GP Brasile 2011, Libere 1: Webber è il più veloce

25 novembre 2011 14:43 Scritto da: Davide Reinato

La prima sessione di prove libere del Gran Premio del Brasile si è appena conclusa. Il miglior tempo è stato fatto registrare da Mark Webber con la Red Bull. Il pilota australiano ha anticipato di soli 14 millesimi la McLaren di Button.

Terzo, staccato di 150 millesimi, c’è Lewis Hamilton. Solamente quarto il campione del mondo in carica, Sebastian Vettel. Il tedesco ha sul suo casco una microcamera di soli 8 grammi che consente di realizzare immagini televisive davvero suggestive: la helmet camera verrà utilizzata anche in qualifica e in gara.

Quinto e sesto posto per le due Ferrari, con Massa davanti ad Alonso. I ferraristi hanno condotto diverse prove aerodinamiche, ma Alonso si è dovuto fermare a quattro minuti dalla fine per un presunto problema al motore. Settimo tempo per la prima delle Mercedes, si tratta di Michael Schumacher. Il team mate Rosberg è solamente decimo, staccato di due decimi dal sette volte iridato, ma di ben un secondo e mezzo dalla vetta.

Bene le Force India: Hulkenberg, che ha girato nelle libere 1 al posto di Sutil, ha ben figurato portando a termine il programma previsto e registrando una prestazione che gli vale l’ottavo tempo. Nono il compagno di squadra, Paul Di Resta.

Alla Lotus Renault, al posto di Petrov, ha girato Romain Grosjean. Il francese ha però accusato problemi di frizione che hanno bloccato la sua vettura in uscita dalla pitlane, proprio quando stava provando una partenza. Nonostante tutto, Romain ha ottenuto il dodicesimo tempo, chiudendo ben avanti al compagno di squadra Senna.

Grosjean e Hulkenberg non erano i soli test driver presenti in pista oggi. Infatti, Vergne ha continuato il suo periodo di apprendistato alla Toro Rosso, chiudendo diciottesimo oggi. Luiz Razia ha avuto l’opportunità di girare con il Team Lotus di Tony Fernandes, chiudendo dietro al compagno Kovalainen di un secondo. Infine, è stato il giorno del debutto anche per Jan Charouz: il pilota ceco della HRT ha chiuso in ultima posizione, completando 37 giri e prendendo circa sei decimi di ritardo dal compagno Ricciardo.

GP BRASILE 2011 – RISULTATI LIBERE 1

 
POS. PILOTA               TEAM                   TEMPO      GAP     GIRI
 1.  Mark Webber          Red Bull-Renault       1m13.811s   	      26
 2.  Jenson Button        McLaren-Mercedes       1m13.825s  + 0.014   25
 3.  Lewis Hamilton       McLaren-Mercedes       1m13.961s  + 0.150   20
 4.  Sebastian Vettel     Red Bull-Renault       1m14.025s  + 0.214   28
 5.  Felipe Massa         Ferrari                1m14.507s  + 0.696   34
 6.  Fernando Alonso      Ferrari                1m14.541s  + 0.730   26
 7.  Michael Schumacher   Mercedes               1m15.162s  + 1.351   28
 8.  Nico Hulkenberg      Force India-Mercedes   1m15.178s  + 1.367   28
 9.  Paul di Resta        Force India-Mercedes   1m15.241s  + 1.430   31
10.  Nico Rosberg         Mercedes               1m15.321s  + 1.510   29
11.  Jaime Alguersuari    Toro Rosso-Ferrari     1m15.468s  + 1.657   29
12.  Romain Grosjean      Renault                1m15.547s  + 1.736   18
13.  Rubens Barrichello   Williams-Cosworth      1m15.663s  + 1.852   27
14.  Bruno Senna          Renault                1m15.732s  + 1.921   32
15.  Kamui Kobayashi      Sauber-Ferrari         1m15.747s  + 1.936   31
16.  Pastor Maldonado     Williams-Cosworth      1m15.836s  + 2.025   27
17.  Sergio Perez         Sauber-Ferrari         1m15.979s  + 2.168   35
18.  Jean-Eric Vergne     Toro Rosso-Ferrari     1m16.052s  + 2.241   33
19.  Heikki Kovalainen    Lotus-Renault          1m16.514s  + 2.703   33
20.  Luiz Razia           Lotus-Renault          1m17.595s  + 3.784   31
21.  Timo Glock           Virgin-Cosworth        1m18.140s  + 4.329   29
22.  Jerome D'Ambrosio    Virgin-Cosworth        1m18.653s  + 4.842   29
23.  Daniel Ricciardo     HRT-Cosworth           1m18.952s  + 5.141   33
24.  Jan Charouz          HRT-Cosworth           1m19.577s  + 5.766   37

11 Commenti

  • il nostro problema continuano ad essere le gomme più dure..con le morbide andrà meglio..almeno lo spero!!

  • scusate ma cosa vi aspettavate una ferrari in lotta con le rb e meclaren ???? per fortuna sto strazio è quasi finito ….speriamo nel 2012, poveri a loro se toppano ancora a costa d andare in galera li vado a prendere a calci in…, cmq molkto positivo tra i giovani m è sembrato questo Grosjean…. vedremo per domani se va bene limitiamo il distacco a 5 decimi e si punta alla 3 fila cosa standard ormai e per la gara si fara il possibile per un podio probabilmente sara’ alla portata il 3 gradino nn di piu e pure per quello ci sara molto da soffrire ….:(((

  • MassaisTheBest

    Iron Mc
    Piuttosto io farei una considerazione sui confronti tra titolari e collaudatori:
    Hulkenberg dimostra di essere veloce, così come Grosjean che è di gran lunga più forte dei due titolari Renault, mentre Vergne appare ridimensionato rispetto ai risultati del Rookie test ad ulteriore dimostrazione che quei tempi erano stati chiaramente condizionati dalla diversità delle mescole tra il week-end di gara e la sessione di test successiva. Gli altri due (Charouz e Razia) guidano macchine troppo scarse per giudicarli in qualunque senso, anche se il secondo che Razia si prende da Kovalainen e i 6 decimi che Charouz si becca da Ricciardo sono comunque distacchi importanti.

    quoto tutto!

  • Iron Mc
    Piuttosto io farei una considerazione sui confronti tra titolari e collaudatori:
    Hulkenberg dimostra di essere veloce, così come Grosjean che è di gran lunga più forte dei due titolari Renault, mentre Vergne appare ridimensionato rispetto ai risultati del Rookie test ad ulteriore dimostrazione che quei tempi erano stati chiaramente condizionati dalla diversità delle mescole tra il week-end di gara e la sessione di test successiva. Gli altri due (Charouz e Razia) guidano macchine troppo scarse per giudicarli in qualunque senso, anche se il secondo che Razia si prende da Kovalainen e i 6 decimi che Charouz si becca da Ricciardo sono comunque distacchi importanti.

  • anche se sono solo le prime prove del venerdi,devo dire che la mclaren mi ha veramente stupito!la vedo forte!aggressiva!entrambi i piloti se la giocano sul centesimo..davvero complimenti!perchè ormai la mclaren è come la red bull..invece la ferrari a volte mi assomiglia alla mercedes..

  • Piuttosto io farei una considerazione sui confronti tra titolari e collaudatori:
    Hulkenberg dimostra di essere veloce, così come Grosjean che è di gran lunga più forte dei due titolari Renault, mentre Vergne appare ridimensionato rispetto ai risultati del Rookie test ad ulteriore dimostrazione che quei tempi erano stati chiaramente condizionati dalla diversità delle mescole tra il week-end di gara e la sessione di test successiva. Gli altri due (Charouz e Razia) guidano macchine troppo scarse per giudicarli in qualunque senso, anche se il secondo che Razia si prende da Kovalainen e i 6 decimi che Charouz si becca da Ricciardo sono comunque distacchi importanti.

  • MassaisTheBest
    Speriamo che questo non sia il potenziale della ferrari.

    veramente una ferrari anonima..fantasma!chiudere l’anno con queste prestazioni è veramente deprimente..speriamo nel pomeriggio di vedere qualcosina in piu,anche in fatto di grinta..non avevo mai visto alonso cosi sconsolato come oggi,quest’anno..

  • MassaisTheBest

    STe_f4n0
    riflette il fatto di essere la terza forza del mondiale…una libera 1 “standard” per il cavallino

    Si, è la terza forza, ma il distacco non deve essere questo, 6 decimi quasi 7 sono troppi.

    Suvvia non abbatterti… Sono solo libere, ad Abu Dhabi Alonso aveva mezzo secondo dalle McLaren in qualifica poi in gara con le soft il distacco si è annullato.

  • MassaisTheBest

    STe_f4n0
    riflette il fatto di essere la terza forza del mondiale…una libera 1 “standard” per il cavallino

    Si, è la terza forza, ma il distacco non deve essere questo, 6 decimi quasi 7 sono troppi.

  • MassaisTheBest

    Speriamo che questo non sia il potenziale della ferrari.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!