La Honda ripensa alla Formula 1 con McLaren?

La Honda potrebbe tornare in Formula 1 nel 2014 come fornitore di motori. E’ quello che riporta Auto Motor und Sport. Il periodico tedesco afferma che il marchio giapponese potrebbe rientrare nel giro dopo esserne uscito nel 2008, questa volta come motorista affianco di un nome storico, ossia la McLaren.

Il periodico tedesco racconta: “Un dirigente della Honda, presente a Suzuka, ha detto che la Honda vuole tornare nel mondo dei Gran Premi con un motore V6 Turbo a partire dal 2014. Manca solamente il via libera del consiglio di amministrazione, atteso con fiducia. Le probabilità che questo accada sono buone. Il rientro dovrebbe concretizzarsi con un partner storico: la McLaren”.

Se l’operazione si concretizzasse, tornerebbe un binomio che ha fatto storia, vincendo tra il 1988 e il 1992 ben tre titoli con Ayrton Senna e uno con Alain Prost.

23 Commenti

  1. Che dire il v12 era qualcosa di incredibile ed era pure ” GENUINO ”
    Oggi si fabbricano le sonorità’ del motore, figurati che la Nova porsche Panamera ha un sistema elettronico che permette di amplificare le sonorita’ del motore all’interno dell’abitacolo premendo un tasto 🙁 . Anche la Mclaren stradale ha migliorato il sound, dopo che alcuni clienti si erano lamentanti dello scarso rumore proveniente dal v8 turbo.Sembra tutto finto, la vecchia f1 come le vecchie super car sono un lontano ricordo.

  2. mi dispiace, ma il suono di oggi non mi piace proprio, motori v8, cilindrata limitata, giri massimi limitati, scarichi in rilascio, sembrano auto con la diarrea… anzi aerei con la diarrea, perchè non le considero neppure auto.

  3. Non e’ male neanche l’otto, anche se il dodici era un’altra cosa. mi ricordo ancora a Monza alla prima variante sapevi che arrivava una Ferrari ancora prima di vederla, proprio per l'”URLO” del 12 cilindri in fondo al rettilineo…..

Lascia un commento