L’Argentina punta nuovamente alla F1

L’Argentina punta nuovamente alla Formula 1 e si proporrà con il nuovo circuito “Speedcity Velociudad”, che sorgerà a circa 100 Km da Buenos Aires, nei pressi di Zarate.

Sono passati ben 13 anni dall’ultimo GP in Argentina, ma i progettisti della nuova pista, gli stessi che hanno curato il rifacimento di Silverstone, ora puntano alla massima formula dell’automobilismo a ruote scoperte.
Ieri è avvenuta la cerimonia con la posa della prima pietra e John Rhodes, uno dei manager della Populos, ha ammesso che l’intenzione è quella di attrarre la F1 sul nuovo tracciato nel 2014.

“Il piano prevede un circuito capace di ospitare un evento del genere. Quando la struttura sarà finita, sarà compito del promoter riuscire a finalizzare l’evento. Stiamo realizzando una pista molto veloce capace di ospitare la MotoGP, poi aggiungerci sopra quanto richiesto per la Formula 1. Il tracciato principale sarà lungo 4,7 Km, sarà ottimo sia per la F1 ma anche per le gare Endurance”.

Anche se al momento non esiste nessuna trattativa, le possibilità di un altro GP nell’America del Sud potrebbe essere un obiettivo realistico, alla luce di quanto ammesso da Ecclestone che vuole sempre meno gare in Europa.

9 Commenti

  1. Axel_JTS
    Io mi diletto con le simulazioni di guida online; un paio di anni fa il campionato prevedeva la gara lì ed è veramente bello anche da guidare.
    Per come la vedo io, è solo un gran spreco di soldi; certo a Potrero le motogp non possono correre vista la vicinanza di muretti e zero vie di fuga, ma se è per questo neanche ad Abu Dahbi, Singapore, Valencia ecc ecc si corre con la moto.
    Poi tanto finisce come sempre….zio Bernie gli succhia tutto il sangue, quelli finiscono i soldi e si fa tappa in un’altra zona.

    quotone,anche io mi diverto con le simulazioni e potrero de lo funes è fantastico.è da tempo che mi piacerebbe ci corresse la formula1.
    inoltre,cosa cara a ecclestone,anche lo scenario è spettacolare.
    e vabbè,tanto avremo il solito tilkodromo,e leggo nell’articolo che si parla di un circuito di 4,7 km,pochini visto che ormai mettono curve ovunque.
    sarà un altro schifo.

  2. Potrero de lo funes è bellissimo, ma dal punto di vista della sicurezza è un po’ “al limite”. Nel senso che qualche curva veloce ha realmente pochi spazi di fuga.
    Il circuito dove correranno le moto GP mi pare molto buono.
    Il fatto che vogliano costruire un altro circuito ancora mi fa pensare che tra Tilke ed Ecclestone corrano un sacco di soldi, forse in modo illegale.
    Ci mangiano in tanti, probabilmente, sulla costruzione di questi nuovi circuiti in giro per il mondo. Non me lo spiego altrimenti.

  3. Io mi diletto con le simulazioni di guida online; un paio di anni fa il campionato prevedeva la gara lì ed è veramente bello anche da guidare.

    Per come la vedo io, è solo un gran spreco di soldi; certo a Potrero le motogp non possono correre vista la vicinanza di muretti e zero vie di fuga, ma se è per questo neanche ad Abu Dahbi, Singapore, Valencia ecc ecc si corre con la moto.

    Poi tanto finisce come sempre….zio Bernie gli succhia tutto il sangue, quelli finiscono i soldi e si fa tappa in un’altra zona.

  4. ma infatti è bellissimo e non è neanche tanto che è stato realizzato. Un po’ sembra il vecchio Ring, in stile Pergusa attorno a un lago, ma con tutti i muretti difficilmente sarà usato per la F1 o MotoGP, anche perchè è molto più veloce di Valencia o Monaco

  5. Axel_JTS
    Ma l’Argentina un signor circuito ce l’ha già…è Potrero de los Funes…un circuito bellissimo…ci corre il mondiale fia Gt….che bisogno c’è di fare un altro circuito magari sempre con le indicazioni di Tilke ?

    mamma mia che bellezza!

Lascia un commento