluto…ho solo detto che nn è possbile paragonare le differenze di prestazione tra un rookie su macchina A e uno su macchina B con le differenze tra i titolari su macchina A e su macchina B…tutto qua…
    anche oggi…a guardare i tempi di bianchi, si deve intendere che ferrari e redbull vanno uguale?? quindi invece di incensare alonso lo devi criticare aspramente?? 😀

    • beh se bianchi, scendesse domani di una’altro secondo ,allora lui sarebbe un fenomeno,Massa un brocco( che è quello che penso attualmente) e Alonso un pilota normale…ma non penso questo accada domani…

      • ma vedi che alla fine stai dicendo quello che dico io ^^??
        certo, con tempi decentu si potrebbe fare un paragone tra piloti di una stessa scuderia…ma niente piu di questo. (e da qui ritorniamo al fatto che nn si possono valutare, in modo attendibile, le monoposto dai test dei rookie)

  • 1,5 non è molto considerando che era la prima volta che saliva su quella auto…e poi non saranno in condizione proprio di qualifica….comunque vedremo alla fine dei test…

    • eggia…nn è molto…è un eternità :-)
      (cmq, vergne aveva gia girato con la toro rosso nelle libere 1 sulla toro rosso, stando a 3 decimi da algursuari)

      • Alguersuari non è proprio un fenomeno, paragonandolo a Vettel…e poi come ho detto prima non avranno girato a serbatoi scarichi, come si fa in q3…vediamo come vanno ‘sti 2 gg di test e poi nè riparliamo…

  • Esc4pe85
    1° punto, non ho detto che la mia è la verità assoluta!
    2° punto, i tempi sono abbastanza bassi quasi vicini ai miglior tempi delle qualifiche dei piloti titolari, quindi penso che i loro miglior tempi(parlo di Vergnè e Bianchi)siano stati fatti con poca benzina, e quindi vicino al loro limite…da ciò la mia considerazione!
    3° punto, se non ti dispiace dico quello che voglio(non ho mica detto che gli americani non sono mai stati sulla luna:))!!

    beh…vergne ha girato 1.5 secondi da vettel, e bianchi a quasi 2 secondi da alonso…con pista decisamente molto piu gommata rispetto alle qualifiche….se avessero girato davvero a serbatoi vuoti…forse è meglio che cambiano mestiere xD
    a me nn dispiace che tu dica quello che vuoi, nn ho mica detto che devi stare zitto :-), ho solo detto che fare una qualsiasi comparazione attendibile, tra quello che si è visto durante il weekend dei piloti titolari e i rookie test, mi pare una grossa forzatura… (a meno di vedere, come l’anno scorso, dei veri tempi molto bassi da qualifica, come fece ricciardo…allora si, possiamo dire qualcosa in piu).

  • 1° punto, non ho detto che la mia è la verità assoluta!
    2° punto, i tempi sono abbastanza bassi quasi vicini ai miglior tempi delle qualifiche dei piloti titolari, quindi penso che i loro miglior tempi(parlo di Vergnè e Bianchi)siano stati fatti con poca benzina, e quindi vicino al loro limite…da ciò la mia considerazione!
    3° punto, se non ti dispiace dico quello che voglio(non ho mica detto che gli americani non sono mai stati sulla luna:))!!

  • Esc4pe85
    Quello che ho potuto notare è che il distacco tra Red Bull e Ferrari si aggira intorno al secondo ancora una volta,come del resto in tutta la stagione,anche se sono dei test…quindi mi viene ancora una volta da elogiare Alonso,quando si avvicina a soli 4-5 decimi dalle Red Bull…
    comunque a me Bianchi non dispiace affatto!!!

    ma come si fa a dire una cosa del genere, solo guardando a dei test (che gia di per loro nn sono attendibili) fatti da gente che su delle F1 nn gira quasi mai, nn sapendo con quanta benzina e in quale condizione di gomma han fatto il tempo….

  • Quello che ho potuto notare è che il distacco tra Red Bull e Ferrari si aggira intorno al secondo ancora una volta,come del resto in tutta la stagione,anche se sono dei test…quindi mi viene ancora una volta da elogiare Alonso,quando si avvicina a soli 4-5 decimi dalle Red Bull…
    comunque a me Bianchi non dispiace affatto!!!

  • vergne e wickens sono interessanti….la williams che prova gli sarichi alti dimostra che sono gia avanti e che la macchina di questa stagione l hanno totalmente abbandonata da diverso tempo…per questo le prestazioni sono cosi scadenti !

  • aspettando mirko bortolotti!

  • il più promettente è vergne,che ha le potenzialità per diventare un grande.
    poi vedo bene wickens e bottas

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!