Kubica: ritorno difficile, ma nel futuro c’è la Ferrari

17 novembre 2011 16:36 Scritto da: Antonino Rendina

Robert Kubica deve avere ancora conservata da qualche parte una tuta rossa con il suo nome stampato sulla cintura.

Quella che la Ferrari gli preparò su misura nel 2009 quando l’ex Bmw era in ballottaggio con Giancarlo Fisichella per sostituire Felipe Massa. Un amore promesso ma non ancora sbocciato quello tra Maranello e Kubica. Che si sono lasciati bene, promettendosi di ritornare sull’argomento.

Perchè Kubica alla Rossa piace e anche tanto. Montezemolo rimase folgorato a Interlagos 2007: mentre Kimi vinceva l’iride, Robert lottava con il coltello tra i denti contro Rosberg. “Che bravi questi ragazzi, mi hanno fatto tremare…sono il futuro”. Dopotutto entrambi piacciono alla Ferrari ma il tedesco si è ormai legato per molti anni alla Mercedes…

Libero invece Robert: talentuoso alla guida,  simpatico fuori dall’abitacolo,  italiano per crescita professionale e amico di Alonso. Antidivo per eccellenza, spontaneo e genuino con la stampa.

La Ferrari lo aspetterebbe per il 2013. Così secondo i sempre più insistenti rumors del paddock. Ci sarebbe un precontratto, stipulato in tempi non sospetti, che entrambe le parti sarebbero intenzionate a rispettare. Nonostante i tanti dubbi sul pieno recupero di Robert dopo il terribile incidente dello scorso febbraio.

E qui si passa dai sogni in Rosso, dalla favola che impossibile non è, a una realtà che si è rivelata invece più dura del previsto. Perchè è ormai sempre più probabile che Robert dovrà rinunciare al suo sedile in Renault nel 2012.

Il ventisettenne di Cracovia sta affrontando una lunga e difficile riabilitazione, una vera e propria lotta per tornare ad essere il pilota di prima. E le incertezze aumentano giorno dopo giorno.

Dubbi costellati da un alone di mistero. Perchè tutto tace. Dall’entourage del pilota nessuna novità, nessuna ottimistica previsione. Soltanto silenzi che fanno molto più rumore di tante parole.

Robert ha bisogno di tempo. Quel tempo che manca alla Renault, che si schiererà verosimilmente ai nastri di partenza con Vitaly Petrov e Romain Grosjean.

Senza l’alfiere prediletto. Dopo averlo aspettato tanto ma non abbastanza. E allora le ipotesi sul futuro del top driver sono due.

Un rientro in corsa per Kubica nell’arco della stagione con la Renault o il definitivo e suggestivo passaggio in Ferrari.

Che di tempo per aspettare e “lavorare” sul polacco ne avrebbe a volontà. Visto che Massa ha un contratto per tutto il 2012 ma non oltre. Ed è proprio nel dopo Massa che si vanno definendo i contorni di quella che potrebbe essere una delle più dolci sliding doors.

Una maledetta domenica di febbraio che poteva costare la vita ed è già costata tanto così. Ma che potrebbe valere ancora il Cavallino. Prima come tester nel 2012 e poi eventualmente da titolare. Un sogno? No, più che altro un obiettivo.

32 Commenti

  • giowizards
    veramente rimango stupito…Kubica non è da Ferrari, è un pilota scarso..In Italia si valuta il pilota solo in base alla simpatia, è scandaloso..Il signor kubica, a parte che è chiaramente finito, ha dimostrato il nulla in carriera..allla bmw andava più piano di heideld..è scandaloso quanta gente sostenga questo pilota solo per via del suo italiano, allo stesso nìmodo sputando fango verso un grande della storia ferrari, danneggiato pro alonso, come massa…eh sì, perchè nando vuole il suo amichetto rob in ferrari..una cosa ridicola..la ferrari invece di pensare ad hamilton e vettel, o perez, pensa all’amico di terruzzi sopravvalutato kubica..bene..aspetto i commenti di john quando il buon kubica farà molto peggio di massa in rosso..li aspetto trepidante..che scandalo

    Allucinante!!! Non so se sia peggio aver definito Kubica un pilota scarso oppure Massa un grande della storia Ferrari…PS:Credo che Alonso sia il primo a sperare che Massa rimanga per sempre in Ferrari perchè non dovrà mai temere il compagno di box…Allucinante!!!

  • veramente rimango stupito…Kubica non è da Ferrari, è un pilota scarso..In Italia si valuta il pilota solo in base alla simpatia, è scandaloso..Il signor kubica, a parte che è chiaramente finito, ha dimostrato il nulla in carriera..allla bmw andava più piano di heideld..è scandaloso quanta gente sostenga questo pilota solo per via del suo italiano, allo stesso nìmodo sputando fango verso un grande della storia ferrari, danneggiato pro alonso, come massa…eh sì, perchè nando vuole il suo amichetto rob in ferrari..una cosa ridicola..la ferrari invece di pensare ad hamilton e vettel, o perez, pensa all’amico di terruzzi sopravvalutato kubica..bene..aspetto i commenti di john quando il buon kubica farà molto peggio di massa in rosso..li aspetto trepidante..che scandalo

  • mario1
    l’ho appena letto in giro,nel 2013 c’e’ webber in ferrari,poi non so….

    Webber in Ferrari? Magari!
    E’ un pilota vecchio (quindi non “eterno” in Ferrari), bollito (togliere punti all’asturiano) ed è abituato ad essere il pitota n.2 (quindi senza particolari pretese). Webber sarebbe il pilota ideale da affiancare a Fernando!

  • buongiorno ma non credo propio possa servire webber

  • Ferrarista Sfegatato

    mario1
    l’ho appena letto in giro,nel 2013 c’e’ webber in ferrari,poi non so….

    speriamo di no … a me webber non piaceva l’anno scorso figuriamoci adesso …

    di male in peggio un altro bollito ….io mi accontenterei pure di perez se continua a crescere cosi !

  • Ferrarista Sfegatato

    mario1
    l’ho appena letto in giro,nel 2013 c’e’ webber in ferrari,poi non so….

    speriamo di no … a me webber non piaceva l’anno scorso figuriamoci adesso …

  • l’ho appena letto in giro,nel 2013 c’e’ webber in ferrari,poi non so….

  • Ancora è presto per parlare di Robert alla ferrari….certo se ritornasse quello di un tempo,la coppia alonso-robert sarebbe fortissima…spero in questo sogno…speriamo bene per robert!!!

  • Ma…. mi sembra strano che in casa Ferrari si parli adesso di un pilota che non sta bene.
    Effettivamente non ci sono comunicazioni (almeno che io sappia) riguardo lo stato di salute del polacco.
    Una grande scuderia come la Ferrari non credo che si possa sbilanciare riguardo un pilota che, se tutto dovesse andar bene, lo vedrà in pista nel 2013.

    Incidente a parte, le mie considerazioni personali riguardo il binomio Alonso-Kubica in Ferrari sono state sempre pessimiste perchè Fernando ha un atteggiamento da leader il che potrebbe scontrarsi con i tecnici e il “compagno” di squadra. Il 2007 insegna…

  • Iron Mc

    STe_f4n0

    johnovviamente spero che torni ma mi sembra assurdo prenderlo a scatola chiusa mah…sara’ un altra genialata di domenicali !!!!

    Ho sempre tifato Robert, sarebbe stupendo vederlo in Ferrari con l’amico Alonso, ma ci portiamo un altro infortunato in casa dopo Massa? Mi dispiace tanto dire queste parole, ma c’è bisogno di verificare che il Robert post-infortunio sia lo stesso pre-infortunio…è già orrendo vedere Massa cosa è diventato dopo il 2009, non vorrei dire lo stesso di Kubica

    Sicuramente farebbe meglio di Massa anche da un letto d’ospedale. Kubica è fortissimo e se fossi un Team Principal di qualsiasi scuderia (anche McLaren) io Kubica lo andrei a prendere con un risciò per farlo correre con il mio team. Su Kubica un azzardo lo farei volentieri, perchè se riuscisse a recuperare, Robert, con una vettura degna, le potrebbe suonare a tutti (Vettel, Hamilton e Alonso compresi)…Forza Robert!!! Sei un grande pilota!!!PS: Massa faceva pessime figure da prima del 2009(vedi le stagioni in cui le prendeva da Fisichella e Heidfeld). L’incidente non lo ha aiutato, ma non cercate scuse, è sempre stato un pilota di basso livello. Felipe non è lontanamente paragonabile a Kubica.

    Ciao Iron abbiamo una visione delle F1 molto simile!!anche io penso che il miglior Kubica potrebbe suonarle a tutti!!è un pilota fantastico e dopo lewis è il mio preferito spero tanto torni al meglio..vederlo su una ferrari sarebbe magnifico!!FORZA ROBERT

  • MotoreAsincronoTrifase

    Simo

    MassaisTheBestCerte frasi del tipo “anche infortunato farebbe meglio di Massa” mi fanno solo ridere. Come siete sicuri che anche messo bene farebbe meglio di lui? figuriamoci con una mano che non si chiude.

    c’è una variabile che si chiama carattere, cosa che massa ha perso dopo il 2008

    nel 2008 massa ha perso solo la considerazione del team con l’addio di kimi e l’ingrasso di alonso e soprattutto ha perso le bridgstone. Massa lo considero come webber, non come i primissimi ma neanche una schiappa, sicuramente soffrono entrambi le gomme da morire oltre le preferenze della squadra per il compagno di squadra :(

    Le bridgestone le aveva l’anno scorso ed il risultato era lo stesso, anzi, proprio con l’arrivo delle Pirelli qualcuno aveva ipotizato la rinascita di Massa.
    La realta’ e’ che Lui ha perso lo stimolo e la convinzione, e per un pilota di F1 e’ il peggio che puo’ succedere. Per questo dico che se cambiasse scuderia potrebbe ritrovare stimoli e convinzione. Potrebbe…..
    Oggi e’ l’ombra di se stesso e piu’ va avanti con Ferrari e piu’ le cose peggioreranno….
    Quindi ferrari svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.
    Avere Robert al volante Ferrari sarebbe un sogno, ma il silenzio sulle sue condizioni e’ veramente preoccupante. Il fatto che non si veda e non si senta da nessuna parte secondo me e’ un brutto segno……
    Spero di sbagliarmi…..

  • MotoreAsincronoTrifase

    Simo

    MassaisTheBest
    Certe frasi del tipo “anche infortunato farebbe meglio di Massa” mi fanno solo ridere. Come siete sicuri che anche messo bene farebbe meglio di lui? figuriamoci con una mano che non si chiude.

    c’è una variabile che si chiama carattere, cosa che massa ha perso dopo il 2008

    nel 2008 massa ha perso solo la considerazione del team con l’addio di kimi e l’ingrasso di alonso e soprattutto ha perso le bridgstone. Massa lo considero come webber, non come i primissimi ma neanche una schiappa, sicuramente soffrono entrambi le gomme da morire oltre le preferenze della squadra per il compagno di squadra :(

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!