Montezemolo: “Ci sono tutti gli ingredienti per vincere”

18 dicembre 2011 12:43 Scritto da: Davide Reinato

Ieri, nel padiglione della Logistica, gli uomini e le donne della Ferrari si sono riuniti per il tradizionale pranzo di fine anno. La Casa di Maranello ha celebrato le festività in anticipo, insieme a tutti i rappresentanti di sponsor e fornitori, oltre che ai piloti del Driver Academy (Perez, Bianchi, Maisano, Marciello) e i piloti ufficiali come Alonso, Massa, Gené, Bertolini, Fisichella e Bruni.

E’ stata una festa speciale, dato che Luca Corderdo di Montezemolo ha festeggiato i venti anni della Presidenza in Rosso. Un lungo applauso ha accompagnato un video che raccontava un ventennio fatto di momenti difficili e di grandi vittorie, fortemente legati fra loro da una grande passione per la Rossa.

Il Presidente si è anche commosso, ammettendo: “E’ il regalo più bello che potevo ricevere. Qui c’è la mia vita, questa azienda è, dopo la mia famiglia, la cosa per me più importante. Ci sono delle persone che voglio ringraziare per avermi aiutato in questi anni. Alcune non ci sono più, come l’Avvocato Agnelli: a lui devo moltissimo, sia sul piano professionale che su quello personale, nel rivedere certe immagini non posso non pensare a quanto sia stato vicino alla Ferrari negli anni difficili. Altri ancora hanno scelto di fare un altro mestiere: Jean Todt, di cui non dimentico il grande lavoro svolto insieme a noi, e Michael Schumacher che ha vinto come nessun altro nella storia, con cui abbiamo condiviso alcuni momenti drammatici e tanti altri straordinari”.

Dicembre, lo sappiamo, è tempo di buoni propositi. Il Presidente Montezemolo ha voluto buttarsi alle spalle una stagione priva di risultati importanti, a parte quell’exploit di Silverstone. Dice: “Voglio essere ottimista, ci sono tutti gli ingredienti per tornare in alto. Perché vedo la concentrazione e l’attenzione al dettaglio che caratterizza l’impegno di Domenicali e dei suoi uomini: da Fry a Marmorini, da Lanzone a Tombazis. Si lavora su tutte le aree, per migliorare: dalla progettazione della nuova auto al simulatore, alle operazioni di pitstop e alle partenze. Non possiamo essere contenti per come è andata quest’anno, c’è una grande voglia di riscatto e questo non arriva da solo. Deve essere il frutto di ciascuno di voi. Dietro prodotti straordinari ci sono donne e uomini straordinari”.

Domani sarà un’altra giornata particolarmente importante: sulla pista di Fiorano si svolgerà la tradizionale festa per tutte le famiglie dei dipendenti; un appuntamento che coinvolgerà tantissimi bambini che, con un po’ di anticipo, riceveranno i primi regali da due Babbi Natale d’eccezione, come Fernando Alonso e Felipe Massa.

Proprio sui due piloti, Montezemolo ha concluso: “C’è una grande attesa nel volto dei nostri piloti. Felipe sa che lo aspetta una stagione molto importante, ma sta a noi mettergli a disposizione una macchina competitiva. Se ci riusciremo, allora sono sicuro che rivedremo quel FElipe che ci ha dato tante soddisfazione e che ha saputo essere più veloce di Michael e Kimi. Fernando ha fatto una stagione straordinaria, per non avendo una vettura competitiva, ci ha regalato la grande gioia di Silverstone. Un successo importante, perché arrivato nella stessa pista e nello stesso mese in cui, sessant’anni prima, la Ferrari aveva conquistato la sua prima vittoria in Formula 1. I nostri piloti amano la vita di squadra: di Felipe, lo sapevo, di Fernando è stata una bella sorpresa. A me non piacciono quei piloti che arrivano in pista con la loro valigetta e non vivono la quotidianità della squadra: non è gente da Ferrari”.

14 Commenti

  • Red Bull Forever

    perché funzioni bisogna cambiare i seguenti ingredienti: Massa e Domenicali – poi la Ferrari tornerà a vincere di sicuro 😀

  • Massa orami e’ irrecuperabile, e lo sanno anche in Ferrari….. L’unico scenario che io vedo possibile e’ quello di far correre Massa le prime gare e poi sostituirlo con Kubica quando si e’ ripreso al 100%. Certo e’ un rischio enorme, che io non condivido in quanto non possiamo sapere se kubica tornera’ quello di una volta, anche se e’ ipotizzabile che non possa fare peggio di Massa….
    Ho idea che Alonso nel 2012 se la debba cavare per conto suo senza aiuto da parte del compagno…… cosa che con una macchina degna puo’ senz’altro fare…..

    • L’ultimo che mi ricordo che ha vinto il mondiale con un concreto aiuto del compagno di squadra è stato Raikkonen, con l’aiuto proprio di Massa.
      Avere due piloti competitivi serve senz’altro per il mondiale costruttori, ma mi pare più spesso un problema che non un vantaggio per quello piloti.
      Quindi Alonso in ogni caso se la dovrebbe cavare da solo, come fanno tutti.

  • Carlo65
    montezzemolo dice: FElipe che ci ha dato tante soddisfazione e che ha saputo essere più veloce di Michael e Kimi.
    massa piu veloce del Kaiser????????????????, caro presidente mi sa che hai cominciato a festeggiare con spumante prima di fare questa dichiarazione.

    forse cerca di motivare un po massa?

    • Massa battè Schumacher in Turchia, nel 2006 (forse in qualche altra occasione ma non mi viene in mente), e Kimi lo ha battuto praticamente per tutto il 2008.
      Non l’ha detta proprio grossa, Montezemolo. Massa ha fatto annate più che buone, in Ferrari. Ora è una delusione, forse proprio per quel motivo. Ma non si può negare anche il passato…

      • esatto, e montezemolo non è scemo quindi secondo me cerca di far tornare a felipe la memoria…ricordargli qual’è il suo potenziale..

  • Credo che come ogni imprenditore tiri sempre acqua al suo mulino anche in circostanze come queste. La Ferrari quest’anno è stata deludente, se non fosse stato per Alonso che ha dato prova di avere un bel piede pesante, sicuramente sarebbe finita a combattere con la mercedes di Rosberg e quella di Schumacher.
    Montezemolo difende a spada tratta il brasiliano, ma sono sicuro che già dall’anno prossimo si aprirà il mercato per trovare un giusto cambio. Non ne possiamo più di questo buonismo finto, vogliamo i risultati, quelli che non arrivano da più di due anni, noi siamo LA FERRARI non ci accontentiamo delle briciole degli altri piloti, siamo noi che dobbiamo dettare legge, proprio come quando c’era il buon vecchio Michael che insieme ad un gruppo tecnico ed ingegneristico competente ha regalato a tutti noi tifosi tantissime emozioni e gioie!
    PRESIDENTE LA STAGIONE PROSSIMA CERCA DI REGALARCI QUALCOSA IN PIU’ DI UN QUARTO POSTO IN CLASSIFICA PILOTI E UN TERZO POSTO COSTRUTTORI! VOGLIAMO TUTTO, ABBIAMO SETE DI VITTORIA, VOGLIAMO VINCERE! FORZA FERRARI SEMPRE!

  • Carlo65
    montezzemolo dice: FElipe che ci ha dato tante soddisfazione e che ha saputo essere più veloce di Michael e Kimi.
    massa piu veloce del Kaiser????????????????, caro presidente mi sa che hai cominciato a festeggiare con spumante prima di fare questa dichiarazione.

    quoto questo mi sa che nn ci capisce piu nulla e vive in un mondo tutto suo !!! e poi ancora a difendere sto scandolo di pilota abbia la decenza almeno di nn parlarne troppo !!!

  • Carlo65
    montezzemolo dice: FElipe che ci ha dato tante soddisfazione e che ha saputo essere più veloce di Michael e Kimi.
    massa piu veloce del Kaiser????????????????, caro presidente mi sa che hai cominciato a festeggiare con spumante prima di fare questa dichiarazione.

    Mi hai anticipato sul filo di lana…

  • montezzemolo dice: FElipe che ci ha dato tante soddisfazione e che ha saputo essere più veloce di Michael e Kimi.
    massa piu veloce del Kaiser????????????????, caro presidente mi sa che hai cominciato a festeggiare con spumante prima di fare questa dichiarazione.

  • Nando_82
    leggasi Raikkonen nell’ultima frase?

    mi hai tolto le parole di bocca:D con tutto il rispetto per kimi!

  • leggasi Raikkonen nell’ultima frase?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!